giovedì 29 maggio 2014

RECENSIONE: GABRIEL'S REDEMPTION - SEDUZIONE ED ESTASI di SYLVAIN REYNARD

Buon pomeriggio, lettori! E' finalmente giunto il momento di parlarvi del capitolo conclusivo di una trilogia che ho adorato tantissimo, scritta da un autore canadese che con la sua scrittura poetica ed evocativa mi ha incantato fin dall'inizio. Sto parlando di Gabriel's Redemption - Seduzione ed Estasi, (recensione dei primi due volumi qui e qui) che chiude definitivamente la storia d'amore tra l'ormai famoso professor Emerson e la sua Giulia.  

Titolo: Gabriel's Redemption
Autore: Sylvain Reynard
Serie: Gabriel's Inferno #3
Editore: Nord
Pagine: 523
Prezzo: € 14,90
«Ti amo, mia Beatrice. E sarò sempre qui per te.
Che possa bruciare all'inferno,
se ti lascio sola ad affrontare questa prova.»

Gabriel e Julia sono spiriti affini. Per lui, niente è più importante di quella giovane così timida e dolce, che già al primo sguardo ha rimarginato le ferite della sua anima, insegnandogli ad amare. Per Julia, il professor Emerson è il sole attorno al quale orbita la sua intera esistenza, la luce che ha dissipato le ombre del passato e che le ha mostrato la strada per iniziare una brillante carriera accademica ad Harvard. È stato quindi naturale unire i loro cuori nel sacro vincolo del matrimonio. E adesso è forte il desiderio di creare una famiglia, mettendo al mondo un bambino. 
Quell'idea dovrebbe aprirgli le porte del paradiso, invece Gabriel si sente sprofondare negli abissi dell’inferno: come potrà essere un buon padre, lui che da piccolo ha conosciuto soltanto dolore e abbandono? Per non condannare il figlio a un’esistenza priva di affetto, Gabriel deve superare il trauma della propria infanzia. E ha un unico modo per riuscirci: trovare i suoi veri genitori. Tuttavia incamminarsi in quella selva oscura di ricordi sarà molto più pericoloso di quanto lui non avesse immaginato, e Gabriel non rischierà solo di smarrire la «diritta via», ma anche di perdere per sempre la sua adorata Beatrice…

RECENSIONE
Lo sapete già. Quando si conclude una serie a cui si è tanto legati ci si sente tristi e smarriti. Il vuoto profondo che ti hanno lasciato certi personaggi e la loro storia sembra incolmabile, le emozioni provate sono ancora intatte e difficili da dimenticare. La conclusione della trilogia di Gabriel's Inferno mi fa sentire come un bambina sola e abbandonata. Sono una sentimentalona, lo so, che posso farci? Questa serie mi ha dato tantissimo e separarmici e davvero una sofferenza. 
Nel secondo volume avevamo lasciato i nostri protagonisti finalmente sposati e in luna di miele, ora li ritroviamo alle prese con le prime difficoltà che implica il matrimonio. Julia vuole fare carriera nel mondo accademico, Gabriel, invece, vuole da lei un figlio. E da qui iniziano i primi contrasti visto che entrambi desiderano cose diverse. Julianne è diventata più matura e più consapevole dei propri scopi, Gabriel vuole diventare padre ma ha ancora quell'animo tormentato che lo contraddistingue da tanti personaggi. E' afflitto dalla paura di non avere a disposizione molto tempo e per andare avanti ha bisogno di perdonare e di essere perdonato tuffandosi di nuovo nel passato. Per la coppia inizia così un altro percorso fatto di ostacoli che solo insieme potranno superare. Conosceremo in modo più approfondito il passato di Gabriel e la paura di Julianne di non veder realizzare i propri sogni. 
Gabriel's Redemption nonostante sia il volume conclusivo è anche quello che scorre più lentamente e quindi ha meno incisività rispetto ai primi due. Non che sia noioso ma è meno avvincente. I nostri protagonisti dovranno affrontare nuovi problemi e si dovranno scontrare con una dura realtà. Riusciranno a raggiungere quella felicità che tanto agognano?La scrittura di Reynard è come al solito elegante e poetica, usa parole che ti toccano l'anima e che ti fanno sentire fragile e impotente. Non è mai volgare, non è mai inappropriato e sa come rendere una storia affascinante, tormentata, carica di dolore e speranza. Adoro il modo in cui racconta e come ti fa sentire vicino ai personaggi, come ti confonde e incanta quando, attraverso i suoi protagonisti, narra della storia di Dante e Beatrice. Dopo che ho terminato il libro e ho sentito quell'immediato vuoto ho avuto il bisogno di mandare un abbraccio virtuale all'autore e di dirgli "grazie, grazie, grazie". Grazie per avermi regalato questa storia così diversa dalle altre. Grazie per le tue parole che mi hanno lasciato tanta speranza e infine grazie per avermi regalato quell'amore puro e bello di cui solo Gabriel e Julia sono capaci. Non avevo detto che ero una sentimentalona? 
Questa è una storia che esalta l'amore, la fede e la carità. Questa è una storia di redenzione e rinascita. Questa è una storia che parla di demoni e santi. Questa è una storia che parla di speranza perché come dice Gabriel stesso:

"La carità è una virtù meravigliosa, e anche la fede. Ma per me la più importante è la speranza".


images/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gif
Bellissimo!

E voi avete letto questa bellissima trilogia?
E se non lo avete fatto ve la consiglio caldamente ;)

19 commenti:

  1. Che bella recensione.. mi hai fatto venire voglia di inizare questa trilogia :)
    La conoscevo però non mi sono mai informata più di tanto.. andrò a cercare qualche notizia in più ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta, Eli ^_^
      Io ho adorato questa trilogia anche se quest'ultimo è stato meno avvincente ;)

      Elimina
  2. Io ho abbandonato questo libro. Mentre i primi due mi erano piaciuti questo proprio no!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosy, ti capisco. Anch'io sono rimasta spiazzata però mi è piaciuto lo stesso ;)

      Elimina
  3. Ciao! Poco tempo fa mi sono decisa a prendere in mano questa serie ed ho letto il primo volume. Penso che sia inutile dirti che mi sono innamorata di Gabriel, vero? XD
    Ora sto alternando un po' di letture, ma a breve prenderò in mano anche il secondo, poco ma sicuro!
    Baciii!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aahhh menomale!! Ero preoccupata di averti consigliato male!! Gabriel è unico davvero. Mi mancherà tantissimo...! L'autore però ha scritto un nuovo libro di tutt'altro genere dove incontreremo di nuovo Julia e Gabriel. Me felicissima ♥

      Elimina
  4. Il computer fa le bizze! Ho fatto un casotto con i commenti.... Scusate ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti preoccupare. Ho sistemato tutto ;p

      Elimina
  5. Ciao Violet ^^
    non ho iniziato questa trilogia..sono combattuta!
    Da un lato vorrei iniziarla, dall'altro ho paura che sia una delle solite storie, con personaggi tormentati ecc ecc.
    Non so, tu mi hai fatto venir voglia di leggerla, ma ho paura che non sia proprio un libro che possa piacermi :\

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bella! Guarda forse all'inizio può dare l'impressione che sia uguale a tutte le altre storie ma in realtà non è così. I personaggi sono tormentati ma devono affrontare anche i problemi di coppia visto che il rapporto insegnante/alunno ha dei divieti. Puoi leggerlo tranquillamente anche perché non c'è nessuna volgarità, nessuna scena di sesso dopo l'altra. E' un libro dolcissimo e sofferto.
      Se poi non sei convinta leggi altre recensioni così ti fai un'idea più chiara ;)

      Elimina
  6. Ciaooo :D io ho letto solo il primo volume e devo dire che mi era piaciuto, però non mi ha fatto venire voglia di continuare con gli altri due...leggendo la tua review però mi è venuta una certa curiosità :/ non so ci penso..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa ^_^
      A me il primo era piaciuto tantissimo e ho dovuto divorare anche il secondo ;). Spero continuerai a leggere la serie perché secondo me merita. La storia di Gabriel e Julia è davvero molto dolce *__*

      Elimina
  7. Capo, bellissima recensione!^^ La storia di Gabriel e Giulia deve essere stupenda...:) Senti, ma com'è che sto lato sentimentale di te mi è sconosciuto?:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sorry, Julia...mai sbagliare i nomi dei personaggi!^^

      Elimina
    2. Sono sempre stata sentimentale ma te lo nascondo ahahahah :D

      Elimina
  8. ho letto il primo ma non mi ha preso tanto, sento tanti commenti positivi su tutta la serie ma non so, a me non ha convinto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara! Bè sai i gusti non si discutono mai. Io amato tantissimo tutta la storia perché è ricca di significati profondi *___*
      Spero gli darai un'altra opportunità...
      Ciao cara :)

      Elimina
  9. Diciamo che non sono molto convinta su questi libri, però voglio provare a dargli una possibilità!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary te la consiglio! Per me è una delle storie d'amore più belle che ho letto *____*

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^