venerdì 5 giugno 2015

ANTEPRIMA: L'ultima volta che ti ho detto addio di Cynthia Hand

Buondì lettori! Come state? Cosa state leggendo di interessante? Oggi avrei dovuto pubblicare una recensione ma ho preferito dare spazio a un'anteprima che solo leggendo la trama mi ha già spezzato il cuore. Si tratta di un romanzo toccante, forte e commovente dal titolo L'ultima volta che ti ho detto addio scritto da Cynthia Hand autrice della serie paranormal young adult "Unearthly", purtroppo inedita in Italia. Per saperne di più sul romanzo andate sulla pagina facebook della Harlequin e seguite tutte le tappe del blog tour a partire dal 1 al 16 giugno. 
Vi lascio alla scheda con tutti i dettagli. Buona lettura!

Titolo: L'ultima volta che ti ho detto addio
Autore: Cynthia Hand
Editore: Harlequin Mondadori
Prezzo: € 14,90
Data di uscita: 16 giugno 2015

Clicca qui per leggere l'estratto
Lexie Rigs è un genio della matematica tutto per lei è rigorosamente razionale, così quando inizia a percepire in casa segni della presenza del fratello - da poco scomparso - non riesce a confidarsi con nessuno.Di certo non lo può dire a sua madre, già convinta che Tyler sia con loro. Non può raccontarlo alle amiche nerd come lei, perché la prenderebbero per pazza. Non può lasciarselo scappare nemmeno con il suo psicanalista: non vuole certo finire imbottita di farmaci. Alla fine, lo confida alla vecchia amica e vicina di casa, Sadie, che non si scompone minimamente di fronte a quell'assurdità, e anzi la aiuta a capire che cosa potrebbe volere Tyler da lei, se davvero si trattasse di lui. Inizia così per Lexie una sorta di viaggio nelle ultime ore del fratello, e ogni tassello del mistero che circonda la sua morte trova piano piano il suo posto. Così Lexie capisce che un fantasma non deve per forza essere vero per impedirti di andare avanti. E ora è il momento di andare avanti.

***
"Un romanzo che tocca le corde del cuore, che fonde incredulità, rabbia, dolore. Cynthia Hand parla con estremo realismo e nitidezza di una tematica che coinvolge sempre più adolescenti: quella del suicidio.
Dall’espediente narrativo alla condivisione di un’esperienza personale che ha cambiato per sempre la vita dell’autrice – quella della morte del fratello, morto suicida a soli 17 anni -, nasce un romanzo di denuncia con un messaggio forte e chiaro: rompere il silenzio è l’unica arma per salvare e salvarsi da se stessi".

Cosa ne pensate? Leggerete il libro? 
Vi aspetto nei commenti. Buon weekend a tutti!

2 commenti:

  1. Ciao Violet ^^
    Dev'essere un bel romanzo, forse anche parecchio triste ma comunque da tenere in considerazione e con un messaggio molto forte, soprattutto visto che è collegato ad un'esperienza che lei ha vissuto :(
    L'autrice non la conoscevo e non conoscevo nemmeno la serie Unearthly.. magari la pubblicheranno prima o poi anche da noi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro!
      Sono sicura che sarà un gran bel romanzo proprio perché ispirato da un'esperienza vissuta. :'( La serie Unearthly doveva essere pubblicata dalla newton qualche anno fa con il titolo L'angelo di mezzanotte ma poi non si è saputo più niente. >_< Spero che sbloccano la cosa...

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^