giovedì 10 ottobre 2013

RECENSIONE: CHI E' MARA DYER di MICHELLE HODKIN

Da qualche giorno ho terminato la lettura di "Chi è Mara Dyer". In realtà lo avevo già letto lo scorso anno, ma dopo l’uscita del seguito, ho deciso di avventurarmi di nuovo nel mondo misterioso ed enigmatico di Mara, e di ritrovare quel ragazzaccio sexy, affascinante e terribile che ha fatto innamorare tutte noi. E…ok lo ammetto, ho dovuto rileggerlo sopratutto perché non ricordavo alcuni sviluppi importanti della storia. Ecco l’ho detto! 

Titolo: Chi è Mara Dyer
Autore: Michelle Hodkin
Editore: Mondadori
Pagine: 432
Prezzo: € 16,00


Era solo un gioco. Eppure Mara non voleva partecipare alla seduta spiritica con le sue amiche Rachel e Claire. Sei mesi dopo, Mara si risveglia dal coma in una stanza di ospedale. E le sue amiche sono morte. Cos'è successo quella notte al manicomio abbandonato? Perché Mara è l'unica sopravissuta? Orribili allucinazioni iniziano a perseguitarla e un dubbio si insinua nella sua mente: e se fosse stata lei a causare quelle morti, come aveva predetto la seduta spiritica? L'incontro con il turbolento, bellissimo Noah potrebbe essere la sua salvezza o la sua definitiva condanna. Perché anche Noah ha un segreto, legato al grande mistero che la tormenta: chi è Mara Dyer? Un viaggio ipnotico tra i fantasmi dell'amore e della psiche per un esordio thriller paranormale che ha stregato i lettori americani. 



                           RECENSIONE             


Mara Dyer si risveglia un giorno su un letto d’ospedale. Non ricorda nulla di cosa le è accaduto, ma quando i suoi genitori la informano che i suoi amici sono morti, il mondo le crolla addosso. Per lasciarsi il dolore alle spalle decide di cambiare città assieme a tutta la sua famiglia. E’ un nuovo inizio per Mara che prova a rifarsi una vita, ma qualcosa dentro di sé comincia pian piano a sgretolarsi. Inizia a soffrire di incubi e allucinazioni e non riesce più a distinguere la realtà dalla finzione. A rendere meno sofferenti le sue giornate, ci pensa il bellissimo quanto sexy Noah. Un ragazzo a sua volta misterioso che ronza attorno alla ragazza cercando di catturarne l’attenzione. Ma dovete sapere che il caro Noah ha una reputazione da playboy e Mara farà di tutto pur di stargli lontana, fallendo poi miseramente.  

La storia è alquanto complessa, forse una delle più complesse che ho mai letto. "Chi è Mara Dyer" non è un romanzo con una trama normale. No. E’ tutto frutto di un’allucinazione, un incubo che ti porta sull’orlo del baratro finché non scopri che hai due alternative: buttarti giù o svegliarti. Oh quante volte avrei voluto che Mara si buttasse. Non fraintendetemi, in fin dei conti mi è piaciuto il suo personaggio. Una ragazza che non sa più chi è e cosa sta facendo e che si ritrova a vivere un sogno orribile che non ha mai fine. Purtroppo nel “sogno orribile” ci trascina anche il povero Noah che ha avuto la sfiga di innamorarsi del suo alter ego. Voi probabilmente non state capendo nulla di cosa sto cercando di dirvi, e bè non lo capisco nemmeno io. Ogni pagina del libro è un grosso punto interrogativo che ti trascina in un vortice di mistero e orrore, alla faccia dei gialli di Aghata Christie. 
Decisamente è un libro che spiazza. Ti porta fuori strada, getta degli indizi che mettono ancor più confusione, perché il mondo di Mara è una strada lunga e tortuosa, senza fine, senza meta ed è quando arrivi al traguardo che pensi “ma allora non ho capito un cavolo!”.  Il finale ti toglie la terra sotto i piedi. Quando pensi di aver capito una parte di quello che sta succedendo a Mara, ecco che l’autrice mescola di nuovo le carte in gioco. Avete capito di cosa sto parlando?? No. Ecco questo è ciò che vi capita se leggete Chi è Mara Dyer.  Ma a parte la stranezza e il velo di mistero in cui è avvolto il romanzo, la storia mi è piaciuta. Mi sono piaciuti i personaggi, mi è piaciuto il modo di scrivere dell’autrice (che non ti fa capire niente), e ancor di più mi è piaciuta la sensazione che mi ha lasciato, che poi non so bene che sensazione mi abbia lasciato perché mi ritrovo in uno stato di intorpidimento tale da vaneggiare mentre scrivo la recensione. Se volete avventurarvi nel mondo della Hodkin, sappiate che è a vostro rischio e pericolo. Ma sappiate anche che ne vale la pena. Alla faccia di tutti quei thriller che trasmettono in tv. E poi se non vi ho ancora convinto fate un grosso errore...

<<Tu mi vuoi>> disse Noah semplicemente, irrevocabilmente. <<Non mentirmi. Io ti sento>>
<<Irrilevante>> bocheggiai.
<<No, non è irrilevante. Tu mi vuoi quanto io voglio te. E tutto quello che voglio sei tu.
La mia lingua e il mio cervello facevano a botte. <<Oggi>> mormorai.
Noah si alzò lentamente, sfiorandomi con tutto il corpo. <<Oggi. Stanotte. Domani. Per sempre.>> I suoi occhi erano incatenati ai miei. Nel suo sguardo c’era l’infinito.
<<Io sono fatto per te, Mara>> E in quel momento, anche se non sapevo come fosse possibile o cosa significasse, gli credetti. <<E tu lo sai. Quindi, dì la verità. Tu mi vuoi?>> La sua voce era forte e sicura di sé nell’esprimere quella domanda che suonava più come una dichiarazione. 

Giudizio Finale: mai parole furono più veritiere "ti inseguirà come un sogno. Ti trascinerà senza via di scampo"

images/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gif

Vi lascio con il bellissimo booktrailer


6 commenti:

  1. Risposte
    1. Brava Violet bella recensione anche se conoscevo già il tuo pensiero perchè più volte hai cercato di spiegarmelo!!!

      Elimina
    2. E probabilmente non lo avrai capito ;-p

      Elimina
  2. Bellissima recensione come sempre capo!:) Ho letto il primo come sai e mi è piaciuto molto. Ora sono curiosa di sapere come si evolve la storia, le tue parole mi hanno ispirata alla lettura!:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Indil, grazie per il complimento...ma questo è il primo libro!!!!!!

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^