martedì 14 aprile 2015

Teaser Tuesdays #25

Lettori incantati, oggi è una giornata mite con un leggerissimo venticello e io sono qui con due occhioni lacrimanti perché lo spettro allergico incombe prepotente su di me. Quest'anno la vedrò dura, e probabilmente sparirò in un posto buio coperto da mura di pietra dove l'ombra del polline non può nemmeno avvicinarsi. Sì, comincio a parlare senza senso ma voi per cortesia datemi corda, perché aprile e maggio saranno mesi lunghissimi e come amici avrò soltanto un pacchetto di fazzoletti e uno spray che non ha alcuna utilità.
Come al solito mi perdo in discorsi futili perciò arriviamo al punto cruciale di questo post. Torna la rubrica Teaser Tuesdays ideata non da me che ha regole a cui tutti potete partecipare. Il pezzo in questione è tratto da un libro che ho già finito di leggere, ma ci tenevo a farvi innamorare di una delle autrici più eccezionali del romance. 

Le regole sono:
  • Prendi il libro che stai leggendo;
  • Aprilo in una pagina a caso;
  • Condividi qualche frase di quella pagina;
  • La frase non deve contenere spoiler;
  • Condividi il titolo e l'autore in modo che i partecipanti possano aggiungere il libro alla loro TBR list
Sto leggendo...
Il Pitone si voltò lentamente sulla poltrona e Annabelle ebbe la sensazione che le fosse appena stato sferrato un pugno nello stomaco. Mr Champion era imponente, aveva le mascelle squadrate, e tutto nel suo aspetto lasciava intuire che si trattasse di un uomo aggressivo che si era fatto strada da solo. Uno scapestrato che era stato bocciato due volte alla scuola del fascino ma che alla terza finalmente era riuscito a passare. Aveva i capelli folti e ben pettinati, di un castano intenso, il naso dritto e audace e delle scure sopracciglia sfacciate, una delle quali segnata da una sottile cicatrice verso la fine. L’espressione risoluta della sua bocca perfetta proclamava una scarsa tolleranza per gli sciocchi, una passione per il duro lavoro che sfiorava l’ossessione e probabilmente, sebbene questo potesse essere frutto soltanto dell’immaginazione di Annabelle, la determinazione di possedere una villa vicino a Saint Tropez prima dei cinquant’anni. Se non fosse stato per una tenue irregolarità nei suoi lineamenti, sarebbe stato incredibilmente magnifico. Invece era soltanto bello da togliere il fiato. Perché un uomo del genere aveva bisogno di un’organizzatrice di incontri?
Mentre parlava al telefono, lui la fissò. I suoi occhi erano dello stesso verde di una banconota da cento dollari con i bordi bruciacchiati. « È per questo che mi paghi, Jamal.» Il Pitone notò l’aspetto trasandato di Annabelle e rivolse una dura occhiata alla signora della reception. « Parlerò con Ray questo pomeriggio. Prenditi cura di quel tendine. E di’ a Audette che le spedisco un’altra cassa di Krug Grande Cuvée.»
«Il tuo appuntamento delle undici» disse la donna della reception quando lui riattaccò. «Le ho detto che ormai era troppo tardi.»
Il Pitone scansò di lato una copia di Pro Football Weekly. Aveva le mani grandi e le unghie pulite e ben curate. Eppure non era difficile immaginarle sporche dell’olio di un motore. Annabelle notò la cravatta blu scuro stampata, che probabilmente costava più di tutto ciò che lei aveva indosso, e il modo perfetto in cui gli stava quella camicia blu chiaro, che doveva necessariamente essere stata confezionata su misura per riuscire a coprire quelle spalle larghe e poi stringersi all’altezza della vita. «A quanto pare, la signorina non ci sente bene.» Quando lui si mosse sulla sedia, la camicia aderì al petto muscoloso e, a disagio, Annabelle ripensò al poco che ricordava di quella lezione delle medie sui pitoni. Inghiottivano la preda tutta intera. Partendo dalla testa.

*E' svenuta dopo aver letto queste righe*
Non è colpa mia. Mamma Phillips fa sempre così. Vi basta leggere un suo libro per capire cosa scrive... ma in realtà... non è mai quello che ti aspetti. So che il teaser è lungo e avrei voluto postarvi un altro pezzo, ma purtroppo mi sono dovuta trattenere per far galoppare la vostra immaginazione. Non è nulla di ciò che pensate, quindi vi consiglio di leggere la serie dei Chicago Stars perché non ve ne pentirete MAI! Venerdì arriva una bella recensione *-*

13 commenti:

  1. Io con i libri rosa non vado molto d'accordo! XD Però se c'è dell'ironia e del sarcasmo mi faccio due risate! Leggerò la tua recensione venerdì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah Tania tu sì che mi fai felice!! Non vedo l'ora di sapere cosa ne pensi *-*

      Elimina
  2. *sviene insieme a Violet* Wow, che estrattooo *_______*
    Il Pitone è meraviglioso *w* La SEP è inimitabile e unica, adoro!Sono sicura che la recensione sarà super positiva :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Pitone è super meraviglioso e la recensione sarà super positiva ;p
      Cioè.... lui mi ricorda Cal ma in versione buona ^-^

      Elimina
  3. Ehm.. Lo so che l'ho sempre detto ma poi non l'ho ancora fatto ma.. devo leggere qualcosa di questa scrittrice, voglio anch'io farmi un parere sulle sue storie ;)
    Aspetto la tua recensione ^^

    Mannaggia ai pollini :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eli ma io sono straconvinta che tu te ne innamorerai *-*
      E' impossibile resistere al fascino dei romanzi della Phillips ^-*

      Elimina
  4. Siamo in due...sono svenuta anche io!!!!! No vabbè, lo sai che il mio libro preferito dei Chicago Star è proprio Lady Cupido...e Heath, vogliamo parlare di Heath????? Si, devo rileggerlo, assolutamente!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii mi ricordo che avevi detto che era il tuo preferito!!
      Per me è sempre Un piccolo sogno ma vediamo com'è Seduttore dalla nascita ^-*

      Elimina
  5. questo libro è fantastico meraviglioso

    RispondiElimina
  6. Mi avevi già convinto con la recensione (perché ovviamente è una vita che non passo di qua.. sigh! :( quindi parto dal post più recente e vado indietro nella speranza di recuperare quello che mi sono persa!) ma con questo teaser non ho più nessun dubbio! :)

    RispondiElimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^