mercoledì 26 giugno 2013

MUSICA: AMERICAN NOISE



Vi confesso che questa settimana non è stato facile trovare un brano attuale all’altezza delle canzoni proposte in queste settimane! Poi però mi è capitato di ascoltare una bellissima canzone di un gruppo rock che, a dire il vero, non conosco molto bene, nonostante sia molto popolare tra i giovani. Sto parlando degli Skillet e di American Noise.

TITOLO: American Noise
ARTISTA: Skillet
GENERE: Rock
ALBUM: Rise
ANNO: 2013
DURATA: 4 min. e 11 sec.

FRASE CULT: "Three...Two... One for all and all for one" (Tre ...due ...Uno per tutti e tutti per uno)

American Noise è il nuovo singolo degli Skillet, brano che ha raggiunto i vertici delle classifiche americane e ormai da qualche settimana è trasmesso da alcune frequenze italiane.(Purtroppo la maggior parte delle radio nostrane si ostina a trasmettere le canzoni più commerciali e popolari tralasciando l'ascolto di gruppi e cantanti rock molto promettenti, ma questa è tutta un'altra storia.)
Gli Skillet nel corso degli anni hanno conquistato un discreto successo commerciale e numerosi riconoscimenti importanti. Nonostante io conosca poco questo gruppo (ahimè devo ammetterlo), ho scoperto con piacere quanto questa band hard rock di Memphis sia conosciuta e amata dal pubblico italiano. In effetti,  non parliamo di un gruppo neonato: gli Skillet vantano una carriera lunga ben 16 anni. (Ok, colpa mia che ultimamente presto poca attenzione ai gruppi rock dei nostri tempi, ancorandomi al passato e alla musica anni 80-90!).

I numeri spesso parlano chiaro: gli Skillet attualmente hanno prodotto la bellezza di 8 cd e ricevuto diverse nomination ai Grammy. La formazione attuale è composta dallo storico cantante nonché bassista Jhon Cooper, Korey Cooper (tastiere, sintetizzatore, chitarrra ritmica e voce), Jen Ledger (batteria e percussioni) e da Seth Morrison, chitarra solista. Mi piace molto l’idea di un gruppo misto, in cui si alternano voci maschili e femminili. (Non è molto frequente veder suonare e cantare insieme ragazzi e ragazze e l'effetto secondo me è fantastico: una miscela di sensazioni accompagnate dall'alternarsi di diverse voci.)

Avendo poche informazioni mi sono divertita a curiosare su internet e a leggere cosa scrivono di loro i fans. Ho notato che sul brano che ho proposto ci sono opinioni e pareri contrastanti. American Noise infatti è abbastanza lontana dal genere più hard rock e metal che il gruppo ha proposto in diversi anni di carriera.
Io personalmente non conosco i loro vecchi lavori ma questa canzone la trovo molto orecchiabile (forse è proprio questo il problema per molti fans che amano il rock più duro) e decisamente positiva. 

Anche il video è molto lontano dagli stereotipi del metal o dell’hard rock: semplicemente le parole scorrono veloci sullo schermo proiettando il messaggio contenuto nel testo. (Semplice ma carino, non trovate?)

QUANDO – DOVE – PERCHE’:
Canzone piacevole da ascoltare all’imbrunire, quando la sera inizia a farsi spazio e si è impegnati nelle attività che metteno quasi fine alla giornata: preparare la cena, una bella doccia rilassante, una passeggiata con il cane. 

CURIOSITA’:
La canzone “Awake and Alive” degli Skillet è stata utilizzata come soundtrack su Transformers 3 a maggio del 2011.

FORSE NON TUTTI SANNO CHE:
L’uscita dell’album Rise era stata programmata per aprile 2013 ma la pubblicazione è stata poi rimandata al 25 giugno 2013.

PROSSIMI APPUNTAMENTI:
L’ultimo album Rise è in uscita prossimamente in tutti i migliori negozi di musica. Gli Skillet partiranno in tour quest’estate toccando tantissime città americane e non solo. Arriveranno infatti anche in Europa, ad esempio ad Amsterdam.

MUSIC-BOOK
Questa canzone mi fa pensare alla saga dei Vampiri di Morganville, complice il fatto che il gruppo sia formato da due ragazzi e due ragazze...voi che ne dite?
Buon ascolto a tutti ...(PS: sono molto curiosa di conoscere l'opinione di Violet su questa canzone perche so che lei ama particolarmente gli Skillet)...

3 commenti:

  1. Ehm...come al solito non sapevo dell'esistenza di questo gruppo, sono ferma agli anni 80 per la musica o quasi, però la canzone mi è molto piaciuta e la frase cult è una delle mie preferite...:)

    RispondiElimina
  2. Oh io adoro questo gruppo!! La canzone non mi fa proprio impazzire perché di solito quando un gruppo che mi piace cambia genere mi perdo totalmente. Basta sentire Hero, Comatose, Awake and Alive e la bellissima Rebirthing per capire cosa intendo. A me le loro canzoni fanno pensare alla Confraternita del pugnale nero in particolar modo Rebirthing per il secondo libro Quasi tenebra, e la Stirpe di Mezzanotte. Hai scelto proprio un bel gruppo Iris complimenti!!

    RispondiElimina
  3. anche io adoro gli skillet *__* bellissimo questo articolo una delle mie song preferite e say Goodbye oppure Yours To Hold Music quest'ultima l'adoro <3 <3 <3

    RispondiElimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^