mercoledì 23 dicembre 2015

RELEASE BLITZ: Anteprima, recensione e giveaway di "Inganno" il secondo volume della serie Broken Souls di Sagara Lux


Lettori d'incanto, ci siamo. Siamo giunti all'ultimo post dell'anno e quale modo migliore per chiudere con il botto? Prima di arrivare al fulcro del post colgo l'occasione per farvi i miei più sinceri auguri per questo Natale e il Capodanno che verrà. Non ho alcuna intenzione di scrivere qualcosa di sdolcinato perché non è nelle mie corde, ma sono contenta di lasciarmi quest'anno alle spalle, visto che è stato un anno lungo e difficile. Comunque il blog riaprirà i battenti dopo la befana e mi raccomando occhio perché ci saranno nuove novità.
Bene, adesso è il momento di parlarvi di una delle prime tappe del Release Blitz di Inganno il secondo volume della serie Broken Souls scritta da Sagara Lux. In realtà è il prequel di Di Carne e di Piombo (recensione) perché ci racconta i fatti che sono accaduti prima di conoscere la storia di Darren e Amanda. In "Inganno" troveremo la nuova coppia formata da Genz, che abbiamo conosciuto nel libro precedente, e Iryna, la donna che gli ruberà il cuore. Vi consiglio di seguire attentamente il post per conoscere tutti i dettagli dell'anteprima con i relativi link di acquisto, un estratto, il booktrailer, la recensione che non potete perdere assolutamente e naturalmente il giveaway per vincere una copia del romanzo! BUONA LETTURA E BUONE FESTE A TUTTI! 

LA SERIE BROKEN SOULS
1. Di Carne e di Piombo, autoconclusivo (23 settembre 2015)
2. Inganno (23 dicembre 2015)
3. Riscatto (inedito)
4. Vendetta (inedito)

Titolo: Inganno (Broken Souls#2)
Autore: Sagara Lux
Editore: Selfpublishing
Pagine: 204 (versione cartacea)
Prezzo cartaceo: € 9,11
Prezzo ebook: € 2,99 (esclusiva KU amazon)
Data di pubblicazione: 23 dicembre 2015

Tutto ha un prezzo.
Iryna non ha altra alternativa che crederlo quando si ritrova con una pistola puntata alla tempia e l’uomo che ha tradito davanti agli occhi. È per questo che si presta a un gioco terribile, perché sa di avere un unico modo per salvarsi: non pensare a quello che le verrà chiesto in cambio. 
Ogni gioco ha le sue regole. 
Genz non ha dubbi: qualsiasi cosa accadrà tra di loro, Iryna morirà. 
Lei, però, non è la donna che crede. Il suo nome e le sue labbra nascondono il più dolce dei desideri e il più crudele degli inganni. È così che riesce a insinuarsi nell’ultimo posto in cui sarebbe dovuta arrivare: dentro di lui. 
Nella mente, nel sangue. 
Lei possiede la sua anima, lui possiede la sua vita. 
Salvare se stessi significa distruggere l’altro. In un mondo senza giustizia e senza perdono scegliere cosa fare appare fin troppo semplice, ma quando si gioca con la morte non esistono certezze e non esiste regola che non possa essere infranta.

amazon goodreads

BOOKTRAILER

ESTRATTO

La sua voce era bassa. Era il tipo di uomo che non aveva bisogno di gridare per farsi ascoltare; che quando diceva qualcosa te lo sentivi addosso, sulla pelle e nella gola. Tentai di rispondergli, ma all’ultimo non riuscii a farlo. Le sue dita mi avevano raggiunto. Erano penetrate tra i miei capelli, fino a sfiorarmi la cute. Era lì, alle mie spalle. Incombeva su di me come il peggiore degli incubi. Potevo sentire l’odore che aveva addosso – sangue, polvere da sparo – oltre che il suono profondo del suo respiro e la sensazione opprimente dettata dalle sue ginocchia sulla mia schiena. 
Anche se avevo paura, non riuscii a fare a meno di alzare la testa e guardarlo. I capelli lunghi e scuri avvolgevano un viso sottile e irregolare. Ora che era più vicino i suoi occhi apparivano ancora più chiari e terribili. Nessun uomo poteva possedere un tale sguardo. Ma forse lui non era un uomo. Non più, almeno. Ad un tratto provai una sensazione strana. Bruciante. Mi sentii cedere, anche se era l’ultima cosa che volevo. 
Devi resistere
Mi sforzai di respirare. Non era la prima volta che mi ritrovavo in ginocchio davanti ad un uomo, in bilico tra la vita e la morte. E mai, mai, mi era capitato di dubitare del fatto che sarei riuscita a salvarmi. 
Tranne che allora. 
«Dimmi: cosa posso darti in cambio del nome che voglio?» 
Fu crudele. Mi sfidò. Giocò con me e con le mie paure. 
Sapevamo entrambi che avrebbe ottenuto comunque ciò che voleva; che esistevano decine di modi per farmi parlare e successivamente sparire. Serrai le labbra, allontanando il pensiero di quello che avrebbe potuto farmi. Cose terribili, certo. Cose che mi avrebbero senza alcun dubbio fatto gridare. 
«Allora?» 
«Cosa accadrà agli uomini che ti hanno tradito?» domandai cauta. 
Avevo la voce strozzata. Ero agitata. Genz era dietro di me. La sua figura slanciata sovrastava la mia. Non potevo vederlo, ma potevo sentirlo. Il suo respiro si era fatto appena più intenso. La mia domanda aveva solleticato la sua curiosità. Dovevo essere la prima a non averlo supplicato di lasciarmi andare, ma il punto era che temevo – sapevo – che chiedergli di liberarmi non sarebbe comunque servito. Lo conoscevo, così come lo conoscevano tutti: per nome, per fama, per paura. Chi entrava nella sua villa da traditore non ne usciva vivo e una puttana come me, che non aveva esitato a concedersi ai suoi uomini per poterlo spiare, non avrebbe fatto alcuna differenza. 
Le sue dita mi lasciarono. Il gesto con cui si allontanò da me fu così improvviso da sorprendermi. 
«Perché vuoi sapere cosa faccio ai traditori?» 
Perché so che finirò come loro.

Recensione
Iryna ha una pistola puntata alla tempia e tutto ciò a cui deve pensare è raggiungere il suo obbiettivo pur di salvarsi la vita. Iryna è una prostituta. Una spia. Ha il compito di spiare uno degli assassini più temuti e corrotti. Genz. Gli uomini di Genz catturano Iryna che in seguito viene fatta prigioniera nella sua enorme villa. Lui ha giurato di ucciderla un giorno e lei è disposta a tutto pur di fuggire. Genz è uno spietato assassino. Ha un lato del volto deturpato dall'acido e non perdona i traditori perché "chi tradisce una volta, tradisce sempre". Quando Iryna entra nella sua vita inizia a provare sentimenti contrastanti, dalla rabbia accecante alla passione. Vuole quella donna nel suo letto e sa che basta un solo sguardo per farla cedere. E Iryna, dal canto suo, non ha alcuna intenzione di resistere. Sa cosa deve fare. Sa come incantare un uomo. Lo ha fatto per tre anni, dal giorno in cui è stata venduta e violentata, e dalle torture che ha subito è diventata la donna che è adesso. Quando Iryna e Genz scoprono di provare qualcosa l'uno verso l'altro sarà l'inizio della fine. 

Ok. Anzi, no. Non ok. Sono qui con il cuore sanguinante a scrivere uno straccio di recensione dopo aver letto l'ultima pagina di questo libro che mi ha distrutto dall'inizio alla fine. E' stata una lettura intensa e molto emozionante perché ogni cosa sembrava andare per il verso sbagliato. Quando ho pregato di trovare un pò di pace ecco il colpo di scena che ha fatto crollare tutte le mie speranze. Inganno è stato un parto lungo e sofferto sui cui ruota una sola parola: tradimento. Il tradimento è la base su cui poggia il romanzo e dove non c'è un solo capitolo che non rimarca questa parola. Genz e Iryna conoscono bene il tradimento, l'inganno, eppure sembrano peccare di un'ingenuità tale da renderli scoperti e vulnerabili. Sono due protagonisti con anime ferite anche se il loro atteggiamento fa dubitare del contrario. Combattono con tutte le loro forze pur di non lasciarsi andare a quel sentimento che può decretare la loro fine o la loro salvezza, chi può dirlo. Cedere alla tentazione è facile, scontato, lottare per non dare potere all'altro è sempre più difficile

Iryna è una donna tosta, difficile, a volte quasi impossibile da piegare perché conosce bene le tattiche della seduzione, l'unica arma in grado di contrastare e affascinare un uomo. In tre anni, da quando suo padre l'ha venduta a uno degli uomini peggiori in assoluto, ha subito torture inimmaginabili, ma che l'hanno resa forte e in grado di sopravvivere alle conseguenze. Quando viene incaricata di spiare Genz, ha un solo obiettivo per la mente: salvarsi la vita. Ma Genz è affascinante ed ha una personalità in grado di far tremare chiunque gli si avvicini. Iryna è una donna enigmatica sotto certi aspetti per questo l'ho trovata perfetta per uno come Genz, a cui sembra non importare più nulla dei peccati che continua a commettere. Il mondo in cui vive è spietato e ogni giorno è una lotta per uscirne vivo. Iryna è l'unico momento di pace a cui si concede e a cui, poco per volta, sembra donare un pezzo di se stesso. Ma non Iryna. Lei non può farlo. Non può arrendersi a Genz. Gli uomini tradiscono sempre. Gli uomini fanno sempre del male. Anche se Genz le ha donato qualcosa, anche se lei si strugge terribilmente, deve andarsene al più presto. 

Anche se il romanzo è classificato come Dark Romance l'autrice ne descrive i contenuti con tutta la delicatezza e il massimo rispetto possibili, che può leggere anche il lettore più sensibile. A tratti assume delle sfumature suspense che mi hanno tenuta incollata alle pagine fino alla fine, rendendo il libro accattivante e ancor più coinvolgente. Lo stile di Sagara Lux è molto bello e elegante nel descrivere i sentimenti contrastanti in cui si trascina tutto il libro, che è raccontato da entrambi i punti di vista dei protagonisti ma con un paio di incursioni di J.C., il braccio destro di Genz. I fatti di Inganno accadono un paio di anni prima rispetto a Di Carne e di Piombo dove ritroviamo, appunto, Genz. Se penso a questo lasso di tempo mi viene il magone perché adesso mi è tutto più chiaro. Purtroppo non posso rivelarvi altro per paura di dirvi troppo visto che ci sono diverse cose che si ha bisogno di scoprire con calma, con tutto il tempo possibile. Genz e Iryna mi hanno letteralmente conquistata e nonostante quel finale (aspettatevi un tremendo cliffhanger) il libro mi è piaciuto tantissimo, anche se mi ha lasciato stordita, con la voglia di avere subito il seguito, sui cui già so che dovremmo penare.  

Inganno è un libro che va letto attentamente, senza perdere una sola parola perché è molto introspettivo senza essere pesante. Un libro che lascia col fiato sospeso per finire con l'anima a brandelli. Ci sono tante altre cose di cui non vi ho parlato, ma non mi sento di dirvi altro per paura di rovinarvi tutto. Sappiate solo che ci sono alcuni personaggi come Jesus e Caterina che hanno un ruolo fondamentale per i risvolti della storia. 
Sarà una lunga attesa...

Bellissimo. Per poco non sfiora la perfezione!



IN OCCASIONE DELL'USCITA IN TUTTI GLI STORE, DI CARNE E DI PIOMBO SARÀ IN OFFERTA A 0,99 FINO AL 31 DICEMBRE!
Teaser1

Cubo Libri ~ Google Play ~ Amazon ~ Kobo ~ iBooks ~ inMondadori

PARTECIPATE AL GIVEAWAY PER VINCERE UNA COPIA DI INGANNO
a Rafflecopter giveaway

L'AUTORE
Sagara Lux
Sagara Lux crede nelle seconde occasioni, benché la vita non gliene abbia mai concesse. Non ama parlare di sé, ma ama scrivere e dare a vita a personaggi capaci di colpire stomaco e cuore insieme.
Se volete, potete trovarla qui.

Pagina Facebook ~ Gruppo Chiuso ~ Amazon ~ Goodreads ~ Google+ ~ Youtube

18 commenti:

  1. Bellissima recensione :3 Tu e Rosa mi state mettendo un sacco di curiosità!

    Ps. Buone feste anche a te :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoruccio :-*
      Lo devi leggere perché è scritto benissimo e non reca turbamento e poi perché la storia è bellissima ^-*

      Elimina
  2. Ciao Violet! Anche se per il genere sono prevenuta, ormai mi sono incuriosita e lo leggerò in futuro =)
    Tantissimi auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jes! Grazie e tanti auguri anche a te ^-*
      Guarda, secondo me ti puoi fidare di questa serie al 300% perché non è un dark esagerato o pesante, infatti l'autrice avverte, all'inizio di questo libro, che è tutto descritto col massimo rispetto. Per me lo può leggere anche quel lettore particolarmente sensibile, perciò fidati e vai tranquilla ^-*

      Elimina
  3. Violet, grazie infinite per avermi letto e per avermi dedicato questa splendida recensione :)
    Ti auguro delle splendide feste, mi dispiace di averti lasciato con un po' di turbamento, ma sappi che saprò conquistarti con il volume conclusivo della storia di Genz e Iryna.
    Un abbraccio grande, Sag ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di nulla, Sag. Per te questo e altro ^-*
      Vedi di non turbarmi troppo col prossimo e facci avere un regalino anche su J.C. *-*
      Un abbraccio a te!

      Elimina
  4. Ciaooo Violet! <3
    Meravigliosa recensione, concordo con te su tutto... quel finale, ohmygosh!!! Ho già intenzione di andarmi a rileggermi DCEDP, sai?
    Amour, se non ci sentiamo altrove, ti mando già un bacione e un abbraccio di cuore, e tanti auguri di buon Natale e di un 2016 sereno :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché metti queste iniziali che mi fanno impazzire! Mi stavo chiedendo "cos'e DCEDP?" Di carne e di piombo ahahahah! Sei troppo forte!

      Elimina
  5. Mia carissima!!! Auguro Buone Feste anche a te!
    Devo ancora leggere Di Carne e di Piombo, ma mi segno anche questo. Riesci sempre a convincermi con le tue recensioni :-)
    Un bacione <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima, io ce la metto tutto a convincervi ;D
      Fammi sapere cosa ne pensi perché il libro merita davvero tantissimo. Sag è stata una scoperta eccezionale ^-*
      Bacione a te :-*

      Elimina
  6. Recensione stupenda!
    Faccio intanto i miei augiri di Natale e di felice Anno Nuovo e vi ringrazio di questo giveaway! Ho letto il primo ed è stato una droga, un veleno che lentamente mi ha creato dipendenza e mi ha ucciso!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Catia e ricambio gli auguri anche se con molto ritardo ^-*
      I libri di Sag fanno questo effetto. Ci ammazzano per bene. Non oso pensare come saranno i seguiti *-*
      Un abbraccio!

      Elimina
  7. Sono un'appassionata di dark romance e questa serie mi ispira proprio. Bella recensione e bella opportunità con questo giveaway! Non vedo l'ora di leggere questi libri. Per il momento ti auguro Buone Feste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara ^-^
      Anch'io amo molto il dark romance. Fammi sapere quando lo leggerai ^-*

      Elimina
  8. Buone Feste, Partecipo molto volentieri.
    Bella recensione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa e grazie mille! Buon anno anche se in ritardo ;)

      Elimina
  9. Partecipo al give, nonostante l'abbia già letto e stia preparando la mia tappa, lo voglio :))

    RispondiElimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^