martedì 1 ottobre 2013

Un libro: STRYX. IL MARCHIO DELLA STREGA di Connie Funari; Una canzone: THRILLER di Michael Jackson

Mi hanno sempre affascinato le storie sulle streghe e qualche settimana fa vi ho segnalato un libro che racchiude mistero, intrigo e stragoneria in poche pagine. "Stryx. Il marchio della strega" racconta infatti la storia di giovani streghe alle prese con incantesimi e problemi adolescenziali. Misterioso ma allo stesso tempo divertente. Vi viene in mente qualche canzone che riesce a riproporre in pochi minuti suspence e un po’di ironico terrore? A me si. E’ un brano di qualche decennio fa ma conosciutissimo anche dalle nuove generazioni. Il video è uno dei più belli e originali di tutti i secoli e ha fatto la storia della musica. Lui è stato e resterà per sempre il re del pop. Devo aggiungere altro?


 UN LIBRO
Titolo: Stryx. Il marchio della strega
Autore: Connie Furnari
Editore: Edizioni della Sera
Prezzo: 12,00 euro  (disponibile anche in versione digitale)
Genere: Urban Fantasy, Young Adult
Pagine: 292
Ho iniziato a leggere questo libro da pochi giorni ma ne ho subito apprezzato il contenuto perché l’autrice è davvero brava a narrare con assoluta scioltezza una storia misteriosa ma altrettanto ironica. Protagonista è Sarah, una potente strega depressa e ancora addolorata dalle vicende passate che le hanno scosso l’esistenza. La “ragazza”, se così si può definire un essere femminile con qualche secolo alle spalle ma con l’aspetto di una sedicenne, è decisa a ricominciare una nuova vita lontana dalla magia. Dopo aver vissuto in Inghilterra, Sarah decide così di tornare a Salem, un posto che racchiude ricordi spensierati. Ma a complicarle i progetti arriva Susan, la sorella minore, determinata a sconvolgerle l’esistenza. Delitti inspiegabili, un marchio a forma di “S”, pericolose trappole mortali: questo racconta la bravissima Connie Funari nel suo libro “Stryx. Il marchio della strega”. Ho acceso la vostra curiosità e scosso le vostre sicurezze? Bene. Allora non vi resta che leggere il libro. A tutti voi buona lettura. 

Ah dimenticavo, buttate uno sguardo al video ironico e terribilmente “spaventoso” del mitico Michael Jackson. Sono sicura che dopo aver letto le avventure della strega Sarah e aver visto il video di Thriller non avrete più nessuna voglia di girare soli di notte. (Qui ci vuole la risata come quella che chiude il video).
 UNA CANZONE
Titolo: Thriller
Artista: Michael Jackson
Genere: Pop/Funk
Produttore: Quincy Jones
Album: Thriller
Anno: 1984
Durata: 5 min. e 58 sec.
Thriller è una canzone di Michael Jackson tratta dall’amonimo album del 1984, il disco più venduto della storia della musica con circa 110 milioni di copie all’attivo. Il successo della hit è in parte legato anche al videoclip, il primo nella storia ad avere una trama e una coreografia. Vi svelo una piccola curiosità: durante le riprese, Michael Jackson ha rischiato di riportare seri danni agli occhi a causa del prolungato uso delle lenti a contatto gialle.


Sentì una lacrima scenderle sulla guancia. Anche se credeva di aver esaurito da tempo tutte le sue lacrime, preferiva evitare di piangere: non sarebbe cambiato nulla lo stesso e il suo umore, già depresso, avrebbe continuato a peggiorare. Spostò il pigiama e fece finta di grattare via con le unghie il tatuaggio.
Sapeva che nulla avrebbe potuto cancellarlo.
Non avrò mai una vita normale. Non sarò mai una ragazza come le altre. Niente potrà cambiare quello che sono.
Come Hester Prynne, anche lei era stata marchiata da una lettera scarlatta, solo che la sua rappresentava un’infamia ancora più grande e pericolosa.
Stryx.
Il Marchio della Strega.


6 commenti:

  1. Adoro già questo libro che non vedo l'ora di leggere! Accostamento fantastico Iris, la canzone di Michael rimarrà sempre una delle più incredibili del panorama musicale!

    RispondiElimina
  2. Trovo affascinanti i racconti sulle streghe e questo sembra davvero bello! Thriller è la canzone di Michael che preferisco...quanti balletti con le mie amiche mi sono fatta sulle sue note, bei tempi!:D Ottimo lavoro come sempre cara!^^

    RispondiElimina
  3. Sono contenta che vi sia piaciuta la mia scelta di oggi :) questa canzone comunque fa proprio venir voglia di imitare Michael nel balletto

    RispondiElimina
  4. Addirittura Thriller, una delle canzoni più famose di tutti i tempi! Sono lusingata Iris, grazie mille amica mia ;) L'ambientazione di Halloween è infatti perfetta per Stryx!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di niente cara Connie, merito tuo e della storia racchiusa in Stryx.

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^