venerdì 15 luglio 2016

RECENSIONE: "Amore e altre bugie" di Tarryn Fisher

Buongiorno carissime. La danza della pioggia funziona eccome, date retta a me. Piove! Ed è con questo bel tempo che oggi vi parlo di un libro che ho già inserito nella lista delle migliori letture dell'anno. Un libro che mi ha fatto disperare in tutti i sensi, con un finale che mi ha lasciato a pezzi e tremolante, una storia d'amore che sconvolgerà senza dubbio le vostre emozioni. Sto parlando di Amore e altre bugie primo volume di una trilogia scritta da Tarryn Fisher che al suo debutto in Italia mi ha già rapito il cuore. E preghiamo la Fabbri affinché ci porti i seguiti subito! Ma adesso venite con me a conoscere la tormentata storia d'amore tra Olivia e Caleb. 

Titolo: Amore e altre bugie (Serie Love Me with Lies#1)
Autore: Tarryn Fisher
Editore: Fabbri
Pagine: 288
Prezzo: € 15,90 ebook: € 6,99
Olivia, ambiziosa e determinata, non si è mai fidata degli uomini, nemmeno di quello a cui ha rovinato la vita: Caleb. Così, dopo essersi amati e feriti a vicenda più di quanto avrebbero mai creduto possibile, le loro strade sembrano essersi divise per sempre. Ma quando lui, a causa di un incidente, perde completamente la memoria, a Olivia si presenta un’opportunità imperdibile: riconquistare l’uomo che non ha mai smesso di desiderare, l’unico di cui non può fare a meno. E per riuscirci non si fermerà davanti a nulla. Neanche alla nuova fidanzata di lui, Leah, ricca, bellissima e dai capelli rosso fuoco. Sarà pronta a mentire, a nascondere il proprio passato e a manipolare chi ama in una disperata corsa contro il tempo. Perché sa benissimo che lo splendido sogno di stare con Caleb ha una data di scadenza: quando lui ritroverà la memoria e ricorderà chi è la vera Olivia, tutto andrà di nuovo in pezzi. O, forse, il suo piano è destinato a fallire ancora prima?

COSA NE PENSO
Sono una persona disperata. In questo momento IO sono una persona disperata perché non è possibile uscire integri da questa lettura. No. Ho il cuore a pezzi, l'anima strappata dal corpo, la testa un vulcano in eruzione e ancora non riesco a riprendermi. Sto affogando il mio dispiacere in nuove letture che per fortuna smorzano quel senso di disperazione e dolore che mi ha lasciato questo libro. Sembro tragica e pazza come la protagonista. Questo non è un romanzo normale, come non sono normali i protagonisti e l'autrice dalla cui mente è fuoriuscita una storia quasi surreale. Se solo il destino e le avversità non avessero infierito così tante volte verso Olivia e Caleb io non starei qui ora a parlarvene con le dita che picchiettano sulla tastiera con rabbia. Voglio i seguiti. E li voglio ora. Ho un disperato bisogno di sapere come andranno le cose dopo tutto quello che è accaduto. Tarryn Fisher è stata per me una graditissima scoperta. Un'autrice così abile nel tessere una trama complicata e pericolosa perché è riuscita a creare dei personaggi così imperfetti, così concentrati a pensare a loro stessi da intraprendere un tipo di strada senza mai pensare alle conseguenze. La Fisher ci narra questa storia in punta di piedi, con tanta bravura e coraggio riuscendo, per quanto mi riguarda, nell'intento di sconvolgere il lettore con colpi di scena e situazioni al limite dell'inverosimile. Il destino si prende gioco di Olivia e Caleb per tutto il tempo. Sembrano due persone non destinate a stare insieme ma c'è sempre qualche evento che li mette sulla stessa strada e che capovolge il loro mondo. E sono proprio queste coincidenze che si trascinano per tutto il romanzo a farti venire il batticuore o a gettarti a terra per la disperazione

Olivia e Caleb si incontrano in un negozio di musica. Lui sta cercando qualcosa tra i vinili finché i loro sguardi si incrociano. Si rivolgono la parola e lui le dice che ha perso la memoria, che non ricorda più nulla di chi era e quale musica ascoltava. Lei rimane sconvolta dalla notizia, ma basta un attimo ad Olivia per decidere cosa fare. Erano tre anni che non lo vedeva. Tre anni da quando il suo amore per lui ha distrutto il loro rapporto. Ora ha l'opportunità di ricominciare da capo, di riaggiustare le cose, almeno fino a quando Caleb non ricorderà tutto. Iniziano a trascorrere del tempo insieme alle spalle dell'attuale fidanzata di Caleb, Leah e s'innamorano di nuovo, come se nulla tra loro fosse mai cambiato. Come se l'amore di Olivia non fosse stato così velenoso da indurlo a fuggire. Ma il destino gli gioca ancora un brutto scherzo e Olivia sarà costretta a prendere una decisione cruciale per ricucire i pezzi del loro rapporto o cercare di distruggerlo definitivamente. Non vi nascondo che a fine lettura qualche lacrima mi è scappata. Nonostante il romanzo sia composto da meno di trecento pagine a me ha dato l'impressione che ce ne fossero molte di più, che da giorni ero coinvolta nella storia quando in realtà ho impiegato soltanto un paio di giorni a terminarlo. Il merito naturalmente è dell'autrice che mi ha stravolto anima e cuore perché mi è piaciuto il suo modo si sviluppare il libro al presente e al passato, tra un capitolo e l'altro, visto che era necessario conoscere gli inizi di questa storia, e ammetto che la cosa non ha spezzato la narrazione, anzi, ha reso il tutto molto più interessante. 

E' Olivia a raccontarcelo attraverso il suo punto di vista. Una ragazza bigotta e troppo seria, ma che per amore sarebbe in grado di far saltare le montagne nel vero senso della parola. Non è una protagonista con cui si scende a patti subito. Lei è talmente immatura ed egoista che in alcuni casi vi infastidirà. La sua scontrosità nasce dal rapporto con il padre, un uomo che tradiva e abbandonava la madre continuamente. Olivia non sa come si fa ad amare e sopratutto non si fida degli uomini che considera come il suo genitore. Una perdita di tempo. Il giorno in cui ha conosciuto Caleb ha avuto la sensazione che il sole fosse diventato più luminoso, eppure la loro relazione non è iniziata nel migliore dei modi. Anzi, non è iniziata per niente. Lei è la causa di tutto, per il suo essere troppo chiusa e difficile che porterà Caleb a perdere la pazienza. Poi accadrà un fatto che le aprirà gli occhi e allora proverà a riprenderselo, anche a costo di manipolare e ingannare le persone. Una santa, no? Caleb invece è di tutt'altra pasta. E' talmente bello da far piangere, è il playboy del collage, ma è anche di una dolcezza e di una gentilezza sconfinate. Si invaghisce di Olivia e prova in ogni modo a rompere quel cuore di ghiaccio che si ritrova. Ma persino uno come lui ha un limite a tutto. Si lasceranno e si riprenderanno, si ameranno e si odieranno, diventeranno un uomo e una donna adulti finché arriveranno ad un punto di rottura commettendo entrambi dei gravi errori. Ed è così che trascorrono tre anni separati mentre Olivia soffre le pene dell'inferno e Caleb si innamora di una donna che di carattere è molto simile a lei: Leah. Leah non fa molte apparizioni nel libro, ma le sue entrate in scena fanno capire che è una donna odiosa, crudele e manipolatrice, peggio di Olivia. Pensate che bellezza quando la storia proseguirà nel prossimo libro con il suo punto di vista (il terzo di Caleb). Anche se devo ammettere che sono molto curiosa. 
PER CONCLUDERE
Amore e altre bugie è un romanzo che vi farà disperare, una storia d'amore che vi farà soffrire a causa di tutte le scelte sbagliate che compieranno i due protagonisti. Perché la loro storia non è come le altre, non è basata sulla fiducia o sulla lealtà, ma è un rapporto struggente, folle, un'amore pieno di complicazioni, di difficoltà che ha avuto inizio quando entrambi erano ancora giovani. Ma quando l'amore nasce dal dolore e dalla sofferenza, quando non ha le basi per sapere come si fa a tenere in piedi un rapporto, come può Olivia lasciarsi andare e fidarsi ciecamente? Sarà questo l'impedimento che costringerà il loro amore a non sopravvivere per tutti quegli anni. Sarà Olivia che vi trascinerà sempre più a fondo a causa delle sue insicurezze e dei suoi sbagli. 
Un libro incredibile nella sua durezza di sentimenti e ingiustamente sofferto per tante altre cose. Vi farà letteralmente impazzire. Che meraviglia! 

Un gioiello raro

La serie è composta da:
1. Amore e altre bugie (The Opportunist)
2. Dirty Red
3. Thief

↓↓↓↓
Ebbene carissime, la mia settimana termina qui! Ditemi la verità, sono riuscita a convincervi a leggere questo libro? Oppure lo avete fatto e lo avete amato o odiato? Ditemi tutto, vi aspetto nei commenti. Ci rileggiamo lunedì. Buon weekend a tutte! 

10 commenti:

  1. Violet mia, ma se tu mi definisci questo romanzo Un gioiello raro, posso io non leggerlo? Certo che no! Lo ammetto, avevo qualche perplessità all'inizio, perchè dalla trama sembrava un triangolo lei-lui-l'altra - e tu sai che i triangolo mi fanno incavolare - però non l'ho sentito tanto nella tua recensione, percepisco più un rapporto non proprio idiliaco tra Olivia e Caleb, e se ci metti che ho un debole per le storie con protagonisti smemorati... siamo a cavallo dai ^_^ Un bacioneeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosellì! In effetti è e non è un triangolo, nel senso che non è pesantemente marcato ^-*
      E' un rapporto molto idilliaco e ti dico la verità a me all'inizio preoccupava la parte "smemorata" perché non sono una fan di quel genere e invece... per me è un libro assolutamente da leggere e sopratutto da capire *-*

      Elimina
  2. Buongiorno Violet e buon fine settimana.Sono contenta che la danza della pioggia abbia funzionato!!Anche qui dalle mie parti ha rinfrescato parecchio per fortuna altrimenti mi raccoglievano con il cucchiaino. Il libro mi incuriosisce ma aspetterò che ci siano tutti e tre prima di iniziare sono rimasta scottata troppe volte dalle interruzioni di serie.Interrompere una serie è davvero una mancanza di rispetto per i lettori! Cercherò di imparare bene a leggere in lingua così posso riprendere tutte le serie che mi hanno interrotto!!
    Buona giornata
    Morgana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Morgana ^-^ La danza ha funzionato per poco purtroppo ma meglio di niente.
      Dovrei imparare a leggere anch'io in inglese! Ah spero che la Fabbri pubblicherà presto i seguiti, incrociamo le dita perché questa serie merita davvero ♥
      Fammi sapere cosa ne pensi quando lo leggerai ^-*
      Buona giornata a te!

      Elimina
  3. No vabbè... io questo libro l'avevo scansato proprio.. non so perché ma non mi diceva nulla la cover e non mi ero fermata a leggere la trama.. ma adesso.. wow, cioè.. subito in wishlist!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono quelle cover che ci ingannano ^-* Io sono stata attratta dal titolo perché mi piacciono gli amori pieni di incomprensioni, sono i miei preferiti *-*
      Aspetterò che lo leggi ^-*

      Elimina
  4. non lo conoscevo ma finisce dritto dritto in lista, mi hai convinta! E poi le cose intriganti mi ispirano e l'idea che il prossimo abbia il POV dell'altra è audace e quindi mi incuriosisce ancor di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii Chiarè te lo consiglio tanto. Se non ti piace ti invito a lanciarmi pomodori ;D
      Non vedo l'ora di sapere cosa ne pensi *-*

      Elimina
  5. *___*io continuo a ripetere che sei la mia rovina... 😂😂😂😂.... Non m invece incuriosita la cover e la trama ammetto che l avevo letta molto anpassant... Ma ora... Ora devo leggere questo libro!!! Subito!!!! 😍.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello essere la tua rovina!! Sel, sono così onorata *-*
      Leggilo, per favore e poi dimmi cosa ne pensi ^-*

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^