martedì 9 luglio 2013

RECENSIONE: INSURGENT DI VERONICA ROTH


Titolo: Insurgent
Autore: Veronica Roth
Editore: De Agostini
Pagine: 512
Prezzo: € 14,90

Una scelta può cambiare il destino di una persona...o distruggerlo. Ma qualsiasi sia la scelta, le conseguenze vanno affrontate. Mentre il mondo intorno a lei sta crollando, Tris cerca disperatamente di salvare le persone che ama e se stessa. La sua iniziazione avrebbe dovuto concludersi con una cerimonia per celebrare il suo ingresso nella fazione degli Intrepidi, ma invece di festeggiare la ragazza si è ritrovata coinvolta in un conflitto più grande di le. Ora che la guerra tra le fazioni incombe, Tris deve decidere da che parte stare e abbracciare completamente il suo lato divergente che si fa ogni giorno sempre più potente. 



Mi sveglio con il suo nome sulle labbra.
Will.
Prima ancora di aprire gli occhi, lo vedo di nuovo crollare a terra. Morto. 
Sono stata io.

Quando ho letto queste poche righe ho capito che sarebbe stata dura. Anche se non avevo capito quanto. Insurgent inizia esattamente da dove avevamo lasciato Divergent. Tris, Tobias, Caleb, Marcus e Peter sono in fuga dopo aver mandato all’aria l’intera simulazione con cui gli Eruditi stavano costringendo gli Intrepidi a sterminare gli Abneganti. Vengono accolti dai Pacifici in cambio di sottostare alle loro leggi, ossia lavorare assieme per fornire le risorse necessarie alla comunità e al resto delle altre fazioni. 

Tris è cambiata. La morte dei suoi genitori e l’uccisione di Will hanno logorato la sua anima. Il senso di rimorso è troppo grande e per questo non riesce ad essere sincera con le persone che le stanno vicino. Non piange, ma cerca di tener duro per affrontare la terribile realtà che sta vivendo. Tris inizia a rischiare, ad agire in modo avventato senza far caso alle conseguenze e ciò inizia a compromettere il rapporto con Tobias, soprattutto quando si ritrovano al quartier generale dei Candidi, dove le bugie non sono ammesse e anche la più terribile verità viene messa a galla. 



Il rapporto tra Tris e Tobias da un lato si rafforza, ma dall’altro rimane fragile come se la più piccola conseguenza può farlo spezzare. Tris prende le distanze mentre Tobias è costretto a prendere delle decisioni. Purtroppo gli Eruditi continuano a comandare e a spaventare tutte le altre fazioni con l’aiuto degli Intrepidi traditori, e ad escogitare un modo per rafforzare il siero con cui potrebbero sottomettere i Divergenti come Tris. Nel frattempo spunta fuori un mistero di cui sono a conoscenza soltanto i capi Abneganti, tra cui Marcus il padre di Tobias. Tris cerca in tutti i modi di parlare con lui per scoprire di cosa si tratta finché non farà un patto con Marcus alle spalle di Tobias. Anche Tobias inizia a nascondere dei segreti e il senso di tradimento da ambo le parti è davvero insopportabile. In tutto questo gli Esclusi giocheranno un ruolo importante e importanti rivelazioni verranno alla luce. 

Dopo Divergent, Veronica Roth ha creato un altro capolavoro. Questa volta si rischia il tutto per tutto e vi premetto una cosa…di non affezionarvi troppo ai personaggi secondari perché correrete un rischio assai grosso. Il rapporto tra Tris e Tobias affronterà dei seri alti e bassi. Tris è determinata a proteggere le persone che ama anche a costo di tradirli, mentre Tobias farà di tutto per fermarla.  

<<Che hai fatto>>? Biascico.
Lui è a pochi passi da me, ormai, ma non abbastanza vicino da sentirmi. Mentre mi passa accanto stende la mano, afferra la mia e la stringe…per poi lasciarla andare. Ha gli occhi iniettati di sangue e il viso pallido.
<<Che hai fatto?>> Questa volta la domanda mi esce dalla gola come un ringhio. 
Mi lancio verso di lui, lottando contro la presa di Peter, anche se le sua mani 
mi scorticano la pelle. <<Che hai fatto?>> grido. 
<<Se muori tu, muoio anch’io>>. Tobias si volta indietro per guardarmi. <<Ti ho chiesto di non farlo. Hai preso la tua decisione, e adesso dovrai fare i 
conti con le ripercussioni.>>

Non vi dico come mi sono sentita male leggendolo. Tobias in questo libro ci sorprende ancora. Diventa più dolce e più protettivo che mai. E’ Tris che non lo capisce, troppo presa dai rimorsi per osarlo guardare negli occhi per paura di essere giudicata. Ma lui non lo farà mai. Lei diventa molto più fredda e dura. Diciamo che nel libro entrambi hanno delle aspettative diverse e valutano le cose in modo diverso. Tobias accecato dall’amore materno (conosceremo finalmente la madre) e Tris che guarda le cose da un lato molto più realistico senza farsi soggiogare da niente e nessuno. Sorpresa delle sorprese: ci sarà un tradimento inaspettato che vi scioccherà letteralmente. 

Adesso traete le vostre conclusioni e leggetevi il libro se non lo avete fatto perché è S-T-U-P-E-N-D-O!!

Roth, se succede qualcosa a Tobias non risponderò delle mie azioni!!

Giudizio finale: un libro spietatamente fantastico che ci lascia ancora una volta a desiderare il seguito con l’amaro in bocca. 



6 commenti:

  1. Devo ancora leggere Insurgent TT^TT ma Divergent l'ho amato tantissimo, e sinceramente ho un pó paura ad iniziarlo perchè so che vorró avere subito Allegiant tra le manine.
    Tutte le recensioni in cui mi imbatto non danno meno di 5 stelline; sono sicura che la Roth non mi deluderà. ^w^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Veronica! Anch'io ho amato Divergent e posso dirti che Insurgent non è una lettura facile, ed hai ragione per il fatto di Allegiant. Puoi provare a leggerlo se però hai pazienza di scoprire cosa diamine ha intenzione di fare la Roth nel prossimo libro ;-)

      Elimina
  2. Ecco una saga di cui mi hai parlato spesso e che penso sia molto interessante, cioè diversa dalle solite storie che ormai hanno stufato...sbaglio o c'è un film dietro l'angolo ispirato a Divergent? Ottima recensione come sempre capo!^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie capos! Si la storia è bella e particolare come solo può essere un romanzo dispotico. C'è tanta azione, colpi di scena e un'incredibile storia d'amore. Il film è dietro l'angolissimo ;-)

      Elimina
  3. bellissima recensione Violet, ho preferito leggerla con calma! Mi hai convinto a leggere Divergent e credo che non mi lascerò sfuggire neanche questo! Voglio sapere come andrà a finire...vedremo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Iris te lo consiglio ma ho paura del tuo giudizio ^_^

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^