venerdì 18 luglio 2014

Recensione: Il cuore della tempesta di Thea Harrison

Lettori incantati, ben tornati. Anche oggi vi lascio con una recensione che dovevo fare da un pò. Questa volta non è stata colpa degli impegni ma soltanto colpa mia. Ho tirato troppo per lunghe il libro di cui vi sto per parlare. Si tratta del secondo capitolo del ciclo delle antiche razze scritto da Thea Harrison, una serie composta da libri autoconclusivi che ha come protagonisti una coppia diversa, conosciuti tutti nei precedenti racconti. Se il primo libro, Il legame del drago (qui la mia recensione) si era rivelato una sorpresa non posso dire lo stesso per il seguito. 

Titolo: Il cuore della tempesta
Autore: Thea Harrison 
Serie: The Elder Races #2
Editore: Fanucci
Pagine: 368
Prezzo: € 12,00
Niniane Lorelle, la principessa dei fae oscuri, è l’unica sopravvissuta della sua famiglia, dopo il colpo di stato ordito dal feroce zio Urien. Da ormai duecento anni ha trovato rifugio tra i wyr di Dragos Cuelebre, a New York. La sua bellezza eterea e il suo sorriso contagioso hanno conquistato il loro cuore ma, alla morte dello zio, Niniane dovrà lasciarli per ereditare il regno. Una delegazione la attende a Chicago per intraprendere insieme il viaggio di ritorno a Adriyel, l’Altra Terra, ma appena giunta in città, Niniane cade vittima di due attentati. È chiaro che qualcuno vuole impedirle di salire al trono e quindi, sebbene la delegazione si opponga, Dragos invia Tiago a proteggerla. Tiago è da secoli il principe dei cieli, cui obbediscono tuoni e fulmini. Un condottiero che a malapena trattiene la sua forza primitiva, una delle armi più efficaci su cui i wyr possano contare. Il suo coraggio non teme nulla, ma davanti alla passione per Niniane non saprà resistere. La loro storia d’amore sarà più travolgente di una tempesta e scuoterà le fondamenta di tutti i mondi a cui appartengono.
RECENSIONE
Ho fatto davvero moltissima fatica a terminare questo libro. In realtà l'ho abbandonato per qualche settimana perché avevo bisogno di una lettura più coinvolgente e che a livello emotivo mi colpisse di più. Siccome odio lasciare i libri a metà perché non lo faccio davvero quasi mai, ho deciso di riprenderlo in mano e finirlo. Per fortuna si legge velocemente, solo che mi è sembrata la storia trita e ritrita di tanti paranormal romance, uno dei generi che tra l'altro amo di più.
Niniane, conosciuta anche come Tricks, è una fata appartenente alla razza dei fae oscuri. Per oltre duecento anni è stata la protetta di Dragos Cuelebre, signore dei Wyr (la sua storia raccontata ne Il legame del drago) e dagli anni settanta si è occupata delle pubbliche relazioni della Cuelebre Enterprises. E' diventata la beniamina d'America con il suo look sempre alla moda, la sua statura minuta e le orecchie da folletto. Ora, la ragazza è scomparsa. Dragos invia una delle sue guardie più feroci per trovarla: Tiago. Tiago è il signore del tuono, l'essere più forte e antico dei Wyr, uomini che hanno la capacità di assumere sembianze di draghi, elfi, arpie, grifoni, ecc. 
Niniane ha assistito all'assassinio della sua famiglia quando era molto giovane. Ha avuto la fortuna di scampare all'attentato ad opera dello zio Uriel, il re dei fae oscuri. Ora che Uriel è morto, la ragazza deve ascendere al trono, ma dovrà lottare con tutti coloro che vogliono vederla morta, e stringere alleanze davvero pericolose. Di chi potrà fidarsi? In suo soccorso arriverà Tiago che metterà la sua stessa vita in pericolo pur di proteggerla. Ma la cosa che non hanno messo in conto, è la passione travolgente che sboccerà tra i due. 
All'inizio il romanzo era partito molto bene. La storia ha iniziato subito a prendermi tanto che non riuscivo a smettere di leggere tanta era la curiosità di sapere quando Tiago avrebbe trovato Niniane. Ma purtroppo ho notato che il racconto non aveva quell'impatto sorprendente che mi aveva conquistato nel primo, ciò è colpa anche dei protagonisti. Se nel primo libro abbiamo trovato una Niniane simpatica, vispa e con la battuta sempre pronta, in questo l'ho trovata poco combattiva, debole e fragile. Non aveva quella spontaneità che mi aveva fatto apprezzare all'inizio il suo personaggio. E lo stesso Tiago che non si distingue dai tanti maschi alfa che ho incontrato in altri libri. 
La storia l'ho trovata un pò piatta. Non posso dire che il romanzo sia brutto, anzi, lo stile della Harrison è scorrevole, raffinato, ha costruito un mondo pieno di personaggi interessanti, di mondi paralleli e magici. Le Antiche Razze sono potenti, si servono dei mezzi tecnologi più sofisticati, hanno eserciti e tutti i mezzi necessari per sopravvivere. Gli umani sono a conoscenza della loro esistenza, li aiutano, li temono e alcuni tentano di far loro del male. Tuttavia mi aspettavo molto di più.
Gli altri personaggi che fanno da contorno a questa storia sono diversi, quelli che mi sono piaciuti tantissimo sono la regina dei vampiri Carling, una donna che si nutre delle emozioni di chi le sta intorno ma che, in qualche modo, mostra la sua anima altruista e tormentata. Poi c'è l'arpia Aryal che come Tiago è una delle guardie di Dragos. E' simpatica, pungente e sfrontata, mi è piaciuto moltissimo la parte che ha avuto in questa storia. E infine c'è Rune, Primo della corte di Dragos. Il grifone dai capelli fulvi che per salvare la vita al suo amico stringe un patto con Carling. E non vedo l'ora di saperne di più nel terzo libro perché saranno proprio loro i protagonisti.
Il finale è purtroppo sbrigativo e prevedibile, nulla di diverso da quello che mi aspettavo.
Continuerò lo stesso a leggere la serie? Certo e punto tutto sul terzo: Serpent's Kiss. 

images/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gif
Carino. Però meno avvincente del primo

La serie al momento è composta da:
uppix uppix
più altri a seguire (si spera)

Cari lettori, avete letto già letto questi libri?

16 commenti:

  1. Embè, vedi che la maggior parte delle volte la pensiamo allo stesso modo?? ^_^ Sottolineo e sottoscrivo le tue impressioni. Sarà che Dragos mi aveva intrigato più di Tiago, sarà perchè la frizzantezza di Niniane è scomparsa inspiegabilmente, ma con questo secondo volume sono rimasta un po' male. Speriamo nel prossimo. Intanto adoro già Rune e Carling:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La maggior parte delle volte tu metti più di buon senso ihihihih ;p
      Guarda a me Tiago e Niniane non hanno fatto impazzire per niente. Ho preferito tutti gli altri personaggi che hanno reso il romanzo più intrigante, ma per il resto....
      Rune *____*

      Elimina
  2. Ciao Violet :3
    Nuooo, io ho letto il primo che mi è piaciuto tantissimo, (e anche a mia mamma Dragos non è affatto dispiaciuto ;)), e non vedevo l'ora di leggere la storia di Tiago, quindi questa tua difficoltà nel finirlo mi sorprende e mi dispiace :/ però sono d'accordo quando dici che è alla fine è un pò un minestrone dei soliti clichè dei paranormal romance, si sente l'influenza della Ward, Feehan e Singh...però insomma il personaggio della fae Tricks era davvero interessante e alternativo u-u
    Devo leggerlo al più presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tricks nel primo mi era piaciuta moltissimo perché era divertente e pepata. Qui invece è noiosa. Sarà pure per il fatto che rischia la vita e che non vuole diventare regina dei fae oscuri, ma davvero non mi è piaciuta e Tiago non mi ha lasciato niente :(
      Lo devi leggere perché voglio sapere cosa ne pensi tu ;)
      Forse per me era il momento sbagliato per farlo :(

      Elimina
  3. Io ho da poco preso il primo libro di questa saga, non so bene cosa aspettarmi, ma voglio proprio leggerlo! Anche se ho sentito molti che la la pensano come te sul secondo.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giada ^_^
      Il primo mi è piaciuto moltissimo....ma questo non mi ha lasciato nulla. Troppo prevedibile secondo me :(
      Tu leggilo poi vengo a vedere che ne pensi :)

      Elimina
  4. Bella recensione, di solito sono molto attratta dalle fate...ma sta volta non mi convince questo libro e non so perchè...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui ci sono tante creature che rendono la serie più interessante ma questo libro proprio non sono riuscita a farmelo piacere del tutto....

      Elimina
  5. Ciao Violet ^^
    Mi ispira questa serie.. sicuramente prima o poi la leggerò. Peccato che questo libro non sia stato bello quanto il primo, speriamo che nel terzo la storia si riprenda..
    Interessante il personaggio della regina dei vampiri :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eli ^_^
      Io spero prima di tutto che il terzo venga pubblicato....ho un pò paura al riguardo :(
      Carling è un personaggio davvero ambiguo. Incrocio le dita per l'uscita del terzo ;)

      Elimina
  6. Ciao Violet :) non ho letto questa serie, ma ho sentito parlare de Il legame del drago parecchie volte! Comunque, anch'io odio lasciare i libri e metà..per me è una specie di dovere finire un libro iniziato XD poi ci sono quei caso in cui il libro in questione proprio mi da i nervi..allora abbandono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che la pensiamo uguale?! Io se non finisco un libro credo di aver commesso un peccato ihihihih ;). Nel caso il libro mi da sui nervi allora sono ancora più motiva a finirlo ahahah :D

      Elimina
  7. Sono d'accordo con te e Francy...il primo era decisamente più bello...Dragos e Pia erano decisamente personaggi più accattivanti rispetto a Tiago e Niniane!
    Non è male, ma non mi ha dato le emozioni del legame del drago

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Licia ^_^
      Dragos e Pia mi sono piaciuti molto ma Tiago e Tricks sono stati davvero una noia....poi da lei mi aspettavo tantissimo e invece :(
      Confidiamo in Rune *___*

      Elimina
  8. a me Dragos e Pia erano piaciuti tanto, anche lo stile, devo ancora leggere questo, aspettavo l'uscita di quello dopo per rientrare nell'atmosfera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara ti consiglio di aspettare il seguito così non rimani infastidita da questo ;)
      Non un libro brutto ma niente di emozionante rispetto al primo :(

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^