martedì 22 dicembre 2015

RECENSIONE: "Oltre le regole" di Jay Crownover

Buondì lettori, insomma, blogger in questi giorni è completamente impazzito! Sabato mi sono accorta che stavo perdendo follower a vista d'occhio, allora ho chiuso il blog ai lettori per paura che qualcuno si stesse impossessando della mia pagina, e per fortuna mi sbagliavo. Ho scoperto che stava accadendo la stessa cosa a diversi blogger e anche se ero molto arrabbiata mi sono sentita un pochettino più sollevata. Se blogger facesse pace con il cervello saremmo tutti più tranquilli, non vi pare? Intanto i miei 12 follower non me li ridà più nessun. >_<
Dunque, oggi vi parlo di Oltre le regole primo volume della serie Marked Man, in italiano, The Tattoo Trilogy (che poi trilogia non è), scritta da Jay Crownover. Altra lettura in comune con Rosa ma che mi ha deluso moltissimo. Ve lo spiego meglio nella recensione.

Titolo: Oltre le regole (Marked Man#1)
Autore: Jay Crownover
Editore: Newton Compton
Pagine: 352
Prezzo: € 9,90
Shaw Landon è la tipica brava ragazza di buona famiglia. Sa cosa i suoi genitori si augurano per lei: voti eccellenti, un lavoro come medico, un ragazzo benestante e rispettoso che la conduca all’altare. Eppure, da sempre, Shaw è attratta da tutt’altro. Soprattutto da ciò che è l’esatto contrario di quello che dovrebbe desiderare… Rule Archer è bellissimo, fa il tatuatore, è sfacciato e arrogante, una luce negli occhi che non sembra promettere niente di buono, ma ha un sorriso capace di sciogliere un iceberg. E soprattutto è abituato a prendersi ciò che vuole. Ogni sera si porta a letto una ragazza diversa, salvo poi non ricordarne neppure il nome il mattino successivo. Rule sa bene che la bella Shaw è rigorosamente off limits, ma sembra diversa da tutte le altre ed è così difficile rinunciare anche solo ad assaggiare quell’invitante frutto proibito…
Recensione
Shaw è da sempre innamorata di Rule, da quando aveva quattordici anni. Lui è bellissimo, sexy, pieno di tatuaggi, arrogante e sembra non notarla nemmeno. Anni dopo Shaw e Rule sono ancora ai ferri corti. Lei lo trascina ogni domenica a pranzo dai suoi genitori, costringendolo ad alzarsi dal letto dopo una notte di alcool e sesso con la ragazza di turno. Shaw è costretta a subire quell'orribile spettacolo ogni volta, e ne soffre terribilmente. Entrambi si rivolgono appena la parola, entrambi sembrano covare risentimento l'uno nei confronti dell'altra. Ma una notte di passione cambierà per sempre le loro vite.

Uff... che riassunto patetico. Avevo aspettative piuttosto alte per questo libro vista la miriade di recensioni positive in cui mi ero imbattuta. Pensavo fosse una storia d'amore indimenticabile, di quelle che lasciano il segno, per questo ho preso al volo l'opportunità di leggerlo insieme a Rosa. Cosa posso dire se non che mi ha deluso su tutti i fronti? Una storia piatta, che fa fatica a decollare, con due protagonisti complessi che mi hanno soltanto fatto venire un gran mal di testa per l'incoerenza dei loro sentimenti. Ho apprezzato ben poco di questo romanzo. Anzi, davvero pochissimo. Nei primi capitoli la storia è partita molto bene. Shaw e Rule mal si sopportano e fanno fatica a stare l'uno accanto all'altro. O almeno Rule. Shaw è innamorata di Rule da tanto tempo, si strugge per lui, soffre per lui e lo protegge dalle persone che non accettano il suo corpo pieno di tatuaggi, la cresta di capelli che cambia colore ogni giorno e la sua aria da duro. Rule fa il tatuatore assieme al suo amico Nash, nel suo letto c'è sempre una donna diversa e il weekend lo passa a sbronzarsi con gli amici. Il suo stile di vita non è dei più belli, ha un carattere difficile e dei genitori che lo incolpano per la morte del fratello gemello. 

Shaw è l'unica ragazza che lo ha sempre capito, che lo protegge, che accetta il suo fisico colmo di inchiostro, ma che paga a caro prezzo il suo amore e la sua pazienza. Ogni domenica lo tira fuori dal letto, mentre è in compagnia della ragazza di turno, trovandolo nudo e con un dopo sbornia, soltanto per portarlo a casa dei suoi genitori con cui ha un pessimo rapporto. Anche Shaw ha una vita difficile. Il suo ex ragazzo la tormenta, i suoi genitori benestanti non le dimostrano un briciolo di affetto, e sono soltanto interessati al fatto di farla tornare assieme al suo ex, senza sapere di gettarla tra le braccia della persona sbagliata. Così, mentre cerca di proteggere il suo futuro e quello di Rule, Shaw capisce che tutto sta cadendo a pezzi e che non può continuare a soffrire d'amore in questo modo. E quando sembra riprendere in mano le redini della sua vita, accade finalmente ciò che ha sempre sognato. 

Bah, ridicolo. Rule stava andando alla grande all'inizio per poi perdersi in un bicchiere d'acqua. E' sempre stato convinto che Shaw era la ragazza del suo gemello morto e per questo l'ha tenuta a distanza, trattandola con disprezzo e insensibilità e odiando la sua aria da snob. Basta una notte, una sola notte, e Rule capisce che non può più fare a meno di lei e che finalmente è disposto a provarci. Inutile constatare il fatto che lei diventa la ragazza più felice della terra e che gli si getta ai piedi come uno zerbino. Scusate un attimo. Dov'è finito tutto il vostro odio e tutto quel fastidio che provavate l'uno verso l'altro. L'instant love non è mai stato così patetico. E mi scuso con tutte le fan della serie ma io non ho sopportato né Rule né Shaw. Per Shaw ho provato un odio particolare, non mi sono sentita in sintonia con lei nemmeno una volta, mi ha dato talmente tanto fastidio che mi sono trascinata il libro per una settimana, solo verso la fine si riscatta un pò.

Per carità, lo stile dell'autrice è molto scorrevole ma per me è stato tutto una gran noia. Soltanto nelle ultime cinquanta pagine qualcosina è cambiato e la storia diventa un briciolo più interessante. Gli unici personaggi che mi sono piaciuti sono stati Rome, il fratello maggiore di Rule, la cui storia è raccontata nel terzo libro, e Nash che avremo nel quarto libro in uscita a gennaio. Per il resto ho provato davvero un gran fastidio. Non boccio il libro perché alla fine la storia si è rivelata abbastanza decente e con qualche dramma ma che, purtroppo, mi ha lasciato poco e niente. 


La serie è composta da:
1. Oltre le regole (Rule)
2. Oltre noi l'infinito (Jet)
3. Oltre l'amore (Rome)
4. Oltre i segreti (Nash) - uscita 21 gennaio
5. Rowdy - inedito
6. Asa - inedito

↓↓↓↓
Ok, ammetto questa volta di essere stata cattivella ma l'aria natalizia sta svanendo dentro di me per dare spazio all'aria infastidita e scocciata. Adesso sono curiosa di conoscere le vostre impressioni. Vi è piaciuto? O la pensate come me? A domani con il release blitz di INGANNO! Vi aspetto!

12 commenti:

  1. Ciao Violet! Io ho amato questo libro, mi piace la serie in generale e attendo impaziente il libro di Nash in uscita a Gennaio. Magari se leggerai gli altri libri ti piaceranno di più =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jes! Li leggerò sicuramente perché voglio arrivare alla storia di Rome e Nash e poi sono troppo curiosa di sapere cosa combineranno Ayden e Jet, sopratutto ora che si ritroveranno a vivere insieme ^-*

      Elimina
  2. Mia cara Violet, sono d'accordo con te al cento per cento. A me è rimasto il vuoto di questa storia. Leggerò comunque il secondo, ma con moooolta calma.
    Kiss XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima! Anche a me ha lasciato un vuoto che non ti dico ma sono troppo curiosa di leggere la storia di Rome e Nash *-*
      Bacioni!

      Elimina
  3. Mamma mia, io volevo leggerlo, ma questa recensione ha fatto crollare tutte le mie rosee aspettative >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace moltissimo, Vero :(
      Secondo me dovresti dargli un'opportunità, magari leggendo altre recensioni ti puoi fare un'idea più chiara. Io non lo sconsiglio perché a molta gente è piaciuto quindi stai tranquilla ;)

      Elimina
  4. Soltanto la trama è abbastanza terribile da darmi tenere a distanza, figuriamoci dopo aver letto la tua recensione xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, dai, la trama non è orribile... magari sempre la solita solfa :D
      Secondo me devi farti un'idea con altre recensione e poi decidi... anche se i tuoi gusti li conosco perfettamente ;D

      Elimina
  5. Chi l'avrebbe mai detto! Sulla carta a me non sarebbe dovuto piacere e a te si, e invece tutto il contrario XD A me è piaciuto, non è il romanzo dell'anno ma se pò fà. Una cosa che mi ha dato fastidio invece è stato l'editing pessimo e i tanti refusi >-<
    Voglio il romanzo di Rome!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'editing era orribile, concordo. Trovo che la Newton stia sempre di più peggiorando. Diciamo che questo libro non lo boccio ma nemmeno lo esalto. Si fa leggere ma i protagonisti proprio non mi hanno convinto >_<

      Elimina
  6. Questa serie l'ho vista in giro, ma ti giuro che per colpa delle cover mi sembrano tutti uguali O.O Cioè mi confondo XD Ma forse è solo per colpa mia eh! Comunque non so se lo leggerò, ma oggi sono tentata dagli sconti in ebook!!! Qualcuno mi fermi dal continuare a far pazzieeeee XDD Un saluto e buone feste! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah hai ragione. Mi pare che le modelle siano sempre le stesse. Io non capisco chi sceglie queste cover. Mah! Non solo ci si imbroglia con il titolo ma anche con la copertina...
      Io sono come te. Quando vedo gli sconti ebook mi impongo di tagliarmi il dito se lo faccio ;D

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^