martedì 30 giugno 2015

RECENSIONE: Lontano da te di Jennifer L. Armentrout

Buon pomeriggio lettori d'incanto! Chiedo umilmente (e di nuovo) scusa per questi giorni di assenza dalla blagosfera, purtroppo non ho avuto tempo di sedermi al pc e scrivere qualche post, ma prometto che da lunedì prossimo il blog tornerà attivo al 100% anche se questa settimana ho diverse cose in programma da mostrarvi. Oggi vi lascio con la recensione di Lontano da te, il nuovo paranormal romance di Jennifer L. Armentrout e primo volume della serie "Wicked". Adoro le storie, lo stile e i protagonisti nati dalla pena di quest'autrice e non posso fare a meno di leggere i suoi libri. In questa serie non ci sono alieni, angeli, o demoni ma fae con cui di solito non ho un buon rapporto ma poi arriva Jennifer e tutto cambia.

Titolo: Lontano da te (Wicked#1)
Autore: Jennifer L. Armentrout
Editore: Nord
Pagine: 352
Prezzo: € 14,90
Ivy Morgan è una sopravvissuta. Rimasta orfana a diciotto anni, ha imparato in fretta cosa significa doversela cavare da sola e, adesso, non permette agli altri di avvicinarsi a lei, di entrare nella sua vita. Anche perché non vuole rischiare che le facciano troppe domande su come trascorre il suo tempo. Nessuno infatti deve sapere che i genitori erano affiliati a un antichissimo Ordine segreto e che, con la loro morte, è toccato a lei ereditare la loro missione. Ren Owens è l'ultima persona al mondo per cui Ivy dovrebbe provare interesse; è impulsivo, imprevedibile, ed è troppo arrogante perfino per essere un membro dell'Élite, la sezione dell'Ordine cui vengono affidate le operazioni più rischiose. Eppure è come se Ren l’avesse stregata. Quando guarda i suoi profondi occhi verdi, Ivy sente di volere un destino diverso da quello cui è condannata: sente di volere… lui. E, per la prima volta, ha l'impressione di potersi davvero fidare. Almeno finché non intuisce che Ren le nasconde qualcosa, un segreto che potrebbe distruggere tutto ciò per cui lei ha lottato.

Ivy Morgan ha perso i genitori e il fidanzato per un tragico errore. E' passato qualche anno da quel terribile giorno e la ragazza non vuole tenere legami stretti per poi vederseli strappare ancora. Ivy lavora per l'Ordine, un'organizzazione segreta che ha la scopo di salvare vite umane dai potenti e letali Fae. New Orleans è invasa da queste orribili creature che incantano e si cibano degli esseri umani portandoli ad una lenta e sofferta morte. Poi un giorno viene ferita da un Fae che non somiglia affatto ai suoi simili e che per ucciderlo ci vuole ben altro che un paletto di ferro. La ragazza riesce a fuggire per un pelo e non appena varca la soglia dell'Ordine viene soccorsa da un ragazzo con le fattezze di un angelo: Ren. Lui lavora per l'Élite, una società simile all'Ordine che si occupa di dare la caccia ai Fae antichi e non solo, perché Ren nasconde un altro segreto. Nel frattempo gli antichi vogliono prendere possesso della terra e per farlo hanno una sola possibilità: oltrepassare i Portali, i varchi che collegano la terra con l'Altro Mondo. Ivy e Ren devono fermare tutto ciò prima dell'arrivo dei cavalieri e dei principi fae. Prima che l'apocalisse si abbatta sulla terra.
Questo è l'ennesimo libro di Jen di cui mi innamoro. Lo stile fresco e scorrevole, la storia avvincente che si nasconde dietro le pagine mi spinge come sempre a divorare i libri di quest'autrice. Amo tutto ciò che nasce dalla mente di Jen e ormai me ne sono fatta una ragione, perché non riesco nemmeno a concepire di avere dei dubbi in merito ad un suo libro. Sono andata in libreria, l'ho afferrato e senza un ripensamento mi sono diretta alla cassa. La sera stessa ho iniziato a leggerlo e dopo un momentaneo "non sto capendo niente di quello che stanno dicendo" sono entrata nel vivo della storia e quindi nei pensieri della protagonista. Ivy è una ragazza tosta, coraggiosa, molto poco incline ai sentimentalismi a causa del suo passato. Vive da sola con Campenellino, un folletto di cui mi sono innamorata perché ingurgita una quantità sproporzionata di zuccheri e ha l'abitudine di fare acquisti da Amazon all'insaputa di Ivy. Poi c'è Ren che con il suo fascino rispecchia tutti i canoni con cui Jen da vita ai suoi protagonisti maschili, un miscuglio tra Cam Hamilton e Daemon Black, per intenderci. Sexy, divertente e romantico Ren ha saputo conquistarmi già dalle prime battute. 
La storia è ben sviluppa, ci sono diversi intrecci che rendono la lettura interessante e completa. Più si va avanti e più vengono rivelati nuovi indizi che danno un tocco di suspense al libro. L'unica pecca è stata la parte romance visto che si sviluppa troppo velocemente. Avrei preferito qualche complicazione e un maggior approfondimento sul passato di Ivy. Sembra quasi facile per lei innamorarsi e lasciarsi tutto il dolore alle spalle. L'autrice ha un modo di raccontare sempre molto leggero e poco drammatico che io ho imparato ad apprezzare, e nel libro viene dato più risalto all'azione che altro, proprio per questo avrei preferito un certo equilibro da entrambi le parti. Nonostante tutto la storia è davvero bella e coinvolgente, alcuni personaggi secondari hanno a mio avviso ancora molto da raccontare, le ultime pagine sono una corsa contro il tempo e il finale ti lascia in sospeso. Tornando al lato romance, le scene erotiche sono descritte nel solito modo di Jen, con leggerezza e senza volgarità (se avete letto la sua serie new adult allora sapete di cosa parlo). Non vedo l'ora di avere tra le mani il seguito e di svelare altri misteri, purtroppo il romanzo verrà rilasciato nel 2016 (sono disperata!). 
Consigliato a tutti.
BELLO

La serie è composta da:
1. Lontano da te (Wicked)
2. Torn - in America nel 2016
3. ...


****
Carissimi, cosa ne pensate? Avete intenzione di leggere il libro? Lo avete già fatto? A questo punto voglio fare un appello alle nostre case editrici: di portarci in Italia la serie "Covenant" una delle più famose e apprezzate di quest'autrice. Parla degli Hematoi nati dall'unione tra dei e mortali e di mezzosangue nati dai figli degli Hematoi e i mortali. I mezzosangue hanno due sole possibilità: imparare a combattere e uccidere i daimon o diventare servitori nella case dei "puri". La protagonista, Alexandria sceglierà di combattere ed entrerà nel Covenant un istituto molto particolare dove incontrerà il purosangue Aiden. Anni fa venne fatta una petizione per portare le serie Covenant e Lux in Italia. Con la seconda siamo stati realizzati ma la prima? Speriamo al più presto di avere notizie in merito visto che ormai la Armentrout è famosissima in Italia. Incrociamo le dita! 

10 commenti:

  1. Bella recensione!
    Anche io adoro la Armentrou, è sempre divertente e coinvolgente. L'unica cosa su cui hoda ridire sono i pprotagonisti maschili. Si, sono super fighi e dolcissimi lo so, ma si assomigliano tutti troppo secondo me. A volte dicono anche le stesse battute in libri diversi e hanno tutti un'inclinazione nell'invadere lo spazio personale. Comunque spero che portino in Italia l'altra srrie della Armentrout, io la preferisco nel paranormale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona ^-^
      Alla fine concordo con te. I protagonisti maschili sono tutti uguali anche per l'aspetto ma cerco di non farci caso perché mi piacciono troppo. Se Jennifer avesse intenzione di pubblicare la lista della spesa sarei lì a farmi vendere i diritti ;D
      Incrociamo anche le dita dei piedi per la serie Covenant. Mi intriga troppo *-*

      Elimina
  2. Che dire, devo proprio leggerlo questo! Magari però aspetto che escano i seguiti... tanto prima devo recuperare la serie Lux xD. Neanche io con i fae ci vado d'accordissimo, a parte quelli di Karen Marie Moning (Jericho *O*), ma diciamo che se vengono trattati bene, li leggo tranquillamente! Poi adoro il genere, perciò sono a cavallo *_^ Da quanto ho visto poi la Armentrout è un'autrice davvero prolifica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non fai tanto male ad aspettare, lo sai? Io credo che mi dimenticherò della storia e che dovrò rileggerlo da capo prima dell'uscita del seguito >_<
      Ah è vero!! Barrons!! Ok, sì. Quella serie è un'eccezione *-*
      Ecco mi hai fatto venire nostalgia di quell'uomo -_-
      Jen è un'autrice pazzesca ;D

      Elimina
  3. Io una storia dove c'è un folletto che fa acquisti da Amazon di nascosto non me la posso proprio perdere *___*
    Mi fa piacere che ti sia piaciuto.. la trama è molto intrigante!L'Ordine, L'Elite mi incuriosiscono un sacco!
    La cover originale quanto è bella *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah!! Ma tu devi vedere che combina quel folletto! E quante ne dice!! Lo adoro ;D
      La trama è molto bella, sì. Eli, spero che lo leggerai *-*
      La cover originale è qualcosa di incredibile...

      Elimina
  4. Che bella recensione! Mi devo decidere a leggere qualcosa di questa autrice!!!! A presto Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara ^-^
      Ma come?! Non hai letto nulla d Jen?
      Te la consiglio caldamente *-*

      Elimina
  5. ho lì il libro pronto per essere letto ma magari se riesco aspetto un po' visto il finale in sospeso

    RispondiElimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^