giovedì 12 dicembre 2013

RECENSIONE: NON CERCARMI MAI PIU'

Finito di leggere poche sere fa, Non cercarmi mai più è una delle commedie più divertenti e sexy degli ultimi anni. Primo libro di una trilogia scritta da Emma Chase, Tangled (questo è il titolo originale) ha vinto il Goodreads Choice Awards come miglior debutto dell’anno. E VORREI VEDERE!!! Qui si parla di un uomo care signorine. Un vero conquistatore, bello come il sole, determinato, sfacciato, arrogante insomma… un vero playboy. E se in patria ha conquistato il 97% della popolazione femminile allora un motivo ci sarà. Ladies and Gentleman i present to you Mr Drew Evans! 


Titolo: Non cercarmi mai più 
Autore: Emma Chase
Editore: Newton Compton
Pagine: 288
Prezzo: € 9,90


Drew Evans è bello e arrogante, fa affari multimilionari nella società di famiglia e seduce le donne più belle di New York con un semplice sorriso. Allora perché è stato per sette giorni con le imposte chiuse nel suo appartamento, triste e depresso? Lui risponderebbe per via dell’influenza. Ma noi sappiamo per certo che non è proprio la verità.
Katherine Brooks è brillante, bella e ambiziosa. Quando Kate viene assunta come nuova associata presso l’impresa di investimento bancario del padre di Drew, il focoso playboy entra in tilt. La competizione professionale che si stabilisce tra i due mette in crisi Drew, l’attrazione per lei è fonte di distrazione e soprattutto portarsela a letto sembra una missione impossibile.
Non cercarmi mai più è il racconto privato, scandaloso e spiritosissimo di un casanova impenitente. Ma, mentre racconta la sua storia, Drew capisce finalmente che l’unica cosa che non aveva mai voluto nella vita, è l’unica di cui adesso non può più fare a meno.


           RECENSIONE         


Non appena ho letto la trama sono stata subito conquistata dal fatto che la storia viene raccontata dal punto di vista di un uomo. Cosa insolita, soprattutto per quanto riguarda il genere, ma dalle prime pagine si intuisce che ciò fa la differenza. Si entra nella mente di un uomo abituato ad ottenere tutto quello che vuole, perché Drew Evans è il classico prototipo maschile che conquista le donne con un semplice sorriso. Questo accade fino a quando non incontra la bellissima e intelligente Kate Brooks. Ma il libro non inizia proprio così. Ci troviamo in una casa sporca, disordinata e puzzolente dove un uomo ciondola tra il letto e il divano perché, a suo dire, ha “l’influenza”. Ossia, lui è convinto di avere l’influenza ma è quella che noi semplicemente chiamiamo mal d’amore. E così Drew comincia a raccontare la sua storia, nonché il giorno in cui la sua vita cambia irrimediabilmente. Incontra per la prima volta Kate in un locale e rimane incantato dalla bellezza della ragazza a tal punto che sfodera tutto il suo irritante fascino. Kate, oltre ad essere fidanzata con lo stesso uomo da una vita, rimane, all’apparenza, indifferente. Fino al momento in cui i due si ritrovano a dover lavorare insieme. Kate è stata da poco assunta nell’azienda degli Evans, una delle banche d’affari più prestigiose della città. Potete immaginare la sorpresa di Drew, soprattutto quando si ritrova ad entrare in competizione con lei.  Drew è arrogante oltre ogni dire, ha una mente brillante e sul lavoro un controllo ferreo. Le sue metafore sono strabilianti e ci racconta la sua storia come se fossimo le sue migliori amiche. Ci consiglia, ci diverte, ci affascina come nessuno è mai riuscito a farlo. Conquista il cuore delle lettrici con le sue battute taglienti, con la sua ironia sfacciata e con i suoi modi da vero seduttore. Visto dal suo punto di vista l’universo maschile risulta insopportabile ma, lasciatemelo dire, anche adorabile. Ha una risposta a tutto, non dice bugie ma va dritto al punto. 

“Prima di tutto, se una pupa vuole che io la rispetti, deve comportarsi come qualcuno che merita rispetto. In secondo luogo, non sto affatto cercando di essere stronzo. Sono solamente un ragazzo. E tutti i ragazzi parlano di sesso con gli amici. 
Lasciatemelo ripetere, in caso non abbiate sentito: TUTTI I RAGAZZI PARLANO DI SESSO CON GLI AMICI. 
Nega di farlo? Scaricatelo, perché vi sta mentendo. 
E un’altra cosa: ho sentito che anche mia sorella e le sue amichette si fanno le loro chiacchierate. Alcune delle cose che escono dalle loro bocche farebbero arrossire persino Larry Fottuto Flint. Perciò non fate le santarelline che non parlano di queste cose, come noi maschi…perché so per certo che non è così”   

Ehm, ecco proprio questo intendevo. Non va dritto al punto? Eppure non è solo affascinante, irritante e bla, bla, bla. No. Perché Mr Evans fa divertire anche la persona più triste al mondo. 
E da qui si evince la mia smisurata ammirazione per un’autrice che ha saputo entrare nella mente di un uomo in modo sincero e chiaro e senza tanti preamboli. Il suo romanzo non ha niente di originale, se non fossero i protagonisti a renderlo tale. Se Drew Evans è il protagonista assoluto, fanno da contorno ai suoi scenari anche Matthew e Dee-Dee, Steven sposato con Alexandra, la sorella di Drew (o La stronza come spesso la chiama lui) e la loro figlioletta Mackenzie. Una gabbia di matti oserei direi. E poi c’è Kate. Lei è ambiziosa, caparbia, forte ma anche dolce. Il modo in cui tiene testa a Drew e lo fa capitolare è assolutamente spassoso, perché quando Drew s'innamora diventa inarrestabile. 

"Le donne s’innamorano prima degli uomini, più facilmente e più spesso. Ma quando s’innamorano i maschi? Noi ci coinvolgiamo di più. E se le cose vanno male, se non siamo noi a scrivere la parola “fine”? Non riusciamo ad allontanarci a testa alta.
Strisciamo". 

Non cercarmi mai più è uno di quei romanzi che ti entrano in testa e non escono più. Ti strappa dalla realtà e ti fa vivere ore piacevole e divertenti con Drew&Co. Una lettura frizzante e irresistibile, che quando finisce ti fa sentire un po’ triste, come se ti mancasse il tuo migliore amico. Quello che ti ha raccontato la storia della sua vita, che ti ha fatto salire a bordo e ha aperto il suo cuore. Se volte sapere cosa pensa un uomo, o meglio, cosa pensa Drew Evans allora non lasciatevi sfuggire quest’occasione, fatevi condurre da lui per mano e lasciatelo raccontare.   

Giudizio finale: Emma Chase ha osato e ha vinto. 

images/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gif

12 commenti:

  1. Inizialmente la trama di questo libro non mi aveva attratta quasi per niente ma credo che in futuro gli darò una possibilità :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudina dagli una possibilità perché è bello davvero ^__^

      Elimina
  2. Non avevo dubbi che ti sarebbe piaciuto ;)

    RispondiElimina
  3. Ohhhh *__*
    bellissima recensione, come sempre :)
    Mi sa che sarà una mia prossima lettura, se mi dici che diverte, affascina, mi hai convinta!!!!!
    Poi ti farò sapere!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary ^^!!
      Ti piacerà vedrai.....non si può resistere al divertentissimo Drew ;)
      Poi vengo a leggere la tua recensione...

      Elimina
  4. Wow questa recensione mi ha catturata,cioè la personalità di Drew così come l'hai descrtitta mi ha convinta a leggere questo libro...capo me lo presti per Natale? x Favore....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Iris, sono sicura che Drew ti piacerà ;). E si, ok te lo presto...

      Elimina
  5. Finito di leggere stanotte...non riuscivo più a smettere !!! E a ridere per le battute del mitico Drew !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Rosanna!!! Drew è troppo divertente e troppo bello *_____________*

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^