mercoledì 7 maggio 2014

POPCORN: NOAH e L'ACCADEMIA DEI VAMPIRI

Buongiorno fiorellini adorati! Indecisa se indossare sciarpa e guanti in questo mese di maggio super piovoso, mi siedo al pc per cercare di scrivere qualcosa di leggibile per tutti voi. Finalmente sono riuscita a vedere L' Accademia dei Vampiri, da voi votata il mese scorso. Ormai avevo perso le speranze. Le opinioni sul web riguardo a questo film sono abbastanza negative, a quanto pare è un flop e non ci saranno sequel. Beh, devo dirvi che a me è piaciuto. Certo non è un filmone fantasy da urlo, ma non è nemmeno quella schifezza immonda che dicono. Non pensate che sia diventata troppo tenera: ho visto Noah e i miei sensi di elfo hanno vibrato...in negativo. Lo metto senza tentennare nella mia lista nera, subito dopo The Grudge 2 e 3.

Noah ( Russell Crowe), nipote di Matusalemme (Anthony Hopkins) che era il prozio dell'Uomo Bicentenario, ha continue visioni di un imminente diluvio che distruggerà l'intera umanità. Psicofarmaci direte voi, eh no...illuminazione divina. Pare che il Creatore ai tempi, fosse leggermente contrariato con i figli di Caino, i quali passavano il tempo a fare i cattivi ragazzi e ad ammazzarsi l'un l'altro. Le cose non andavano come aveva progettato, urgeva un intervento drastico e cosa c'è di meglio di un'innondazione?
Però serviva qualcuno che mettesse in salvo almeno gli animali, per ripopolare il nuovo mondo e una famigliola che si prestasse a costruire una barca, grande abbastanza da poterli contenere. Ecco che entra in gioco Noah, sua moglie Naameh (Jennifer Connelly) e i figli Cam (Logan Lerman) e Sam (Douglas Booth). Siccome Noah era un tipo insicuro e un pò fuori di zucca, decide di chiedere consiglio al saggio Matusa sul da farsi. Durante il viaggio verso la caverna del nonno, la Noah - family si imbatte in una bimba sopravvissuta alla distruzione del suo villaggio, tale Ila (Emma Watson). La piccola è ferita all'addome e viene curata amorevolmente da Naameh, che l'accoglie come una figlia. Matusa dice a Noah che deve costruire il Titanic e Noah si da un gran da fare a tagliare alberi, magicamente apparsi fuori casa. Nel frattempo i figlioli, messi all'ingrasso come Hansel e Gretel, crescono velocemente. La manovalanza però non basta e arrivano gli angeli caduti a dare una mano. Biondi con ali scintillanti direte voi? Macchè! Quel genere è sorpassato ormai. La moda prevede dei giganti di pietra sul modello Mordiroccia de La Storia Infinita, ma molto più brutti. Asse di legno dopo asse di legno, Sam ed Ila si innamorano, ma lei ha qualche dubbio sul futuro della loro relazione, dato che è sterile a causa della vecchia ferita. Cam, nonostante sia caruccio, si attacca alla mongolfiera e rimane solo soletto. Si sparge la voce che l'arca sia quasi ultimata e tutti gli animali esistenti sul pianeta (la storia della "coppia" è una bufala), si affrettano a prenotare un biglietto di seconda classe, per il viaggio verso il Paese dei Balocchi. C'è il problema della convivenza pacifica tra le specie, quindi Naameh coltiva delle strane bacche soporifere, da dare agli animali per farli dormire (secondo me Noah se le pappava a colazione o non si spiega il rimbambimento). Anche i figlioli di Caino vengono a sapere dell'arca e siccome non vogliono fare la fine dei merluzzi sotto sale, vanno a chiedere "gentilmente" a Noah di essere ospitati. Capirete anche voi che si rischia l'affollamento, perciò qualcuno deve rimanere a terra. Basterà fare ambarabà - ciccì - coccò? Come prosegue la storia...è storia.

Mi sono fatta molte domande, a cui ho dato risposte che forse cozzano con i dettami del Cristianesimo. Perchè Dio non ha salvato i buoni (ce ne saranno pur stati no?) prima del diluvio e perchè chiede a Noè di uccidere le nipotine? Perchè Matusalemme è vissuto così a lungo? Per quello che riguarda le scelte del regista, vorrei calare un masso pietoso sul tutto: angeli caduti orrendi e inverosimili. L'arca trasformata in enorme carro armato, contenente un numero assurdo di animali (hai voglia a coltivare bacche!). Strani cani mimetizzati da ornitorinchi. Foreste che appaiono dal nulla. Un guazzabuglio assurdo. Le uniche che si salvano sono Jennifer Connelly, che tenta inutilmente di far ragionare quel pazzo del marito ed Emma Watson, dolce come sempre. Russell Crowe fa paura nei panni di Noè. Quando decide di tagliarsi i capelli, per evitare di usare il phon sull'arca, è ancora peggio. Questo è un Noè allucinato, che non esita a sacrificare la sua famiglia per volere divino. Arriva quasi ad uccidere le sue stesse nipoti, perchè al Creatore andava così. Il grammo di coscienza in suo possesso, alla fine ha prevalso. Non avendo potuto obbedire agli ordini divini, si da all'alcol diventando il più pulcioso degli ubriaconi. Il suo pensiero mattutino: "al diavolo la famiglia! Meglio crogiolarsi nella disperazione per non ever sterminato i miei cari." Fossi stata in Naameh, andavo giù pesante con la dose di bacche e tanti saluti. Deprimente e noioso, con elementi fantasy che non c'entrano una beata fava. Lasciamo queste cose a chi ne capisce qualcosa. Avrei voluto attaccarmi anche io alla bottiglia per dimenticare questo film.

Voto: images/Gif_free1/stella_star_favoriti.gif



Rosemarie "Rose" Hathaway (Zoey Deutch) è una Dhampir diciassettenne, con il compito di proteggere la sua migliore amica Vasilisa "Lissa" Dragomir (Lucy Fry). I Dhampir sono mezzi umani e mezzi vampiri, inoltre possiedono una forza sovrumana. Si allenano costantemente, per imparare a difendere i vampiri da cui discendono: i Moroi, di cui Lissa è la principessa. I Moroi possono vivere alla luce del sole ma a differenza dei Dhampir, si nutrono esclusivamente di sangue umano, donato da "volontari consenzienti". Il loro punto debole è quello di essere mortali, ciò li rende facile bersaglio di un'altra razza di vampiri gli Stigoi, creature notturne immortali molto forti, che si nutrono del loro sangue. Lissa perde i genitori in un incidente mortale, anche Rose rimane senza vita durante l'impatto. Lissa, che possiede un potere speciale, resuscita Rose. Da quel momento, fra le due ragazze si crea un forte legame psichico. Per avere una vita "normale" e per l'incolumità di Lissa, le due ragazze scappano dall'accademia St. Vladimir dove studiano e riescono a stare lontane per circa un anno. Purtroppo vengono rintracciate da Dimitri Belikov (Danila Kozlovsky), un istruttore guardiano di origini siberiane che sa il fatto suo. Una volta tornate al St. Vladimir, Lissa cerca di recuperare terreno dal punto di vista sociale, mentre Rose viene sottoposta ad allenamenti extra piuttosto duri con l'affascinante Dimitri. La vita scolastica scorre normalmente, fino a quando qualcuno minaccia Lissa, attraverso messaggi scritti con il sangue e animali morti appesi fuori dalla sua camera. I sospetti ricadono su Mia (Sami Gayle), che ha sostituito Lissa nel cuore del suo ex-ragazzo...

I vampiri ce li hanno serviti un pò in tutti le salse dopo il clamoroso successo di Twilight. Per alcuni versi, rimpiango i tempi in cui Buffy li faceva secchi a suon di paletto. Ora i figli della notte frequentano accademie, fanno shopping e si nutrono grazie a volontari che non sanno come passare il tempo nel week-end. Nosferatu sei sorpassato. Non ho letto questa saga ma quella di Marked, ambientata in una scuola per novizi vampiri. Perciò quando ho saputo di questo film, ero curiosa di capire se fosse una sorta di fotocopia della storia che conoscevo io. Non lo è. Da quel che ho potuto capire, la trasposizione cinematografica è fedele al libro, è già gran cosa. Mi lasciava scettica la Rose interpretata da Zoey Deutch, già vista nella serie Ringer. Sono rimasta sorpresa: non è antipatica come pensavo. Mi è piaciuto il suo legame speciale con Lissa, la loro amicizia e il fatto che sia disposta a tutto pur di difenderla. Per non parlare della cotta che ha per Dimitri, come non capirla? Il suo istruttore è davvero un tipo irresistibile. Le protagoniste non sono una principessa e il suo guardiano, ma due amiche che insieme affronteranno una preside arcigna, una regina dei Moroi bisbetica, ex fidanzati o aspiranti tali e compagne gelose. Un pò come succede a tutte le normali adolescenti che si rispettino. Amore e amicizia sono fondamentali anche se hai i canini OGM. I nemici fanno parte della routine quotidiana. Alcune persone ne ha una collezione intera, altre meno. Magari non hanno gli occhi spiritati e non vogliono il tuo sangue, ma conosco un paio di tizi che si avvicinano molto al prototipo. In conclusione, la vita vampiresca è molto simile a quella umana. Cosa sono riusciti a fare i tempi moderni! Come ho detto a me è piaciuto, in barba alla critica. Giusta dose di azione, attori carini, trama non banale con qualche piccolo colpo di scena. Insomma: ho visto di molto peggio. L'Accademia dei Vampiri potrebbe avere sviluppi interessanti, tutto sta a vedere se glie ne daranno la possibilità. 

Voto: images/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gif


24 commenti:

  1. Non ti perdono per il voto a VA, ahahahhaha. Per me è zero u.u :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mik!^^ Eheheheh...te lo avevo detto che mi era piaciuto.:) Sei sicuro di non volerlo rivalutare?:D

      Elimina
  2. Non ho visto L'accademia dei vampiri e quindi non ti so dire... Però a me Noah è piaciuto tanto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!^^ L'Accademia te la consiglio, secondo me è carino e comunque c'è Dimitri che è un gran bel vedere. Quindi se il film non ti piace sono sicura che apprezzerai lui!:) Guarda a me Noah ha fatto una brutta impressione, principalmente per l'elemento fantasy che ho trovato fuori luogo. Comunque sono contenta che a te sia piaciuto, i gusti non si discutono mai e soprattutto si rispettano!^^

      Elimina
  3. AHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAHA se il film Noah è stato deprimente e noioso, tu lo hai rivalutato con questa recensione troppo divertente ahahhahahahahahah madò non smetto ancora di ridere mentre scrivo :DDD Mitica!!!

    Per quanto riguarda l'Accademia dei Vampiri, non conoscevo ed ora penso che una sbirciatina ce la farò... questo genere se fatto bene me gusta, come il sangue hihi

    Un bacio!
    Ps. Qualche giorno fa ti ho risposto sulla questione che mi hai proposto in privato... fammi sapereeee!!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jenny, vengo subito a leggere :D. Il post lo ha scritto la mia amica Indil ;)

      Elimina
    2. Grazie capo per la precisazione e grazie Jenny per i complimenti!^^ L'Accademia se ti piace il genere, fa al caso tuo!:)

      Elimina
    3. Ciao Indil... lieta di conoscere anche te ;) Mi manca solo la terza vostra alleata, ma la vado a scovare io su G+ ehheeh Complimenti ancora e buona fortunaaaaaaaaa!!! ^_^ Alla prossima!
      Jenny

      Ps. Adoro il Signore degli Anelli !!!!!!!!!! <3

      Elimina
    4. Ciao Jenny, il piacere è mio!^^ Io sono la pazza che si occupa di cinema reclutata da Violet.:) Grazie ancora e in bocca al lupo anche a te!^^ Bei gusti cara, a presto...:)

      Elimina
    5. Ahahahah ok allora mi autorizzi a chiamarti pazza?! :D Benvenuta da me e grazie ;)
      Alla prossima avventuraaaa!

      Ps. Rubo il vostro banner muahahahahahh

      Elimina
    6. Autorizzatissima!:) Fai pure cara!^^

      Elimina
    7. Ciao Jenny ti ho aggiunta su Google+ :)

      Elimina
  4. I pareri negativi su Noah sono sempre di più... io però lo voglio vedere lo stesso, anche solo per curiosità XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Aenor!^^ Mah...magari a te piacerà!:) Io giudico basandomi esclusivamente sul gusto personale: non sono un'esperta, sono solo una che si guarda di tutto!:D Mi farai sapere che ne pensi...:)

      Elimina
  5. Mi hai fatto morir dal ridere con la recensione su Noah ;) Non l'ho visto, ma comunque non mi ispirava granché. Sarei invece curiosa di vedere l'Accademia dei Vampiri, ma al mio cinema ancora non si è visto. Speriamo bene :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dyane!^^ Se ti ho fatto sorridere, sono contenta...:) Devi sapere che sono davvero spietata con i film che non mi piacciono, mi riesce semplice criticare. Il difficile è quando un film mi piace, per consigliarlo direi solamente "guardatelo!":D L'Accademia è davvero carina, spero tu abbia la possibilità di vederlo presto. Un bacio!:)

      Elimina
  6. Risposte
    1. Ciao Ilenia!:) Eh mi dispiace ma mi ha deluso parecchio: ero ispirata anche io, ma ti assicuro che dopo 10 minuti volevo scappare...Non l'ho fatto perchè dovevo recensirlo e come facevo a criticarlo se non arrivavo alla fine?:D Comunque tu guardalo, magari ti piacerà!^^

      Elimina
  7. Sono molto curiosa di vedere L'Accademia dei Vampiri.. mi fa piacere che la trasposizione rimanga fedele al libro, non amo particolarmente quando stravolgono le trame :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eli!:) Secondo me ti piacera'. Non dirlo a me: mi infurio quando stravolgono le trame!@.@ Non ho letto la saga come ho detto, pero' ho trovato dei brevi riassunti e mi pare sia davvero fedele. Una volta tanto!:D

      Elimina
  8. Sono troppo curiosa di vedere L'Accademia dei Vampiri!!....devo ancora iniziare la saga..ma mi incuriosisce molto..^_^
    Baciotti...^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Seleny!:) Vedrai che non rimarrai delusa dal film e nemmeno dai libri: un'amica mi ha detto che la saga e' bellissima!:)

      Elimina
  9. Cara Indil non avevo in programma di guardare l'Accademia dei Vampiri ma non sembra poi così male...mentre su Noah avevo qualche speranza...ma dopo la tua recensione non lo guarderò :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me l'Accademia è piaciuta, mi hanno detto che i libri sono molto belli e vedendo il film penso sia vero.:) Noah lascialo proprio perdere...:(

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^