mercoledì 25 novembre 2015

RECENSIONE: "Wanted" di J. Kenner

Buongiorno lettori incantati! Ieri non ho avuto molto tempo da dedicare al blog perciò è saltata la Teaser Tuesdays. Mi sarebbe piaciuto mostrarvi un pezzo di un libro che ho appena finito di leggere, ma pazienza... ve ne parlerò nel fine settimana. Dunque, oggi vi lascio con la recensione di Wanted, primo volume della serie "Most Wanted" ribattezzata da noi La trilogia del desiderio. I tre volumi sono disponibili soltanto in formato ebook e non so se la Nord deciderà di pubblicarne i cartacei. L'autrice è J. Kenner che forse in molti ricorderanno per la serie "Stark Trilogy" pubblicata dalla stessa casa editrice con i titoli di Liberami (recensione), Sceglimi, Amami. 

Titolo: Wanted (La trilogia del desiderio#1)
Autore: J. Kenner
Editore: Nord
Prezzo: € 6,99
Per tutti, Angie Reine è il nuovo astro nascente della politica, pronta a seguire le orme del padre senatore e a trasferirsi a Washington, dove inizierà la sua folgorante carriera. In realtà, però, Angie vorrebbe scappare: quello è il futuro che altri hanno deciso per lei, facendola sentire prigioniera in una gabbia dorata. Nessuno riesce a capirla davvero, almeno finché non conosce Evan Black, un affascinante uomo d'affari di Chicago. A Evan basta uno sguardo per rendersi conto che dietro la facciata da brava ragazza si cela uno spirito inquieto e ribelle, come una tigre dormiente. A Angie è subito chiaro che quella maschera da manager impassibile nasconde un animo profondo e tormentato, come un abisso in tempesta. Per entrambi, l'attrazione è istantanea e irrefrenabile. Eppure, quando la passione inizia a trasformarsi in un sentimento più puro e sincero, Evan si tira indietro, temendo che le ombre del suo passato possano distruggere l'innocenza di Angie. Ma lei non è disposta a farsi mettere da parte, anche se ciò significa mettere a nudo la propria anima e lasciare che Evan scopra i suoi segreti più oscuri. Perché il desiderio è una forza che supera ogni ostacolo…
Recensione
Angie Raine ha appena perso lo zio Jahn a cui era molto affezionata. Vive nel suo appartamento, lavora per la sua azienda e sempre grazie a lui ha conosciuto i tre ragazzi più affascinanti del mondo: Cole, Tyler... ed Evan Black. Il ragazzo che le ha rubato il cuore anni addietro, quando era appena un'adolescente. Ora che lo zio Jahn non c'è più Angie si ritrova spaesata, con la voglia di ricascare nelle sue vecchie abitudini per dimenticare il dolore della perdita appena subita. Suo zio era l'unico in grado di comprenderla veramente, di sostenerla sempre nonostante fosse a conoscenza del suo terribile passato. Ora che non c'è più Angie decide di tornare a Washington per dedicarsi alla carriera politica voluta dal padre. Ma quando rivede Evan i suoi buoni propositi sembrano svanire. Entrambi hanno promesso a Jahn di non innamorarsi l'uno dell'altra. Angie non ha mai saputo il motivo di quella promessa ma ora che lo zio è morto scopre che Evan, Cole e Tyler sono implicati in affari loschi. E inevitabilmente la passione tra Evan e Angie divampa, gli oscuri segreti vengono a galla e lei dovrà fare una scelta prima di partire per Washington per sempre. 

Ultimamente ho la fissa delle cover. Se vedo una cover che mi piace, ancor prima di leggere la trama, devo per forza buttarmi nella storia. Sarà quel colore viola, sarà quell'abbraccio o lo stile molto americano ma dovevo leggere Wanted immediatamente. Conosco l'autrice per aver letto soltanto il primo volume della serie "Stark Trilogy" che tra l'altro non mi aveva proprio convinto, perciò ci sono andata molto cauta senza aspettarmi il librone del secolo. E infatti è stato così. Nel senso che il libro mi è piaciuto molto ma poteva essere sfruttato ancora di più perché i buoni propositi c'erano e avrebbero dato quel tocco di suspense che senza dubbio meritava. Angie è una protagonista particolare, ribelle per natura ma dopo un tragico evento ha deciso di seppellire quella parte dentro di se che le dava la carica. Ora senza lo zio troviamo una ragazza sola e in balia del passato. Può soltanto ammirare Evan da lontano senza lasciarsi andare alla passione che prova per lui. Quando lo zio le lascia tramite testamento Il taccuino dell creature, un libretto per appunti scritto da Leonardo da Vinci, Evan e i ragazzi vanno su tutte le furie. Perché vogliono quel taccuino? E perché Evan sembra finalmente interessarsi a lei? 

I segreti di Evan e gli affari loschi in cui sguazzava assieme ai suoi compagni potevano essere sfruttati con un maggior coinvolgimento. La cosa che mi ha lasciata basita è stato il modo in cui tutto si è risolto, con solo due o tre pagine di spiegazione. Ci sono rimasta male perché è come se l'autrice ci avesse promesse delle cose che poi non avrebbe mantenuto. Senza dubbio la storia d'amore è molto bella anche se la Kenner ha uno stile di scrittura un pò pesante e di conseguenza sembra non arrivare mai quel momento in cui ti fa sbarrare gli occhi. Anche l'amicizia tra Evan e Angie nata nel corso degli anni è stata davvero poco sfruttata e giusto attraverso qualche flashback delle protagonista ne sappiamo qualcosa di più. Insomma, tanto fumo e molto poco arrosto. Invece, la parte che ho apprezzato è il mistero che ruota attorno a questi tre uomini affascinanti che conducono insieme i loro affari, che hanno delle "abilità" senza dubbio evidenti ma che nascondono molto bene. Evan è un mistero vivente fino alla fine, anche Angie ha i suoi lati nascosti che sinceramente ho poco apprezzato ma che la rendono più umana, diversa dalle solite protagoniste, con quel lato ribelle che le calza a pennello al momento opportuno. Evan è tutto un segreto e molto spesso è una contraddizione vivente però ha senza dubbio un suo fascino. Un'altra cosa che l'autrice ha lasciato in sospeso è la storia tra la madre di Angie e Jahn prima che sposasse suo padre. E' stato facile intuire che c'era qualcosa tra loro ma mi sarebbe piaciuto saperne di più. Praticamente un romanzo che va tutto un pò a caso ma che nonostante i suoi moltissimi difetti mi è piaciuto. Mi ha fatto passare ore di lettura piacevoli, senza grosse pretese e sopratutto senza complicazioni di sorta. Adesso aspetto di leggere la storia di Tyler e quella di Cole... sopratutto quella di Cole. 
In conclusione voglio consigliare il libro alle amanti del genere anche se tutti lo possono leggere in quanto le scene hot descritte non risultano particolarmente oscene. ;)


La serie è composta da:
1. Wanted
2. Heated - uscito il 19 novembre 2015
3. Ignited - uscita 17 dicembre 2015

↓↓↓↓
Cari lettori, cosa ne pensate? Avete letto Wanted? Lo farete? Vi siete già imbattute in questa autrice? Come sempre sono in attesa dei vostri commenti. A domani! 

6 commenti:

  1. Mmmm interessante... magari me lo lascio per qualche giorno in cui voglio leggere qualcosa di romantico e non troppo pesante ;-)

    RispondiElimina
  2. Sapevo già cosa ne pensavi (e per una volta hanno scelto delle cover proprio azzeccate,. dai!) e comunque lo voglio leggere :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le cover mi piacciono tanto ma Rose non so se è il tuo genere ;D

      Elimina
  3. Volevo leggerlo, ho l'ebook ma non sono ancora riuscita a iniziarlo. L'altra sua trilogia mi era piaciuta, proprio il suo stile, speriamo. Se anche la trama lascia perplessi ma a te è piaciuto lo stesso, ci spero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiaré sono curiosa di sapere cosa ne pensi. A me lo stile dell'autrice non ha dato particolarmente fastidio, però la storia è carina ed Evan è davvero un bonazzo. Ma io sono curiosa di leggere la storia di Cole *-*

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^