giovedì 13 novembre 2014

POPCORN: Dracula Untold

Buon giovedì miei panzerottini! Immaginate di starvene affacciati alla finestra della vostra camera, fuori il diluvio. Improvvisamente scorgete un puntino all'orizzonte che si avvicina minaccioso. E' forse una nave quella che vi sta passando davanti agli occhi? La scritta "Olandese Volante" sulla fiancata non lascia dubbi. A bordo ci sono molte persone concitate che si spintonano, urlano, sventolano bandiere (un teschio sovrasta due spade incrociate...no buono!). Nel caos, si distingue nitido l'urlo isterico di una tizia dalle orecchie a punta, con una palla di pelo rossa a mò di pappagallo sulla spalla: " mollate le scialuppeeee! Prima elfi e bambini, poi gli anziani e i gatti, gli altri si affidino a San Frodo! Indovinate chi è la losca figura? Voi ridete, ma ancora qualche giorno e questa visione apocalittica, potrebbe diventare realtà. Finalmente, dopo varie peripezie che tralascio per non divagare come al solito (le ultime parole famose!), sono riuscita a vedere il sospirato Dracula Untold, ultimo film dedicato alla memoria del caro non -  estinto Vladdy, principe di Valacchia. Vi dico subito che a me il film è piaciuto, nonostante abbia letto che la critica americana è stata impietosa. Confesso che ultimamente non sto più tenendo in considerazione le opinioni di nessuno, tantomeno quelle del pubblico americano. L'eccesso di proteine deve aver guastato inesorabilmente le loro facoltà cognitive. Basti solo pensare che di recente, hanno cancellato Witches of East End, una delle mie serie preferite. Avvincente ma, ahimè, forse troppo "platonica". Si sente il mio borbottio disperato? No? Alzate gentilmente il volume del pc.

Medioevo. I Turchi conquistatori usano addestrare giovani reclute provenienti da ogni dove, per farli combattere nei loro eserciti. Vengono frustati e piegati alla volontà dei tiranni. Il re della Transilvania è costretto a cedere al sultano suo figlio Vlad III ( Luke Evans), il quale si distingue per crudeltà e valore. Verrà soprannominato "l'Impalatore", a causa della sua abitudine di infilzare i nemici sul campo di battaglia. Dopo aver ucciso migliaia di soldati, Vlad ormai adulto, decide di redimersi e tornare in patria, dove regna per dieci lunghi anni in pace e prosperità. Al suo fianco l'incantevole moglie Mirena (Sarah Gadon) e il figlioletto, Ingeras (Art Parkinson). Durante una perlustrazione sulle montagne del regno, Vlad insieme ad alcuni fidati compagni, trova nei pressi di un ruscello, un elmo turco. Temendo un possibile attacco, decide di raggiungere il luogo da dove presumibilmente arriva il copricapo. Il principe, accompagnato da due dei suoi uomini si ritrova dinanzi ad una grotta. Una frotta di pipistrelli quasi li travolge, mentre lasciano il nascondiglio terrorizzati. Vlad capisce che non sono i turchi ad aver spaventato i chirotteri, ma qualcosa di ben più temibile. Poco dopo, i suoi soldati vengono uccisi da una misteriosa creatura. Vlad si salva solo grazie al luccichio emanato dalla sua spada d'argento. Una volta tornato a palazzo, il principe indaga e scopre la storia di un uomo vissuto tempo addietro, che per ottenere il potere assoluto, fece un patto con un demone. Lo sventurato ottenne ciò che desiderava, ma venne trasformato in un vampiro costretto alla reclusione eterna.

In occasione dei festeggiamenti che celebrano i 10 anni di florido regno, Vlad riceve la visita poco gradita di un emissario del giovane sultano Maometto II (Dominic Cooper). Il soldato non si accontenta del solito tributo in monete d'argento, ma pretende che gli vengano consegnati 1000 giovani da addestrare per l'armata turca. Vlad cerca di mediare con Maometto, con il quale è cresciuto, ottenendo solamente indifferenza. I giovani pretesi restano mille, compreso Ingeras. Alla disperazione di Vlad si unisce quella di Mirena, che si oppone con tutte le forze alla richiesta. La situazione è gravosa: Vlad deve cedere i giovani del suo popolo e il figlio, per salvarne altre migliaia. Mentre il destino di Ingeras sembra compiersi, cambiano le carte in tavola. Con pochi colpi ben assestati, Vlad uccide le guardie del sultano: è guerra. L'attacco dei turchi sarà massiccio e Vlad si rivolge alla creatura della montagna per ottenere maggiore forza. Il vampiro gli offre il suo sangue e i poteri, ma essi dureranno solo tre giorni. Se nell'arco di questo tempo il principe resisterà alla brama di sangue, otterrà la vittoria. In caso contrario, sarà recluso al suo posto nella caverna per l'eternità. Nel frattempo Maometto fa marciare 1000 dei suoi uomini alla volta del palazzo transilvano...

Dove ci sono armature sfavillanti e spade scintillanti, io ci sono. Il Medioevo è uno dei miei periodi storici preferiti, mi sarebbe piaciuto viverci. Sarebbe stata una vita breve ma intensa, essendo io uno spirito libero perennemente circondata da gatti. Cosa poco consigliabile ai tempi. Mi vedo inseguita da un orda di puritani che gridano: " Al rogo la strega! Accendete il barbecue e preparate la salsa al pepe verde!" Non potevo non guardare questo film, per ovvie ragioni. E' doveroso da parte mia sottolineare un punto importante: Luke Evans è uno gnocco da paura. Visto che non posso perdere quel poco di contegno che mi è rimasto, passo alle considerazioni successive. Dracula Untold non è un film horror, dove il Vladdy di turno entra dalle finestre aperte delle camere da letto, per farsi un sandwich all'emoglobina. Questo Dracula è un eroe che combatte per il bene del suo popolo, disposto a diventare un mostro per proteggere la sua famiglia. Un cattivo per necessità, che uccide si, ma evita così stermini più grandi. La cosa che più mi ha colpito è stata la sua capacità di resistere al richiamo del sangue, senza aver conosciuto Edward Cullen. Certo, il fatto di essere l'unico Impalatore della storia, non lo aiuta nelle relazioni sociali, ma riesce comunque a sposare una donna bellissima ed avere un figlio caruccio, che ha preso da mamma e papà. Inoltre si scopre che bruciando un villaggio, ne salvava altri cento. In fondo i veri cattivoni questa volta sono i Turchi, dei tizi poco raccomandabili con la fissa per le frustate e l'argento altrui. Se esiste l'espressione "mamma li Turchi!", un motivo ci sarà. A tal proposito, mi viene in mente una diceria su i Turchi e i gatti....curiosi? Andate a documentarvi da soli, per Violet sono troppo prolissa e un'altra predica non la reggo! Ci sarebbe da spiegare anche perchè i vampiri rifuggono l'argento...Violet mi ucciderà. Cercherò di essere telegrafica: Giuda è stato il primo vampiro della storia. Si sa che tradì Gesù in cambio di 30 denari d'argento. Il disgraziato, non potendo sopportare il rimorso, si impicco' ad un frassino. Dopo la sua morte, venne maledetto da Dio e trasformato in un vampiro. Da qui la repulsione dei vampiri per l'argento ed ecco perchè il paletto di frassino, tanto amato dalla mia Buffy, è uno dei pochi modi per fare secco un non - morto. Stop!

Se Luke Evans è un Dracula più che azzeccato, dimostrando ancora una volta di saperci fare come attore, ho trovato ancora più deliziosa Mirena, coraggiosa moglie del principe. Bellissimo il "salvataggio mancato" e il sacrificio supremo, per salvare l'amato pargoletto. Colpiscono le scene spettacolari e "pipistrellose", dove i delicati esserini incubo delle parrucchiere, si rivelano essere un'arma letale. Le affascinanti ambientazioni gotiche, allietano l'occhio dello spettatore. Pretendere più luce, sarebbe stato troppo, soprattutto per Vladdy -misciolgoalsolecomeungelato. Decisamente un film da vedere al cinema, vale tutti i soldi del biglietto, anche se un paio di dettagli mi hanno lasciata perplessa. Quando Vladdy va al Picco del Dente Rotto (qui si parla di canini affilati, stiamo scherzando?) con i suoi uomini, sembra che il percorso sia poco accidentato. Quando ci ritorna per chiedere al befanone i super poteri, deve arrampicarsi modello scalatore dell'Himalaya, una faticaccia! Può essere abbia preso una scorciatoia, ansioso di diventare non - morto? Resta un mistero. In secondo luogo, ho capito che stiamo parlando di Dracula e che ha la forza di cento uomini, ma il fatto che sconfigga 1000 soldati tutto da solo, mi pare un pò esagerato, manie di protagonismo di Mr. Canino 2014? Mah! Ho avuto un impeto di gioia, nel constatare che il vecchio vampiro del Picco del Dente Rotto è la fotocopia di mia suocera, sconvolgente. La mia cattiveria giornaliera l'ho detta. Perciò con animo rinfrancato, posso dirvi che il finale della storia, lascia una porticina aperta ad un Dracula Untold 2. Mai dire mai.

Voto: 


28 commenti:

  1. Si può sapere del perché devi sempre nominare me che sono una Santa!!
    Aspettati una predica al più presto -_-
    Comunque bella recensione. Mi hai fatto sbellicare dalla risate e tua suocera sarà contenta della somiglianza col vecchio vampiro del Picco del Dente Rotto :D
    P.S. Perché me l'hai fatta vedere solo di spalle?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè sei sempre nei miei pensieri caro capo...nessuno mi perseguita come te!^^ Sei stata fortunata a vederla solo di spalle, non ti saresti mai ripresa dallo shock!:D

      Elimina
  2. ahahah che ridere..povera la tua suocera!!! e la battuta sugli americani mi ha fatto spanzare...sei troppo forte....comunque il film sembra carino...e luke evans fa sempre la sua figura...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Licia!^^ Grazie cara...:) La poverina sono io che la sopporto da ben 19 anni. Che dici, lo merito un oscar per la pazienza?:D Ti consiglio di guardarlo, vedrai una versione addolcita di Dracula che sono sicura apprezzerai.^^

      Elimina
  3. Non mi è piaciuto. La mia migliore amica si è addormentata durante il secondo tempo :/ Purtroppo mi aspettavo molto di più!
    P.S. Bellissima la nuova grafica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CiaoTatihyana!:) Mi dispiace non ti sia piaciuto, i gusti nel cinema sono molto soggettivi. Magari sarà per il prossimo film sul caro Vladdy, chissà!^^ Grazie, la grafica è opera esclusiva di Violet!:)

      Elimina
  4. A me è piaciuto tanto a parte il finale che non mi ha convinta del tutto!
    Bella la grafica!!! *______*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!^^ Sono contenta che hai apprezzato. Secondo me il finale nasconde un sequel, staremo a vedere!:)

      Elimina
  5. Buahahah....sono scoppiata a ridere davanti al pc alla descrizione di tua suocera, pover!!!buahah...
    Concordo con "Luke Evas è uno gnocco da paura" e non vedo l'ora di vedere il film!!! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pila!^^Per fortuna la suocerina non ha dimistichezza con il pc o sarei fritta!:D Vedrai che apprezzerai sia Luke che il film.:)

      Elimina
  6. A me proprio non è piaciuto, sono rimasta delusissima... Probabilmente mi ero fatta delle aspettative troppo alte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Aenor!^^ Davvero? A me questa sorta di riscatto di Dracula è piaciuto. Il protagonista poi è azzeccatissimo!^^ Mi dispiace che tu sia rimasta delusa...:(

      Elimina
  7. Ahaha povera suocera! :'-D
    Io ancora non ho visto il film, ma avevo letto solo recensioni negative, la tua mi rincuora un po'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alenixedda!^^ Si, lo so che la critica lo ha stroncato. Sarò diventata troppo buona, ma ho trovato bella la storia, gli effetti speciali sono buoni e i protagonisti sono tutti bravi attori. Certo non è un filmone, ma ci sono in giro fetecchie peggiori!:D

      Elimina
  8. Una recensione molto bella, per un film che voglio assolutamente vedere...
    Quasi sicuramente, però, me lo perderò al cinema, e sarà un gran peccato: da quando hanno chiuso la sala cinematografica a trenta chilometri da casa mia, la distanza è raddoppiata... e adesso come adesso, la mia unica priorità è "Il canto della rivolta"! *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sophie, grazie mille!^^ Si guardalo, secondo me ti piacerà...:) Peccato per la chiusura del cinema, anche nella mia città ne hanno chiusi molti. Un pò colpa del web, un pò della crisi. Però alcuni film vanno visti al cinema e se non sono comodi da raggiungere, meglio andarci per una pellicola che veramente ci appassiona. Fan di Hunger Games eh?:D

      Elimina
  9. Ciao Indil! Ma lo sai che adoro le tue recensioni?? Un spruzzata di divertimento ogni volta, continua così! :D
    E chissene degli americani, basta vedere come mangiano, che ti pareva sa apprezzavano Luke Evans! E hai centrato il punto: è uno gnocco da paura!!! E' l'unico film da una marea di tempo che mi ha incuriosito già dal trailer, me lo vedrò di sicuro insieme a #ScrivimiAncora... un bacione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa cara!^^ Grazie mille, sei molto carina...scrivo solo le stupidaggini che mi vengono in mente quando guardo un film.:D Sono sicura che Vladdy ti piacerà!:)

      Elimina
  10. Nel cinema del mio paese non l'hanno trasmesso çwwç così l'ho iniziato in streaming ma devo ancora finirlo (al più presto, si spera!). Ad ogni modo quei trenta minuti che ho visto mi sono piaciuti, non vedo l'ora di finirlo *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giusy!^^ Mannaggia a questi cinema poco aggiornati...@.@ Lo capisci già dall'inizio che il film è fatto bene, ti piacera'!:)

      Elimina
  11. Bellissima recensione Indil ^_^
    Lo devo ancora vedere e non vedo l'ora *_* Mi fa piacere che ti sia piaciuto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eli!:) Grazie tante, troppo buona...^^ Non fartelo sfuggire: film e protagonista sono molto piacevoli da vedere:)

      Elimina
  12. Ahahah oddio no vabbè, povera suocera!!!!!! Ok, adesso pretendo di vederlo subito, non riesco a resistere...va bene, ti dirò la verità: non riesco a resistere nemmeno io a Luke Evans *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francy!^^ E come si fa a resistere ad un Dracula così affascinante?:D Sono certa che il film ti piacera'!:)

      Elimina
  13. Indil sto ancora sbellicandomi dalle risate :) ti sei superata come sempre...tua suocera xò povera donna ihihihihih...comunque hai aggiunto alla recensione qualche informazione sui vampiri che ho molto apprezzato quindi il capo non avrà niente da ridire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Iris!^^ Macchè povera donna...se la conoscessi!@.@ Sono contenta di averti fatto ridere anche sta volta. :) Speriamo che Violet apprezzi le info o sono fritta!:D

      Elimina
  14. L'ho visto ieri sera, concordo con tutto! PS Non la sapevo la storia dell'argento e del frassino, grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara!^^ Sono felice che le nostre opinioni siano identiche...:) Prego cara, almeno questa volta Violet non si arrabbierà!:D

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^