mercoledì 30 ottobre 2013

Un libro: ODYSSEA di AMABILE GIUSTI; Una canzone: SUMMERTIME SADNESS di LANA DEL REY

Cari amici torna la rubrica “Un libro, una canzone” con due suggerimenti davvero interessanti:
* il primo riguarda una storia assolutamente da leggere, una lettura calda, misteriosa, intrigante e affascinante;
* il secondo  invece è un consiglio di tipo “musicale”, un vero piacere per le vostre orecchie, un brano che sta raggiungendo le vette più alte delle classifiche mondiali.



UN LIBRO
Titolo: Odyssea. Oltre il varco incantato.
Autore: Amabile Giusti
Anno pubblicazione: 2013
Pagine: 361
Prezzo: 15,90 euro

Odyssea è una ragazza di sedici anni apparentemente “normale” e non particolarmente “felice”. La sua vita infatti, è un continuo fuggire da un posto all’altro, senza una fissa dimora, senza una meta precisa ma soprattutto senza la presenza di un padre. Almeno prima di giungere a Wizzieville (o meglio dovrei dire prima di “tornare” a Wizzieville) un posto diverso dagli altri, misterioso, intrigante e…incantato. Odyssea conoscerà la magia e tutto ciò che ruota dietro la facciata fatata di Wizzieville. Una trama davvero coinvolgente e affascinante. Ho iniziato a leggere questo libro da poco ma sono già completamente catturata dalla storia, complice il fascino di molti personaggi presentati da Amabile Giusti. Uno su tutti? Il bellissimo, tenebroso e (neanche a dirlo) misterioso Jacko, un giovane che tutti temono e disapprovano. Odyssea potrà a questo punto fidarsi di uno così??? Vi ho incuriosito? Bene, il mio suggerimento di oggi ha avuto l’effetto desiderato. Odyssea di Amabile Giusti. Buona lettura.

 Tu sei una strega, Odyssea, ma non una strega qualsiasi.

Chi ha i poteri non ha bisogno di formule.

Ha tutto dentro di sé.

Basta che desideri.

Per questa lettura tinta di magia e sfumata di mistero ho trovato particolarmente adatta la voce strepitosa di una giovane cantante americana che fa più o meno così:

I got my red dress on tonight
Dancing in the dark in the pale moonlight
Got my hair up real big beauty queen style
Highheels off, I'm feeling alive


Mi sono messa il vestito rosso stasera
ho ballato al buio, all'ombra della pallida luce della luna
Mi sono acconciata i capelli, una vera bellezza regale
Ho tolto i tacchi alti, mi sento viva

 UNA CANZONE
Titolo: Summertime Sadness
Artista: Lana Del Rey
Genere: Baroque Pop
Album: Born to die
Anno: 2012
DURATA: 4 min. e 24 sec.

Summertime Sadness nelle ultime settimane ha raggiunto le vette più alte nelle hit parade internazionali. Il brano è uscito nel 2012 come quarto singolo estratto dall’album Born to Die di Lana Del Rey, giovane cantautrice statunitense dall’incantevole voce. Da qualche settimana è però disponibile una versione remix Summertime Sadness Cedric Gervais Remix, che ha permesso al singolo di entrare nuovamente nelle classifiche del mondo un anno dopo la pubblicazione ufficiale. Un remix in puro stile dance di una canzone dal genere pop elegante definito da molti “barocco”. Vi ho incuriosito? Benissimo, il mio suggerimento di oggi ha avuto l’effetto desiderato. Summertime Sadness di Lana Del Rey nell’ultima e recente versione remix. Buon ascolto.

Amabile Giusti.  Odyssea. Oltre il varco incantato. Pag.37
<<Sta bene se non lo annoi con le tue chiacchiere>> esclamò improvvisamente una brusca voce maschile alle sue spalle.
Odyssea trasalì e si voltò.
Dietro di lei, a pochi metri, con la schiena addossata a una parete e le braccia incrociate sul petto, c’era un ragazzo, e sulle prime Odyssea si lasciò confondere dalla sua espressione imbronciata.
Si sentì in colpa, come se fosse stata colta in flagrante mentre commetteva un reato, e stava quasi per scappare via, quando si rese conto che aveva tutto il diritto di stare lì.
Subito dopo quella certezza, un’altra verità si fece strada nel suo cervello. Quel ragazzo era ciò che un dizionario avrebbe definito soggetto di bellezza non comune, capace di far tremare le ginocchia e suscitare pensieri spudorati, vale a dire uno schianto. E allora, l’ansia che l’aveva colta quando aveva creduto di essere fuori posto tornò a punzecchiarla.
Adesso era veramente fuori posto.

8 commenti:

  1. Mi piace questo libro, anche se l'ho prestato a te prima di leggerlo io. Sarà una delle mie prossime letture sicuramente. La canzone mi piace molto. Ottima scelta ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Violet, il libro è davvero bello e la canzone mi è sembrata subito adatta!

      Elimina
  2. Libro straordinario, magico oserei dire *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Angela, il libro è davvero straordinario! La storia di Odyssea è magica e assolutamente da non perdere!

      Elimina
  3. Meraviglia assoluta! Uno dei miei romanzi preferiti! Ma che bella questa rubrica *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patrisha. Comunque, si una meraviglia assoluta Odyssea, da qualche giorno è diventato, anche per me, uno dei miei romanzi preferiti!! :)

      Elimina
  4. Il libro è davvero interessante e che nome originale ha la protagonista!^^ La canzone non la conoscevo, ma fortunatamente ci sei tu ad illuminarmi quando si tratta di musica...:) Ottimo accostamento come sempre cara Iris!:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Indil, ci mancherebbe altro, tu mi informi sul cinema e io sulla musica :) !!! La canzone è notevole ma il libro è davvero da leggere, consigliatissimo!!!

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^