venerdì 18 settembre 2015

RECENSIONE: Prova ad amarmi di Sylvia Kant

Tutto questo caldo non fa bene alle persone che sono sotto stress. Pensavo fossero finiti i tempi dei 40° invece eccoci ancora una volta a sudare e a imprecare per questa stramaledetta estate che sembra non aver mai fine. Buongiorno lettori d'incanto! Chi parla non è la vostra Violet ma è un surrogato ancora più irritante dell'originale. Ho caldo, ho sete, ho fame, ho sonno perciò vi lascio con una bella recensione che sostava in bozze dalle vacanze. Non vedevo l'ora di parlarvi di questo romanzo tutto italiano che segna il debutto in libreria di un'autrice superba di nome Sylvia Kant. Vi avverto che sentirete parlare molto spesso di lei su questo blog...

Titolo: Prova ad amarmi (#1)
Autore: Sylvia Kant
Editore: Newton Compton
Pagine: 512
Prezzo: € 4,90
Antony Barker è un gigolò dalla bellezza statuaria. È l’amante ufficiale di Rachel Norton, donna algida e senza scrupoli a capo della più grande industria farmaceutica degli Stati Uniti.Ma Antony ha anche molti altri clienti che richiedono i suoi servizi ormai leggendari nel jet set e negli ambienti più facoltosi della Grande Mela. Ha rapporti con uomini e donne, e anche di gruppo, ma non si lega e non si innamora di nessuno. È freddo, professionale e la sua sensualità è seconda soltanto alla sua determinazione. Angela Palmieri, giovane ragazza italiana appena sbarcata a New York per lavorare nell’ufficio marketing di Rachel, diventa subito la favorita del capo e viene introdotta suo malgrado in un mondo di lusso, eccessi e dissolutezza. Una storia che toglie il respiro, un incredibile successo decretato da migliaia di lettori sul web.
Dopo aver scoperto il tradimento del suo fidanzato, a un passo dalle nozze, Angela lascia Roma per volare a New York dove l'aspetta un contratto di sei mesi con un'importante azienda farmaceutica, gestita da una donna potente e senza scrupoli di nome Rachel. Al suo arrivo viene invitata alla festa di compleanno della donna ed è qui che conosce Antony, un uomo dalla bellezza letale dal quale viene messa in guardia per i suoi rapporti promiscui con uomini e donne data la sua professione di gigolò. Ma Tony è anche l'amante ufficiale di Rachel. A New York, Angela viene trascinata in un modo corrotto, fatto di perversioni ed eccessi oltre ogni limite: party sfrenati, ambienti di lusso, sesso e droga a gogò. Il mondo della ragazza viene catapultato in questa spirale senza fine, anche la conoscenza dell'affascinante Glenn, con il quale intraprende una turbolente relazione, non porta a nulla di buono. Tutte le volte che Angela si trova nei guai, ecco spuntare Antony e salvare la situazione. Ben presto il loro rapporto diventa qualcosa di molto profondo, ma Rachel non ha alcuna intenzione di perdere l'uomo che ama e farà di tutto pur di separarli, alimentando gelosie e incomprensioniTony e Angela dovranno lottare contro tutto e tutti per vivere finalmente il loro amore. 
Dov'ero quando Sylvia Kant ha deciso di autopubblicare questo suo magnifico capolavoro, intitolandolo semplicemente ANTONY? Come ho fatto ad ignorare l'esistenza di un uomo che più di tutti mi ha rubato il cuore e mi ha fatto piangere con le sue bellissime parole d'amore? Dove diavolo ero?! Per fortuna la Newton è stata così maledettamente intelligente nel portarlo all'attenzione di coloro a cui era sfuggito, inclusa me, sopratutto me, piccola e povera mortale che non aveva capito niente del mondo in cui è stata trascinata. La storia mi ha colpito dritto al cuore e mi ha lasciato con l'anima sbrindellata da mille emozioni contrastanti. Ho imparato a conoscere e ad amare l'appassionante storia tra Antony e Angela grazie alle parole dell'autrice che ha saputo tratteggiare con maestria questi due protagonisti che mi hanno suscitato un'empatia incredibile. Dopo aver chiuso il libro mi sono sentita persa e abbandonata con la sensazione di dover leggere ancora dell'altro
"Prova ad amarmi" è stato per me come un colpo di fulmine. Mi sono innamorata da subito della trama e ho atteso con tutta la pazienza che non avevo la data di uscita. Ho praticamente divorato il libro perché non mi aspettavo di trovare tanti colpi di scena, tanta perversione, tanta follia, tanta passione trattenuta. Prova ad amarmi è un libro da manicomio! Un bellissimo libro da manicomio. Ho adorato ogni sua piccola e grande sfumatura, ho preso a cuore il tormento di Tony e la sofferenza di Angela. Ho provato forti istinti omicidi nei confronti di Rachel e Glenn e ho finito col ritrovarmi il cuore pieno di cicatrici. Questo libro è stato un parto dalla prima all'ultima parola. Tanta imperfezione in un libro praticamente perfetto. Bisogna essere forti, coraggiosi e con una mente ben aperta a qualsiasi scenario ci si trova davanti, perché i colpi di scena sono veramente molti e solo dopo poche pagine rimarrete a bocca aperta. All'inizio ho fatto un pò di fatica a digerire alcune scene, non capivo dove la storia volesse andare a parare poi è risultato tutto così chiaro che ho divorato il libro in soli tre giorni, e credetemi, se siete di animo forte potete farlo anche con minor tempo.  
Tony e Angela sono una coppia eccezionale. Completamente diversi sotto moltissimi aspetti ma così simili per il loro bisogno di costruirsi un nuovo futuro e lasciarsi andare all'amore. Lui così oscuro, bellissimo, sexy, letale, dominante, perverso, glaciale, ma tanto tenero nei confronti di Angela, non potrete che adorarlo nonostante il suo passato, la sua anima ferita e il bisogno di vivere una vita semplice lontano da quel mondo corrotto da cui sembra non uscirne mai. Lei, invece, timida per certi versi ma bisognosa di affetto e comprensione. Diciamo che ho fatto un pò più di fatica a capire la vera natura di Angela ma ho accettato i suoi lati contraddittori come la sua sofferenza nel non potere avere un uomo come Tony. Tutto il libro è un tira e molla tra i due e soltanto verso la fine potrete tirare un enorme sospiro di sollievo, nonostante il finale interrotto. Io ho amato questi due protagonisti e tutte le emozioni che mi hanno fatto provare e per questo non posso che ringraziare l'autrice. I personaggi secondari sono tutti ben inseriti all'interno della storia, e molti di loro li odierete a morte, più di tutti Glenn e Rachel. Quest'ultima ha un rapporto di amore/odio con Tony. Lui non fa che usarla per bisogni fisici, lei non fa che amarlo per i propri scopi egoistici. Di tutt'altro avviso è il rapporto tra Rachel e Angela. Rachel ha un'affetto nei confronti di Angela piuttosto ambiguo e non fa che coccolare e viziare la ragazza con gesti e parole, nonostante la diffidenza che la ragazza prova nei confronti di questa donna che con un solo schiocco di dita può avere tutti ai suoi piedi. Ma perché Rachel è così protettiva nei suoi confronti?
Prova ad amarmi è un libro fortemente erotico dove non verrà risparmiata nessuna descrizione, ma vi farà battere il cuore e vi getterà nella confusione più totale perché non avrete un minimo di respiro. Grazie alla scrittura della Kant non vi annoierete mai, con i dialoghi ben costruiti, i personaggi ben caratterizzati e uno scenario così contorto e ambiguo arriverete alla fine delle pagine senza nemmeno accorgervene e chiedendone sempre di più. Non mi resta adesso che aspettare con infinita pazienza (che non ho più!) il seguito perché non può finire in quel modo. Davvero, non può finire così. Newton fa presto!

«Ti ho amata fin dalla
prima volta che t’ho vista, la sera del
compleanno di Rachel: il maggiordomo
ha aperto la porta e tu sei rimasta lì,
imbalsamata, con quello sguardo
terrorizzato e io ti ho amata subito.
Come un pazzo»
Antony
MERAVIGLIOSO

****
Ho scritto un poema e nemmeno me ne sono accorta! Bè, che dire, spero di avervi messo tanta curiosità e di conoscere presto le vostre impressioni se lo avete letto o no. Per me è stato uno dei libri più belli (se non il più bello) di quest'anno. Buon weekend a tutte! 

15 commenti:

  1. amica mia, come ti capisco! Io l'ho letto quando era ancora Anthony e nonostante le molte pagine, l'ho divorato in due giorni, non riuscivo a staccarmi. E poi non solo la storia è bella, ma lei scrive bene, scorrevole, senza errori. Anche per me è un'autrice da tenere d'occhio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho fatto a vivere tutto questo tempo senza Antony!! La Kant scrive benissimo, ho adorato ogni parte del suo libro anch'io! Quando l'hai finito hai sentito uno strano vuoto o sono solo io la pazza? Chiarè, da oggi in poi ti nomino come consigliere personale in fatto di libri di questo genere :D

      Elimina
    2. ahah abbiamo gusti simili! ;)

      Elimina
  2. Cazzarola Violet, si sente proprio che non solo ti è piaciuto, ma di più, questa storia ti è entrata sotto pelle! *o*
    Io invece a differenza tua avevo sentito parlare di Antony quando era ancora un self, ma pensavo fosse tutt'altra cosa ecco... Ora sono convintissima a leggerlo, speriamo bene! Se cadrò in questa spirale di perversione sarà solo colpa tua, sappilo! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosellì, hai detto bene! Mi è entrata sotto pelle! Ma da quanto tempo ti perseguito sul blog per il fatto che devi leggerlo?! Quindi non mi deludere *-*

      Elimina
  3. Mi è piaciuto l'intreccio, però Angela proprio non la reggo T.T

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale ^-^
      Angela è un pò contraddittoria. Nemmeno io certo volte la capivo ma poi ho imparato ad apprezzarla ^-*

      Elimina
  4. Io non l'ho ancora letto. Tra l'altro ultimamente gli erotici proprio non li digerisco, però la tua recensione è così appassionata che quasi-quasi mi hai convita. Che dici? Lo prendo in mano? Ma lo pubblicano vero il sequel?
    Bacioni XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bella! Tu devi sapere che questo è un libro completamente diverso dal solito erotico. Ci sono scene molto forti tra uomini e donne ma la storia d'amore è davvero stupenda e tutti i colpi di scena che ci sono mi hanno lasciato sconvolta. Ricordati che è anche un romantic suspense... ;p
      Il sequel lo pubblicano ma spero entro quest'anno ^-*

      Elimina
  5. Ooooooh *-* mi hai conquistato con questa splendida recensione! Sinceramente guardando la cover (che non mi fa impazzire, mi sembra vista e rivista) non l'avrei mai detto, ma questo libro finisce subito in wishlist! Diciamo che pure la citazione finale mi ha colpito al cuore :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, cara! Anche per me la cover non è il massimo ma il libro merita con tutto il cuore.
      Quella citazione è sola una delle mie preferite ;D
      Se lo leggi devi farmi sapere assolutamente ma sono strasicura che ti piacerà *-*

      Elimina
  6. Parole sante Violet! *.*
    L'ho divorato anche io e aspetto il secondo con ansia!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia!
      Oh cielo spero non ci faranno aspettare troppo perché l'attesa mi sta uccidendo! >_<

      Elimina
  7. Ho letto questo libro spinta dalla curiosità e dai giudizi entusiastici. L'ho trovato un'inutile accozzaglia di scene di sesso lunghissime e ripetitive. Volgari e scritte più per stupire che per appassionare. Gli ambienti e le situazioni non cambiano mai, l'autrice non ha fantasia e per dire il poco che ha detto sarebbero bastate meno pagine. Il libro è davvero troppo lungo, sono andata avanti sperando di trovare qualcosa di nuovo ma è stato inutile. I protagonisti non hanno spessore e sembrano solo interessati al sesso. Tranne Antony che mi sembra troppo uguale al protagonista di 50 sfumature di grigio per essere originale. Volgarità e scopiazzature ecco la sostanza di questo libro. Troppo poco per farne un best seller. Se questo è il meglio della letteratura erotica italiana smetto di leggere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anonimo, mi spiace che non ti sia piaciuto. Se hai letto la mia recensione avrai capito che io non l'ho trovato un'accozzaglia di scene di sesso perché c'è altro come intrighi e suspense. E' vero che le scene sono molto spinte e che all'inizio anch'io sono rimasta un tantino sconvolta, ma poi ho capito che ci sono libri descritti in modo ben peggiore. Per quanto riguarda Antony a me non sembra proprio come Christian Grey. Christian aveva una personalità molto fragile, Antony decisamente più forte.
      Comunque la prossima volta firmati eh. E' bello conoscere il parere di una "vera" persona che di un semplice "anonimo" ;)

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^