venerdì 15 novembre 2013

Recensione: Hunted di Angela C.Ryan



Oggi voglio parlarvi di un libro che merita molta attenzione perché è stato scritto da una giovane autrice italiana cui auguro un successo straordinario. OK!!! Forse sono un po’ di parte!!! Non nascondo la mia simpatia per Angela C. Ryan che ho avuto la fortuna di conoscere, seppur virtualmente. La lettura di Hunted ha rafforzato la mia idea e vi invito a scoprirne il perché.
  Titolo: Hunted

Autrice: Angela C.Ryan
Anno pubblicazione: 2013
Pagine: 210 (formato pdf) 
Abby Allen si definisce “Un’edizione limitata”, non per esemplare bellezza, ma per una serie di qualità che la rendono un tipo curioso e un po’ fuori dal comune. Diciotto anni, logorroica e con la sorprendente capacità di creare situazioni imbarazzanti, Abby ha una fissa per Superman e spera di incontrare un ragazzo che, pur senza superpoteri, gli assomigli almeno un po’, per integrità ed eroismo. Il destino sembra accontentarla e quando incontra Kevan, la sua vita prende improvvisamente una strana piega, dando inizio a una girandola di eventi che un passo alla volta, riveleranno il segreto che è sepolto nel suo passato. In una realtà dove nessuno è ciò che sembra, si sta compiendo una guerra aliena in cui si muovono personaggi intriganti e complessi. Le loro storie si intrecceranno irrimediabilmente le une alle altre, costringendo Abby a subire agghiaccianti rivelazioni su se stessa. Saranno Kevan e un gruppo di ragazzi dotati di poteri straordinari ad accompagnarla in questa avventura, e mentre scende a compromessi con il suo nuovo io, sarà l’amore che prova per Kevan a tenerla saldamente ancorata alla realtà. E allo stesso tempo, la costringerà a prendere decisioni che la allontaneranno sempre di più dal suo supereroe.

               RECENSIONE           

Non so se vi è mai capitato di vivere momenti particolari in cui avvertite una gran voglia di divertimento, un acceso bisogno di ridere scacciando tutto ciò che è triste, deprimente e serioso. Immagino di si. A me capita spesso e direi che queste ultime settimane di freddo nebbioso e duro lavoro posso tranquillamente annovararle tra questi momenti. Con l’arrivo di novembre e delle prime giornate freddine sono tornata ad indossare la veste di perfetta pantofolaia serale. E devo dire che questa cosa mi piace un casino. La sera ormai è sinonimo di pigiamone pesante e pantofole, divano e un buon libro. Se la storia è coinvolgente, divertente e originale allora tanto meglio. Il libro in questione è Hunted.
Protagonista è una giovane ragazza davvero davvero davvero particolare, direi particolarissima. Abby Allen è una persona fuori dal comune, abituata a fare brutte figure di ogni tipo e assolutamente spontanea. Non è costruita, non è fissata con la moda, non è banale ma spensierata e solare. Chi di voi non vorrebbe un’amica così? Io ho avuto la fortuna di conoscere qualche persona di questo tipo e ho dei bellissimi ricordi di figuracce più o meno sconcertanti, momenti imbarazzanti ma soprattutto grasse e grosse risate. Forse è per questo che mi sono subito affezionata ad Abby, perché mi ha ricordato un po’ la mia adolescenza e mi ha regalato momenti di spensieratezza. Ma quello che mi ha colpito più di Abby è la sua grinta e la sua forza di carattere nell’affrontare le situazioni più strambe. Non è facile dover fare i conti con una sorella bellissima, attraente, fuori di testa, impicciona, antipatica e rompiscatole. Non è per niente semplice camminare  a testa alta quando a scuola sei il bersaglio preferito delle solite vamp super truccate super ammiccanti. Se poi aggiungiamo l’improvviso colpo di fulmine per un ragazzo dannatamente bello e straordinariamente affascinante, abbiamo il preciso quadro della situazione della vita di Abby.
Kevan è la sintesi perfetta del ragazzo dei sogni di Abby, cresciuta con la fissazione per Superman e appassionata di Smallville. Nessuno prima di Kevan era riuscito a reggere il confronto con Clark Kent. Con l’arrivo di questo ragazzo bellissimo (accompagnato da quella che apparentemente è la sua ragazza ovviamente straperfetta, strabellissima, straantipatica) la vita di Abby verrà scossa da nuove avventure a tratti sconvolgenti.
La trama è originale, ben descritta e molto veloce, a tratti velocissima, incentrata sulla storia di alieni che danno la caccia a degli “ibridi”. Ma accantonate l’idea di strani omini verdi con il pollice alzato che sussurrano "ET telefono casa" perché questi alieni qui sono tutt’altra cosa. Kevan è stupendo e diciamo la verità è anche simpatico e dolce. Abbandonate anche l’idea (molto diffusa negli ultimi romanzi) del classico belloccio stronzo, cattivo e antipatico perché Kevan non è così. A bilanciare la dose di bastardaggine c’è però Dakota, la bellissima e affascinante Dakota. Un personaggio per cui ho provato da subito antipatia.
Ma la storia proposta da Angela C.Ryan è ricca di sorprese e colpi di scena. 
L’ho già detto ma mi sembra giusto ripeterlo: l’autrice è davvero brava, riesce a descrivere alla perfezione ogni momento e i dialoghi sono diretti e divertenti.

Giudizio finale: lettura consigliata soprattutto alle più giovani, a tutte le sognatrici, a chi aspetta il principe azzurro, a chi attende incosciamente l'arrivo di Clark Kent alla finestra.
images/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gif



7 commenti:

  1. *____________* Grazie Iris per questa stupenda recensione che mi ha scaldato il cuore! Hai fatto di me una ragazza felice! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti sia piaciuta la mia recensione cara Angela, i complimenti per te sono meritatissimi :)

      Elimina
  2. W Superman W Clark Kent e W Angie e il suo fantastico libro *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Violet! Sono rossa come un peperone ora *_* ^_^

      Elimina
  3. Brava cara Iris, stupenda recensione...^^ Hai reso benissimo l'idea dei personaggi che mi piacciono molto, forse perchè adoro Clark Kent! Complimentoni ad Angela per il suo libro!:)

    RispondiElimina
  4. Grazie Violet , Grazie Indil...vi suggerisco assolutamente questa lettura...Angela è bravissima!

    RispondiElimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^