giovedì 28 aprile 2016

RECENSIONE: "Ovunque con te" di Katie McGarry

Buon pomeriggio lettori, anche questa settimana non sono riuscita ad essere sempre presente ma dalla prossima tornerò in piena attività visto che vi aspettano altre recensioni e una bella sorpresa. Ma c'è ancora tempo. Dunque, oggi vi parlo di un romanzo che si è conquistato una fetta del mio cuore, che ha saputo tenermi incollata alle pagine fino alla fine e da cui ho fatto molta ma davvero molta fatica a staccarmi. Ovunque con te è il primo volume della nuova serie di Katie McGarry dal titolo "Thunder Road", ambientata nel mondo dei bikers. Questo romanzo è stavo davvero una rivelazione sorprendente. Abbiate la pazienza di mettervi comodi perché la recensione sarà piuttosto lunga. 

Titolo: Ovunque con te (Thunder Road#1)
Autore: Katie McGarry
Editore: HarperCollins Italia
Pagine: 480
Prezzo: € 16,00 ebook: € 6,99
Emily ha diciassette anni ed è felice della propria vita così com'è: genitori amorevoli, buoni amici e un'ottima scuola, in un quartiere tranquillo. Certo, non può negare di essere curiosa riguardo al suo padre biologico, quello che ha preferito unirsi a un club di motociclisti - il Regno del Terrore - piuttosto che essere genitore; questo non significa, però, che lei vorrebbe far parte di quel mondo. Quando però una timida visita si trasforma in una lunga vacanza estiva tra parenti che non sapeva di avere, una cosa le è chiara: niente è come sembra. Il club, suo padre, e nemmeno Oz, un ragazzo che ti ipnotizza con i suoi occhi blu e che può aiutarla a capire quella vita. Oz desidera una cosa sola: unirsi al Regno del Terrore. Loro sono quelli buoni. Proteggono la gente. Loro sono... una famiglia. Mentre Emily è in città, Oz glielo dimostrerà. Così, quando il padre di lei gli chiede di tenerla al sicuro da una banda rivale con un conto da regolare, per Oz è un sogno che diventa realtà. Quello che non sa è che Emily potrebbe infrangerlo, quel sogno.
Recensione
Emily odia le cose morte. Di qualsiasi natura esse siano le evita come la peste. Come le complicazioni. Adora la semplicità e tutto ciò che è prevedibile. Per questo non è affatto contenta quando il suo padre adottivo le porge un pezzo di carta scritto da Eli, il suo padre biologico, con la notizia di una tragica morte. Emily e i suoi genitori si mettono in viaggio verso Snowflake, nel Kentucky dove vive Eli e il gruppo di motocliclisti di cui fa parte: il Reign of Terror. Al suo arrivo Emily dovrà scontrarsi con una realtà che fino a quel momento aveva sempre cercato di ignorare. Conoscerà i suoi parenti e scoprirà cose della sua famiglia che le sono sempre state taciuteEd è in tali circostanze che conosce Oz, il ragazzo dagli occhi azzurri e il fisico imponente, il cui unico sogno è di entrare a far parte del Reign of Terror, per proteggere suo padre e coloro che ama. Ma il Reign of Terror ha una banda rivale, il Riot, che ha appena scoperto il punto debole di Eli. Sua figlia. Eli chiederà a Oz di proteggere Emily e con il passare dei giorni i due si legheranno sempre di più. Oz aiuterà Emily ad affrontare le sue paure e le mostrerà un mondo diverso ai suoi occhi, perché il Reign of Terror non fa parte dei cattivi, ma si prendono cura delle persone che amano. A qualunque costo.

Katie McGarry ha scritto un capolavoro, una storia emozionante, che ti fa battere il cuore e versare lacrime senza essere eccessivamente drammatica, ma che riesce comunque a toccare le corde dell'anima. Perché l'autrice sa come raggiungere il cuore del suo lettore. Terminata la lettura ho capito subito che il libro è entrato a far parte dei miei "Best" dell'anno perché ho amato dalla prima fino all'ultima parola. Mi sono affezionata a tutti i personaggi che mi hanno fatto sentire parte della loro famiglia, e posso finalmente dire che questo è il primo libro che leggo che tocca da vicino il mondo dei bikers. Del Reign of Terror fanno parte uomini coraggiosi che rischiano la vita ogni giorno, che non si sottopongono alle regole degli altri, ma vivono secondo i loro principi e si divertono senza pregiudizi. Emily viene catapultata in quel mondo senza volerlo e non approva il loro atteggiamento o il loro modo di vestirsi, in realtà non approva niente di niente. E quando Jeff, il suo padre adottivo e Eli cercano di convincerla a trascorrere qualche settimana nel Kentucky assieme ai suoi parenti, lei non è affatto d'accordo. Vuole ritornare a casa dove la vita è più semplice e non in mezzo a una banda di teppisti. Suo malgrado si arrenderà al volere dei suoi genitori per vivere qualche tempo con i nonni e suo padre. Suo nonno è il capo del Reign of Terror e lei ne è del tutto spaventata. Anche sua nonna Olivia non è una donna comune. Lei è una tosta, ha un carattere difficile da gestire e per questo tutti le portano rispetto, ma vuole trascorrere del tempo con sua nipote a cui vuole un bene dell'anima anche se sono vissute lontane fino a quel momento.

Vivere in una casa in mezzo al bosco e circondata da omoni in giacca di pelle non è affatto semplice per Emily. All'inizio si isola e non vuole avere niente a che fare con loro. Si trova in imbarazzo con suo padre e con suo nonno, e non va molto d'accordo con Olivia. Solo Oz riuscirà a rompere quella corazza che ha eretto per proteggersi, e a farle capire che sono loro i buoni della situazione, che loro si proteggono a vicenda e sopratutto che rispettano la legge. Ma Emily sa che ci sono segreti taciuti sul suo passato, cose talmente grandi che nemmeno i suoi genitori vogliono portare alla luce, persino Oz è restio a parlarne e solo Olivia cerca di portarla a capo della verità senza infrangere vecchie promesse
Oz viene incaricato da Eli di proteggere sua figlia. Lui odia Emily perché sta facendo del male alle persone che ama sopratutto a Olivia, la persona che lo ha cresciuto e che adora più di qualsiasi altra cosa al mondo. Tuttavia è attratto dalla ragazza. Non può fare a meno di ronzarle intorno e quando si allontana ne sente la mancanza. La protegge giorno e notte, a volte senza nemmeno dormire. Oz sa che il Reign of Terror lo sta mettendo alla prova per farlo diventare un membro e lui non può concedersi di sbagliare e di provare qualcosa per lei perché far parte del gruppo è il suo sogno fin da bambino. Eppure la loro storia d'amore nasce senza fretta, tra la natura selvaggia di Snowflake o in corsa a una moto. Ma il libro si concentra anche sui legami familiari, sopratutto sul ricucire i legami familiari, sui segreti taciuti, sul coraggio, sulla lealtà e sulla malattia

All'inizio non riuscivo a sopportare Emily perché pensavo fosse fredda e superficiale sopratutto nei confronti del suo padre biologico. Invece scopriamo il senso di colpa e la tristezza che prova nei suoi confronti perché considera Jeff il suo vero padre, colui che l'ha cresciuta con amore e dolcezza. Ed è bello vedere la differenza tra i due genitori e come impara ad amare anche Eli senza timore. E Olivia e Oz e Violet e Chevy. Ci sono tanti personaggi interessanti perché il Reign of Terror è un'unica grande famiglia. E Oz così dolce e protettivo che mette a rischio il suo futuro per amore di Emily. E Olivia questa giovane nonna con un caratteraccio terribile ma che si fa voler bene da tutti ed è lei il fulcro centrale. Quella che tiene in piedi la famiglia e che lotta nonostante tutto. Insomma, alla fine ho pianto come una fontana perché il romanzo è un inno alla vita, al saper rischiare con coraggio e a saper perdonare gli errori del passato. Un libro profondo e meraviglioso raccontato da entrambi i punti di vista dei protagonisti, che ci mostrano il mondo di questo gruppo di bikers che per guadagnarsi da vivere hanno fondato un'impresa di vigilanza scortando i tir nei posti più malfamati delle città. Alcuni hanno famiglie e i figli crescono in quell'ambiente circondati d'amore e anche folle divertimento

I due lati dell'amore sarà il prossimo libro della serie che ci racconterà la storia di Rasoio. Ah già. Rasoio. Questo angelo e folle biondo dovete assolutamente conoscerlo. Mentre per il terzo libro dovremo aspettare gennaio dell'anno prossimo per l'uscita in America e io sono disperata perché dovrà passare ancora molto tempo prima di sapere finalmente cos'è accaduto tra Chevy, miglior amico di Oz e cugino di Emily, e Violet che abbiamo avuto modo di conoscere bene in questo libro. Nel frattempo mi consolerò di nuovo con Oz in attesa del seguito. 
<<Sì che lo sai. Fin da quando sei arrivata all'impresa di pompe funebri ti ho guardata e tu hai guardato me. Peccato che non sei fuggita dalla porta di casa. Sarebbe stato divertente, non pensi? Io che ti placcavo. Noi che rotolavamo avvinghiati. Dimmi, Emily, sei il tipo di ragazza cui non dispiace divertirsi un po'?>> Il suo corpo possente sul mio. Le mie mani che gli scompigliano i capelli. Le sue che mi toccano il viso. Cristo santissimo, ho i nervi a fior di pelle.
UN INCANTO

La serie è composta da:
1. Ovunque con te (Nowhere but here)
2. I due lati dell'amore (Walk the edge) - prossimamente
3. Senza titolo - in America a gennaio 2017
4. Senza titolo
↓↓↓↓
Miei cari lettori spero che abbiate avuto la pazienza di arrivare fino a qui, ma sapete che quando mi piace un libro in questo modo vado avanti per ore. Adesso tocca a voi, fatemi sapere cosa ne pensate, se lo avete già letto o avete ancora dei dubbi... bè scordateveli. Questo libro è da leggere pena la forca!! 

8 commenti:

  1. Rasoio...sento già una certa affinità per cotanto giovanotto, eheh :3
    Tresor, una recensione coi fiocchi, complimenti! *w* Oramai lo sai, mi sono messa l'anima in pace e lo leggerò, ma stavo pensando che, cavoli, se tu leggessi in inglese!!! Sono certa che ameresti la serie di Joanna Wylde, Reaper's MC, è meravigliosa, anche molto dirty. Nun c'è nulla da fare, adoro il mondo dei bikerssss *___*
    Ps: sono curiossissima di questa sorpresina, sappilo! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su Rasoio sento anch'io una certa vostra affinità ;D
      Se io leggessi in inglese sarei la persona più felice della terra. Non farmi ricordare la mia mediocrità >_< Penso che la Reaper's MC prima o poi la porteranno in Italia. Devono per forza!
      Sorpresa arriva venerdì prossimo ;D

      Elimina
  2. Mi ispira da morire *_* non vedo l'ora di leggerlo!! Con Una sfida come te sono in una situazione di stallo a causa del blocco (che cavolo) e siccome il libro mi stava piacendo e non voglio che questo rovini la mia lettura, ho deciso di prendermi una pausa :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma lo sai che anche a me è venuto il blocco? Penso che sia la primavera ormai passata ;D Spero di riuscire a leggere presto Una sfida come te e tu devi leggere questo assolutamente *-*

      Elimina
  3. Ciao Violet! L'ho appena iniziato e spero davvero mi piacerà quanto è piaciuto a te, ho tante aspettative che dai primi capitoli ancora non sono state deluse =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jes! Ah come vedi io l'ho amato letteralmente *-*
      Verrò a leggere la tua recensione. Non mi deludere ;D

      Elimina
  4. corro subito a leggerlo, non posso mancare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu non puoi proprio mancare!! Fammi sapere poi, please *-*

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^