mercoledì 29 luglio 2015

POPCORN: Jurassic World

Cari lettori, anche questa settimana torna l'appuntamento con la rubrica Popcorn! Ormai ci sto prendendo gusto ma devo togliermi lo sfizio di recensire alcuni film che bramo di vedere da tanto, e dopo i drammi romantici di Nicholas Sparks, mi sono avventurata nelle foreste selvagge, e immaginarie, di Isla Nublar al largo della Costarica, che ospita l'unico parco dei dinosauri più famoso del mondo: il Jurassik World. Siete pronti per lasciarvi trasportare in un'avventura mozzafiato e... da brrrrivido? 


Benvenuti al Jurassik World...
Ventidue anni dopo i terribili incidenti accaduti nel Jurassik Park, l'attrazione turistica più imponente e spettacolare del mondo ha finalmente aperto i battenti. Il sogno di John Hammond, il fondatore storico del parco, è divenuto realtà. 
Due fratelli, il piccolo Gray e il maggiore Zach vengono spediti dai genitori a visitare il Jurassik World dove lavora la loro zia Claire, responsabile delle operazioni sull'isola. Ma troppo occupata per accompagnare i nipoti, Claire li affida ad un'assistente e grazie ad alcuni pass speciali, Gray e Zach possono visitare l'intero parco. Il Jurassik World è un posto di una bellezza selvaggia che ospita i dinosauri più innocui e pericolosi, e nonostante la frotta di turisti che arriva ogni anno, i gestori del parco devono far fronte ai costi troppo elevati. Per questo motivo i genetisti della InGen hanno deciso di creare un dinosauro più grande e più pericoloso del T-Rex, utilizzando il dna di altre specie predatorie: l'Indominus Rex, il primo ibrido geneticamente modificato. <<Terrorizzerà i bambini?>>, <<I bambini? Saranno i genitori ad avere gli incubi>>. L'animale è praticamente indomabile e con una spiccata intelligenza. In altre parole nessuno riesce a tenerlo a freno, così decidono di contattare un militare della marina americana che riesce a tenere a bada niente popò di meno che i Velociraptors, Owen Grady. Naturalmente perderanno in controllo della creatura che seminerà il caos tra i turisti in una caccia spietata. 

Prima di esporre la mia opinione dovete sapere che sono una fanatica del Jurassik Park, perciò tutto quello che scriverò saranno i deliri di una fan che sogna di fare un giretto sul trenino per entrare ufficialmente nel parco, di salire sulla girosfera (--->) che scivola graziosamente sull'erba, di cavalcare dei dolcissimi Triceratopi, di assistere al salto acrobatico del Mosasauro acquatico che cerca di agguantare uno squalo come suo cibo quotidiano, e di stare dentro un immenso tronco di legno con delle enormi vetrate per guardare più da vicino il T-Rex. Io amo e sogno il Jurassic Park, è bene che lo sappiate! Ho visto i film cento volte e conosco tutte le battute a memoria, anche se il primo rimane sempre il migliore. E poi amo quasi tutto ciò che è nato dalla cinepresa di Spielberg, anche se ha diretto i primi due film rimanendo come produttore esecutivo nei successivi, sempre di roba Spielbergniana (???) si tratta. Ho stradorato anche questo quarto film. Mi ha stregato, mi ha riempito di tensione, mi ha fatto spaventare quando l'Indominus Rex saltava fuori con quei suoi piccoli dentini e azzannava la preda. Ho sbuffato come un toro seduto quando uno dei fratelli faceva il finto annoiato da cotanta bellezza selvaggia, e ho approvato con entusiasmo il modo in cui Owen ammansiva i Velociraptor. Lo avete capito che sono fissata o no?

Convincenti alla perfezione le performance degli attori. Caro Chris, ti ha fatto bene perdere tutti quei kili, guarda che popò di uomo mi sei diventato. Bryce sei stata superba e dimmi qual è il segreto di correre con grazia sui tacchi! E poi c'è Simon Masrani interpretato da Irrfan Khan, proprietario del parco, colui che ha preso le redini da John Hammond. Mi sono piaciuti i suoi sguardi allibiti e leggermente spaventati nello scoprire le qualità dell'Indominus Rex, con quella sclera gialla tipica di qualcuno con evidenti problemi al fegato. Se decidete di guardare il film provate a farci caso. E la performance del cattivo affidata al bravissimo Vincent D'Onofrio. Un attore che mi ha sempre fatto paura fin dalla sua interpretazione in The Cell, un horror psicologico con protagonista Jennifer Lopez, che mi ha letteralmente nauseato. 

"I dinosauri e l'uomo. Due specie separate da 65 milioni di anni di evoluzione. Vengono a trovarsi... gettati nella mischia insieme, come potremmo mai avere la benché minima idea di che cosa possiamo aspettarci". Così recitava il professor Alan Grant nel primo Jurassic Park. I dinosauri e l'uomo non possono coesistere, è stato dimostrato più volte ma nessuno sembra disposto a imparare dagli errori del passato perché la mente umana è troppo concentrata sulla corruzione e il guadagno. 
Grazie agli effetti speciali e a scene da cardiopalma il film è avvincente, ricco di suspense e pericolo, e che ha sbancato il botteghino americano superando addirittura gli incassi di Avatar. Ci sono già anticipazioni sul sequel che vedrà la luce a giugno del 2018! Io lo attendo con ansia visto che il film ha lasciato chiaramente intendere che la storia non è ancora finita. Fin dove si spingerà questa volta la stupidità umana? 


IL MIO VOTO E':

UN INCANTO


Chi vuole venire con me a fare un giretto nel parco? :D

6 commenti:

  1. Anch'io ho visto i primi film un sacco di volte.. devo avere ancora le videocassette da qualche parte!Quest'ultimo ancora non l'ho visto però.. sono felice che ti sia piaciuto ^^
    Eh sì.. il segreto per correre con grazie sui tacchi lo voglio sapere anche io :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non sono la sola, che bello! Anch'io ho le videocasette e prima che mi si rompeva il videoregistratore continuavo a vedermele ahahah ;D
      Eli, devi asssssolutamente vederlo *-*

      Elimina
  2. Aaaaah *-* io dovevo andare a vederlo, ma alla fine non ho fatto in tempo!!! Peccato...anche perché io adoro Jurassic Park e questo nuovo film non me lo volevo perdere per niente al mondo, ma pazienza :P aspetterò il dvd!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il dvd dovrebbe uscire per ottobre se non sbaglio :)
      Sono sicura che ti piacerà tanto quant'è piaciuto a me ^-*

      Elimina
  3. Io credo di non aver mai visti i film precedenti >_> il fatto è che quando uscirono ero piccolissima e ora quando li danno in tv non mi incuriosiscono più di tanto!
    Comunque questo è stato sensazionale. Meraviglioso. ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Giù, ho letto questo commento solo ora >_<
      Invece i primi film sono bellissimi come non ti fanno a incuriosire?! Ah sei poco avventurosa ;D

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^