lunedì 5 gennaio 2015

La classifica dei libri e dei film più belli del 2014 secondo noi + nuova grafica

Miei cari lettori incantati quanto mi siete mancati! Ben tornati ma sopratutto buon anno a tutti! Come state? Come avete trascorso queste vacanze natalizie? Io piuttosto bene ma devo confessarvi che a un certo punto non vedevo l'ora che finissero. Come ogni Natale anche quest'anno sono stata a letto con la febbre. Mio cugino è tornato da un viaggio in Brasile e ha sparso in casa la peste bubbonica. Febbre, mal di gola e naso chiuso tanto per concludere e iniziare il nuovo anno nel migliore dei modi, ma ne ho approfittato per leggere e rileggere qualche libro e sopratutto occuparmi della grafica del blog. Dio questa grafica... mi ha fatto impazzire! Non è stato per niente facile perché ogni idea che mettevo in atto portava ad un pessimo risultato. Volevo qualcosa di assolutamente pacchiano e underground e penso di esserci riuscita. Voi cosa ne pensate? L'unica pecca è che non sono riuscita ad aggiornare alcune pagine del menù ma nei prossimi giorni provvederò sicuramente. Bando alle ciance è arrivato il momento di stilare la classifica del 2014. Ho avuta non poca difficoltà a scegliere quelli che per me sono stati i libri migliori, ma vediamo di quali si tratta. 

(clicca sulle cover per leggere la recensione)

♠CLASSIFICA DI VIOLET♠
uppixuppixuppixuppix
Jennifer L. Armentrout/J. Lynn è ormai diventata una delle mie autrici preferite ed è presente in questa classifica con ben due libri. Ti aspettavo è stata una delle letture più belle dell'anno. Lo stile di Jennifer è sempre impeccabile e fluido, ricco di situazioni e dialoghi romantici con quel tocco di malizia che la contraddistingue. Cam mi è rimasto nel cuore così come il suo tira e molla con Avery. Leggere il suo punto di vista poi è stato esilarante e ha confermato il mio amore per questo personaggio. Opal: durante le feste ho letto Opal e... oh mamma mia Daemon Black quant'è sexy. Il libro è pieno di azione e purtroppo c'è meno romanticismo ma è stata una lettura che mi ha molto soddisfatto nonostante qualche piccolo difetto. Il finale è stato un colpo al cuore! Trent'anni e li dimostro: Carlotta è una protagonista fuori di testa! Il libro è un crescendo di risate e situazioni folli per non parlare dell'altro protagonista... il bellissimo, sexy da paura, Luca che ha il vizio di portare le sue conquiste sotto gli occhi di Carlotta. Oh quanto vi faranno impazzire questi due! Tutta colpa della neve (e anche un pò di New York): questo libro è stato una scoperta visto che mi ha fatto conoscere un'autrice italiana bravissima e degna di attenzione. Sassi e Max vi incanteranno con la loro storia d'amore sullo sfondo di un'Italia magica e romantica.

uppixuppixuppix
Pyramisia: non conto più le volte in cui ho nominato la trilogia di Dean Lucas. Anche i sassi sanno del mio amore per questo epic fantasy Made in Italy. Pyramisia mi ha sorpreso e mi ha fatto comprendere meglio tutti i protagonisti. Le paure, le insicurezze, la voglia di combattere e non mollare fino alla fine, le speranze e i sogni... ci sarà il tanto bramato happy ending? L'amore che viene: fin da bambina ho sempre amato Via col vento e questo romanzo me lo ha ricordato tantissimo. Mi piace molto lo stile della Kleypas e il modo in cui rivoluziona la storia e i personaggi. Lo devo rileggere per forza! Il perdono: terzo romanzo della serie erotica This Man Trilogy. L'ho letto quest'estate e mi è piaciuto un casino. Jesse Ward, il tenebroso e pazzo Lord del Maniero è un uomo che vorrei assolutamente sposare in tutta la sua gloriosa e simpatica follia! Non so ancora il perché non ve ne ho parlato in una recensione ma presto lo farò.

♥CLASSIFICA DI IRIS♥
Cari lettori incantati ahimè quest'anno il lavoro, la casa, i preparativi, il mio fidanzato, i miei genitori, l’acqua zumba e soprattutto i miei capi, hanno occupato prepotentemente gran parte delle mie giornate e di “tempo libero” ne ho purtroppo dei vaghissimi ricordi. Per questo non ho potuto dedicare moltissimo tempo alle letture e quindi la mia classifica dei libri più belli del 2014 sarà un po’ misera (metteteci pure che ho gusti difficili)…però della serie “pochi ma buoni”:

uppixuppixuppixuppix
Tutta colpa di New York: ho letto questo libro agli inizi del 2014 e con immenso piacere ha introdotto il nuovo (ormai vecchio) anno con dolcezza e romanticismo trasportandomi nella magica atmosfera della città più affascinante e glamour del mondo. Di certo non poteva mancare nella mia personalissima classifica. Tutti i difetti che amo di te: storia assolutamente divertente e di facile lettura. I due protagonisti Ethan e Sara mi hanno coinvolta in pieno nei loro battibecchi rendendomi partecipe di bufffe situazioni tanto da avermi fatto ridere e sorridere. Meritato riconoscimento quindi nella "Iris top ten". The One: il libro conclusivo della serie The Selection merita un buon piazzamento in classifica anche se…non mi ha convinto del tutto, non mi ha entusiasmato in pieno e non mi ha fatto emozionare quanto speravo. Ma questa serie mi è piaciuta molto per via della competizione e del sogno principesco realizzato di una ragazza qualunque. Opal: ok ok sono prevedibile anzi prevedibilissima. E con molta banalità ammetto che io la serie Lux la adoro semplicemente perché Daeomon è Daemon. Opal, per me, il libro più bello letto nel 2014, se non altro perché ho atteso con tanta (im)pazienza di conoscere gli sviluppi della più aliena e romantica storia di tutti i tempi…Katy e Daemon mi fanno sognare…dunque…vince Opal. Come previsto.

♣CLASSIFICA FILM DI INDIL♣
Benritrovati pargoletti, come sono andate le vacanze natalizie? Le mie si possono riassumere con una parola: cioccolata. Diciamo che ho alternato il vegetare sul divano con Leo sulla panza, alle abbuffate prodigiose di dolciumi (non credereste quanti ne riesco ad ingurgitare senza il minimo senso di colpa...). E' tempo per me di tornare a fare il bravo elfo, di conseguenza mi aspettano settimane di brodini, verdure cotte e corse mattutine. Non posso nemmeno appellarmi all'inquinamento, perché abitando in mezzo ai boschi (no, la mia non è la casetta di marzapane della strega, smettetela!), l'aria dalle mie parti è salutare. So let's go! Con l'arrivo del 2015, giunge anche il tempo dei bilanci. Mi piacerebbe quindi, spulciare insieme a voi tra i film che ho recensito lo scorso anno. Ne ho scelto alcuni che mi hanno colpita particolarmente.
uppixuppixuppixuppix
Saving Mr. Banks: bellissimo capolavoro della Disney che ci svela i retroscena della realizzazione del film "Mary Poppins" che tutti noi adoriamo. L'infanzia dell'autrice del libro viene messa a nudo, così come il suo rapporto di odio - amore con il grande Walt. Da non perdere assolutamente. Storia d'Inverno: colpo di fulmine a sfondo fantasy, fra l'aristocratica Beverly e lo scapestrato ladro Peter. Angeli e demoni influenzano le loro vite, ma l'amore prevarrà su tutto. Questa favola ci fa capire la bellezza dell'essere un miracolo, per coloro che amiamo. Romantico e struggente, mi ha rubato il cuore. 12 Anni Schiavo: vincitore dell'Oscar 2014, film di grande impatto emotivo che tratta un argomento molto pesante: lo schiavismo. Viene narrata la dura lotta per la sopravvivenza di un uomo libero, ingannato e venduto come schiavo. Passerà 12 anni della sua vita all'inferno. Ci sono molte scene forti, ma va assolutamente visto. Storia di una Ladra di Libri: è ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale. L'amore per i libri di Liesel, l'aiuterà ad affrontare le brutture della guerra. Il potere delle parole fa da scudo, contro la malvagità di cui a volte l'uomo è capace. Narratore inconsueto della storia, l'Angelo della Morte ci fa conoscere il destino di questa bimba coraggiosa. Da non perdere.

uppixuppixuppix
Divergent: il mio primo vero approccio con il genere dispotico. Film particolare, che mette in evidenza l'importanza di affrontere le proprie paure ed essere consapevoli delle proprie scelte. Bravi i protagonisti, bello il film. Consigliato. Maleficent: straordinaria rivisatazione in chiave Disney de "La Bella Addormentata". La storia, che ho trovato davvero originale, ci narra i fatti dal punto di vista della "cattiva". Sono rimasta piacevolmente sorpresa, nel constatare che l'odiata Malefica, aveva le sue sacrosante ragioni per essere così. Della serie: mai giudicare dalle apparenze. Straconsigliato, da vedere e rivedere. Dracula Untold: sulla scia del cattivo - non cattivo, eccoti arrivare la storia sulle vere origini di Vlad l'Impalatore, detto Vladdy. Si trasforma in un mostro per amore della suo popolo ed è disposto all'estremo sacrificio per la sua famiglia. Un Dracula eroe e decisamente affascinate. Il film è stato criticato, ma a me è piaciuto un sacco. Merito del tenebroso Luke Evans?

****
Ebbene carissimi, questo è tutto. Avete letto le nostre personali opinioni e i nostri strani deliri. Adesso voglio conoscere i vostri e voglio un parere sincero sulla grafica. :) Fatemi sapere. A domani! 

28 commenti:

  1. La grafica è bellissima davvero ♥ DEVE durare per tanto tempo perché la amo *--* Dei vostri libri preferiti non ne ho letto nemmeno uno ...(vergogna :3)! Maleficent e Storia di una ladra di libri sono piaciuti tanto anche a me ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima!! Spero anch'io che duri taaaaanto tempo... almeno finché non mi stufo. :) Non ti preoccupare dei libri che si recuperano ihihihih ;D

      Elimina
  2. Ciao Violet, Indil e Iris!!! Ben ritrovate!!! <3
    Mi piacciono i colori usati, viola e nero, brava V.! A proposito, come hai fatto a mettere il bannerino sul gadget dei post più popolari? A me non lo fa mettere (o probabilmente sono impedita io >-<).
    Accipicchia, mi sono dimenticata di mettere la serie Lux nella tbr delle serie da leggere quest'anno... poco male la leggerò comunque io eheh xD E potrei anche leggermi Tutta colpa della neve, se lo hai inserito tra i best vuol dire che devo dargli una chance ^^
    Storia d'Inverno devo vederlo assolutamente! Mentre il libro l'avevo cominciato ma è un palla xD Divergent best film del 2014 per me! ^^ Un bacione a tutt'e tre :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosellina ^-^
      Sono molto contenta che ti piaccia... diciamo che non è nero nero ma un grigio scuro ^-*. Perdona la figuraccia ma non ho capito la domanda. Intendi il bordo fucsia??
      Io ho paura del tuo giudizio sulla serie Lux. Spero con tutto il cuore che l'adorerai così come l'adoro io altrimenti ci rimango malissimooooooo :'(. Tutta colpa delle neve è bellissimo. Oh Storia d'inverno non penso che lo leggerò ma il film voglio vederlo. Indil me lo dice da sempre ;)

      Elimina
    2. No, mi riferivo al bannerino Post più popolari, ma non preoccuparti, ho risolto (ero io l'imbranata ahahah ) xD
      Si, dai speriamo mi piaccia, ma non preoccuparti sono comunque ben disposta, e questa è già un buona cosa ^w^
      Siiii, e poi nel film c'è Coliiinnn :3

      Elimina
    3. Ma sai che ancora non ho capito a quale bannarino ti riferisci?? Aahahah :D
      Mi sa che mi devi fare un disegnino >_<

      Elimina
    4. XD Ahahahah...allora hai presente la tua sidebar a destra? Bene, scorri lo sguardo fino al gadget Post più popolari? Fatto? Beneee, la vedi la striscetta colorata di grigio scuro e viola con la scritta bianca Posi più popolari? Ecco, quello è il bannerino a cui mi riferivo! Non riuscivo a metterlo sul mio gadget, ma ho risolto già. Spero tu abbia capito, sennò amen! Un baciotto Violetta miaaaa :*

      Elimina
  3. Che bella la nuova veste grafica *O* ♥

    RispondiElimina
  4. Bellissima la nuova grafica, complimenti! :)
    Cmq auguri di buon anno, ragazze! Che il vostro blog sbocci sempre di più <3 A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Franci. Non pensavo vi piacesse così tanto ^-^
      Auguri anche a te cara ♥

      Elimina
  5. Ciao ragazze!Innanzi tutto complimenti per la grafica, è carinissima ^_^
    Violet sai quanto mi è piaciuto Trent'anni e li dimostro, mi fa piacere vederlo nella tua classifica.. e mi stai tentando ogni giorno di più con Ti aspettavo ma, almeno per ora, niente nuove serie se no mi incasino sempre più ahah :)
    Finalmente anch'io ho visto Divergent, l'ho guardato pochi giorni dopo aver terminato la lettura del libro e devo ammettere che mi è piaciuto di più del libro!
    Auguri di buon anno ancora.. a presto ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro! Ma ti ringrazio all'infinito ^-^
      So quanto ti è piaciuto Trent'anni e li dimostro.. e come non si può resistere alla storia di Luca e Carlotta *-*. Sulle serie hai totalmente ragione... il fatto è che non riesco a resistere alle trame ahahah ;)
      Il film di Divergent non l'ho visto ma il libro ti è piaciuto??

      Elimina
    2. Abbastanza.. diciamo che ho trovato le idee dell'autrice davvero buone ed interessanti però ho avuto come l'impressione che non fossero state sfruttate al meglio.. avrei preferito un maggiore approfondimento su alcuni temi!Comunque nel complesso non mi è dispiaciuto e leggerò sicuramente il seguito :)

      Elimina
    3. Allora sono curiosa di leggere la tua recensione perché io ho amato Divergent ^-*
      Il seguito invece mi ha leggermente deluso perché l'ho trovato più sottotono... e il terzo penso che non lo leggerò mai :'(

      Elimina
  6. ciao carissime!!! le vostre scelte mi piacciono molto e la grafica è carinissima!!!

    RispondiElimina
  7. Bellissima grafica ragazze! Non so perchè, ma ricorda molto Divergent :) Bravissime! Ahah io ovviamente con te Violetta concordo sulla Kleypas e su Dean. Ti Aspettavo anche è stato molto bello. I libri di Iris, a parte Opal, non ne ho letti nemmeno uno ma ho la Premoli che aspetta. E per quanto riguarda Indil, concordo assulatemente con Maleficent (meraviglioso), Dracula (ho seguito il suo consiglio e mi ha sorpreso in positivo) e Divergent (uno dei migliori tratti da un libro). Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao scemottina!! Divergent? Davvero? Sai che non ci avevo pensato? Forse perché il font è spezzato dall'immagine di grattacieli ihihihih ;)
      Comunque sono molto fiduciosa sui libri della Kleypas dopo che ho letto questo. Adesso ho l'imbarazzo della scelta ma penso sempre che mi butterò sulla serie Travis da te tanto consigliata *-*

      Elimina
    2. Eh direi! Sono anni che te lo continuo a ripetere scemottina! Ma già col primo libro mi stai dando soddisfazioni :)

      Elimina
    3. E menomale se no chi ti voleva sentire -_-

      Elimina
  8. Ben trovate meravigliose creature! Innanzi tutto buon anno, che ci porti un sacco di belle letture! Magari fantasy!!!!!!
    Allora.. per la grafiche che dire? Non eri tu quella che ha esordito dicendo che la precedente (quella di una tinta rosa antico, se non sbaglio) sarebbe durata fino a primavera? AhAhAh, vediamo quanto resisti, cmq mi piace abbastanza, anche se io prediligo atmosfere più fantasy, ma i gusti, non si discutono.
    Violet mi hai incuriosito un sacco con la Dean Lucas, lo leggerò sicuramente appena esce l’ultimo, perché se non ho capito male non è ancora finito.
    Io nel 2014 ho letto davvero poco, purtroppo, spero di recuperare quest’anno. Però tra i mie preferiti c’è Padiglioni Lontani di M. M. Kaye, non so se ne avete sentito parlare, al momento è anche di difficile reperibilità ma è un romanzo davvero bello che vale al pena avere nella libreria, un romanzone alla Via col Vento, e ho finito la seconda trilogia della Carey, sempre una grandissima.
    Francisirio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciao Franci!! Buon anno anche a te e ben tornata ^-^
      Ahahah sì avevo detto che sarebbe durata fino a primavera ma non l'ha sopportavo più e con questa spero di arrivare almeno fino all'estate ahahah!!
      Per la prossima provvederò a creare qualcosa di più fantasy ma ho qualche dubbio nel risultato.. comunque ci proverò ;)
      Non conoscevo il libro Padiglioni Lontani ma sono andata a leggere la trama e wow wow wow!! Mi piace!! Dimmi almeno se finisce bene??
      Ah ricordo che sei innamorata della Carey e spero in futuro di iniziare una delle sue saghe. Quale mi consigli di più?
      P.S. L'ultimo libro di Dean Lucas esce a settembre di quest'anno ^-*

      Elimina
    2. Carissima Violet, voglio strapparti una promessa solenne: quest'anno leggi la Cerey!!! Giura!!!! Devi partire x forza da il dardo e la rosa il primo della trilogia di Phedre perché nella seconda ci sono un sacco di agganci con la precedente e poi è decisamente la mia preferita.
      Per Padiglioni lontani e un po' vecchio stile, del resto é del '78, io l'ho trovato solo usato ma va letto. Al maxi sono disposta a prestartelo, e saresti una delle pochissime xsone a cui concedo tale onore... a patto che giuri di non fare orecchie, di non aprire troppo le pagine, o sporcare in qualche modo il libro. Cmq si, finisce bene. Mi ha ricordato un po' lo stile del primo W. Smith, quello di Monsone e Orizzonti per intenderci, anche quelli romanzi con la R maiuscola che vanno assolutamente letti.
      Per ora ti saluto, ti ho già fatto perdere troppo tempo, però resto in attesa della tua promessa
      Francisirio

      Elimina
  9. bella la tua classifica, concordo in quasi tutto! (se vuoi parliamone di Jesse, caspisco che può non piacere a tutti ma anche io l'ho ADORATO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No ma Chiara parliamo di Jesse!! Capisco che ha fatto certe cacchiate ma quell'uomo se lo incontro me lo sposo *-*

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^