lunedì 7 ottobre 2013

POPCORN: SLEEPY HOLLOW SERIE TV


Cari ragazzi, oggi vi parlerò di una serie tv da me lungamente attesa ed ispirata al racconto di Washington Irvin La leggenda di Sleepy Hollow. Scritta da Kurtzman e Orci (sceneggiatori di Fringe e Star Trek), ci propone una versione rivisitata del film di Tim Burton del 1999 Il mistero di Sleepy Hollow, con il grande Johnny Depp. Quando un argomento mi entusiasma, ne parlo per ore ad ogni essere vivente che abbia la sfortuna di conoscermi. Indovinate chi sarà la mia prossima ingenua e succulenta vittima? ma voi miei cari! Ora smettetela di tremare, altrimenti la cosa si fa imbarazzante per me. In fondo, nonostante ciò che dicono le malelingue della Terra di Mezzo, il mio animo è buono e gentile. Motivo per il quale non farò altro che perseguitarvi in sogno, se snobberete il mio caloroso consiglio. Sperando di essere stata abbastanza esplicita, proseguo senza ulteriori tentennamenti nel mio lavoro. Fans del soprannaturale: mollate mogli, mariti, fidanzati ed affini e seguitemi!

Ichabod Crane, (per la sottoscritta, che ha una certa confidenza con il protagonista, Icha) è un professore universitario che viene chiamato alle armi dal generale Washington nella guerra di Indipendenza. Il nostro valoroso amico riveste il ruolo molto importante sia come combattente che come spia. Viene incaricato dallo stesso Washington di fare secco un individuo che sembra essere una minaccia per l'intera umanità: un misterioso cavaliere (che guarda caso è alto, cattivo e indossa una maschera alla Jason di Venerdì 13, non certo per nascondere le rughe), che ha sulla mano destra un marchio a forma di arco. Il cavaliere, che non ha nulla a che vedere con Lancillotto, viene affrontato da Ichabod nella battaglia di Hudson Valley del 1781. Lo scontro finisce in parità, nel senso che il cavaliere ficca un'ascia nel petto di Icha che, per ricambiare la gentilezza, lo decapita. I due stramazzano al suolo senza vita. Inspiegabilmente, 250 anni dopo, l'impavido Icha si risveglia emergendo da una fossa fangosa e puzzolente, in una sorta di caverna sotterranea. Confuso e frastornato, si rende conto che le cose sono un tantinello cambiate dall'epoca della sua dipartita. Infatti rischia di essere investito, prima da un camion e successivamente da un auto, mentre osserva incuriosito la striscia che delimita la mezzeria della strada.

 Nel frattempo in una tavola calda di Sleepy Hollow,  lo sceriffo e il suo delizioso vice Abbie Mills, stanno facendo colazione, quando ricevono una chiamata dalla centrale che li invita a recarsi d'urgenza alle stalle di Fox Creeck, dove pare che i cavalli del proprietario siano spaventati a morte da alcuni coyote. Invece dei canidi, Abbie e lo sceriffo si scontrano con il cavaliere senza testa che, avendo finito le parole crociate e non sapendo come passare la serata, decapita il poveretto. Ora voi vi starete chiedendo: ma il cavaliere non stava suonando l'armonica con gli angioletti? Vi spiego brevemente: Icha e il cavalieruccio muoiono nello stesso momento, cadono al suolo e il loro sangue si mescola creando un legame indissolubile tra i due. Il fetentone con l'ascia scintillante è stato risvegliato da un demone non meglio definito, (di lui si sa solo che possiede le corna standard di tutti gli esseri demoniaci), ergo anche Icha si desta dal sonno di Bello Addormentato. Spero che le loro esigenze fisiologiche non siano anch'esse sincronizzate, potrebbe essere una scocciatura per entrambi. Abbiamo lasciato Icha che vagava allegramente per le strade di Sleepy Hollow. Come ogni forestiero dagli abiti vintage che si rispetti, viene prontamente arrestato da Andy, il poliziotto imbecille di turno, con l'accusa di aver ucciso lo sceriffo (il paese è piccolo e le notizie si spargono in fretta). Dopo un serrato interrogatorio, Icha capisce che il responsabile di tutto quel casino è il cugino della Regina Rossa di Alice in Wonderland. Il nostro amico racconta di essersi svegliato dopo 250 anni, di aver combattuto per  Washington e che il killer è un tizio senza testa alquanto incavolato.

Invece che un bel bagno (ci rendiamo conto che quest'uomo non si lava da 250 anni?), ad Icha viene riservata la migliore stanza della vicina clinica psichiatrica. Abbie, che è un tipetto sveglio, prende in custodia Crane per indagare sull'omicidio dello sceriffo. Il cavaliere e la sua ascia sono un orrenda realtà. Abbie ed Icha tornano alla caverna sotterranea per cercare di capirci qualcosa e lì trovano un'antica Bibbia. Il segnalibro è posto sul passo del Libro della Rivelazione. Scoprono così che il cavaliere non è altri che Morte, uno dei quattro cavalieri dell'Apocalisse e che due prescelti chiamati "Testimoni", hanno il compito di fermarlo. Icha sogna l'adorata moglie Katrina, la quale gli rivela di essere una strega buona e di aver creato un incantesimo che manteneva "dormienti" sia lui che Morte, ed ora che è stato spezzato, urge fare la festa al cavaliere. Inoltre la donna non è affatto morta (mai vista 250enne più affascinante ed aggraziata), ma è tenuta prigioniera in un mondo parallelo, dal demone che controlla il decapitatore folle.

 Katrina svela al marito che la testa di Morty (vi piace il nomignolo?) è nascosta nella sua tomba fittizia. Deve assolutamente recuperarla prima del legittimo proprietario che, nel pieno dei suoi poteri, la userebbe per dare la sveglia agli altri tre cavalieri. In conseguenza di ciò il mondo intero potrebbe attaccarsi alla mongolfiera. Abbie ed Icha si precipitano alla tomba di Katrina e recuperano la testa, ma ecco sopraggiungere Morty con un diavolo per capello (ops!), armato da fare invidia a Rambo. Inizia un parapiglia generale nel quale si scopre che  Andy, oltre ad essere imbecille è anche un infame, dato che sta nel team "demoni forever". Giunge l'alba e  Morty (che come ogni cattivo che si rispetti, odia la luce) se la batte senza testa, la quale rimane ben salda nelle mani di Icha (ci voleva la pernacchia finale, ma credo l'abbiano tagliata). Il demone cornuto, che ha davvero un caratteraccio, non sapendo con chi sfogarsi, spezza il collo del caro Andy che passa così a miglior vita...forse. La storia non finisce certo qui ed Abbie, che ha un passato denso di fatti "inspiegabili" e avrebbe dovuto trasferirsi a Quantico, decide di restare per fare un pò di chiarezza. Naturalmente con l'aiuto dell'affascinante Ichabod Crane.

Le critiche su questa serie sono tutte positive e gli ascolti americani evidenziano un grande interesse: è il miglior debutto per Fox degli ultimi 7 anni con più di 10 milioni di spettatori. Un successo insomma, non solo per le ambientazioni gotiche e la trama dark fantasy ma anche per l'originalità dei personaggi. L'Ichabod interpretato da Depp è un giovane investigatore dalla mente brillante, che si avvale di aggeggi innovativi di sua invenzione per risolvere i casi. Razionale e pieno di fobie, è traumatizzato dalla morte prematura della madre, accusata di stregoneria. Il Crane di Mison invece, è un gentiluomo dai modi eleganti ( concedetemelo: la sua voce e il suo aspetto sono da urlo) ma anche un coraggioso soldato dai profondi valori, che non esita a dare la vita per il bene del suo Paese. Un personaggio davvero particolare che sono sicura vi conquisterà, anche solo per la sua simpatia e per i suoi buffi sforzi di accostarsi ai tempi moderni.

 Il cavaliere del film è uno spietato mercenario dell'Assia che mozza la testa dei suoi nemici. Catturato e decapitato per rendere giustizia alle sue vittime, viene poi riportato in vita da una strega malvagia. Quello della serie invece è uno dei quattro cavalieri dell'Apocalisse, al servizio di un potente demone che viene decapitato dallo stesso Crane in battaglia. Trama e personaggi originali nascono dunque a nuova vita e con ottimi risultati direi. L'inizio della prima stagione che sarà composta da 13 episodi promette davvero bene, ora sta agli autori svilupparla come merita, per non deludere i fan. Se non vi impressiona veder saltare qualche testa e amate le storie misteriose, questa è decisamente la serie che fa per voi. Ve lo garantisce la vostro elfo di fiducia. Cosa aspettate allora a trasferirvi a Sleepy Hollow?

Voto: images/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gif



10 commenti:

  1. Io questo telefilm lo devo assolutamente vedere!! Già mi piace, anche perché il film mi era piaciuto molto. Brava Indil, splendida recensione come al solito ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie capo!^^ Si è da non perdere...io lo adoro e adoro Icha e la sua fantastica voce. Poi mi dirai che ne pensi!:)

      Elimina
  2. wowww che recensione, devo vederlo! Complimenti Indil anche da parte mia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Patrisha per i complimenti...:) Non ti pentirai di aver iniziato a seguirla, la trama è avvincente e i personaggi sono davvero interessanti, buona visione!:)

      Elimina
  3. Per ora, mi piace decisamente un sacco! ^^ Speriamo che si mantenga su questa linea: adoro i personaggi dei due protagonisti, sono stupendi!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Sophie!^^ Guarda, non credo che cambierà linea, di solito se un telefilm inizia con buone premesse prosegue nel migliore dei modi, dobbiamo essere fiduciose!:) Ichabod ed Abbie sono davvero fantastici, hai ragione!:)

      Elimina
  4. Wow una delle tue migliori recensioni cara Indil, stupenda...si vede che Sleepy Hollow ti ha davvero ispirato :)!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie stella!^^ si questo telefilm mi ha davvero colpita, forse anche più del film di Burton. E' davvero bello!:)

      Elimina
  5. Per quanto mi riguarda, serial rivelazione di quest'inizio di stagione telefilmica, sì.
    Ha un qualcosa che appassiona, ecco.

    RispondiElimina
  6. Ciao Cappellaio Matto!^^ Hai ragione: Sleepy Hollow ti appassiona sia per la storia che per i personaggi, secondo il mio parere azzeccatissimi!:) Ti auguro una buona visione...^^

    RispondiElimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^