mercoledì 13 luglio 2016

RECENSIONE: "Possession - Ascesa" di Valentina C. Brin

Buongiorno carissime, come state? Forse la mia danza della pioggia ieri ha funzionato visto che le previsioni danno per domani pioggia e un calo di temperature, almeno nella mia zona. Non so se crederci ma in caso vi terrò informate. Che la pazienza sia con me! Dunque oggi vi parlo di un dark romance che mi ha suscitato tante emozioni forti e contrastanti, ambientato in epoca storica. Sapete quanto mi piacciono gli historical, e se trovo una trama che mi cattura devo leggerlo assolutamente. Sto parlando di Possession - Ascesa primo volume della duologia spin-off di Obsession, scritto dalla bravissima Valentina C. Brin, e romanzo m/m (rapporto tra due uomini) con protagonista il temibile duca di Norfolk, Charles Rochester. Volete saperne di più? Allora venite con me a conoscere i segreti di Norfolk House... 

Titolo: Possession - Ascesa (Obsession Saga #2.1)
Autore: Valentina C. Brin
Editore: Selfpublishing
Genere: M/M storico/light dark romance
Pagine: 336 in cartaceo
Prezzo: € 13,00 ebook: € 2,99 
Acquistalo su: Amazon (cartaceo - ebook)
Londra, 1680. Per il giovane Charles Rochester, marchese di Bolton ed erede del duca di Norfolk, desiderare un uomo è inaccettabile: la feroce attrazione che il nuovo servo suscita in lui deve essere soffocata a qualunque costo. Tuttavia non è facile costringere il cuore a tacere quando coloro che dovrebbero comprenderti ti tradiscono e l'unica persona leale sembra essere la sola da cui cerchi disperatamente di scappare. Per Dorian Pratt, invece, non c'è speranza: capisce subito di essere perduto non appena posa gli occhi sul suo signore. Sa bene che non potrà mai averlo, eppure impedire al proprio corpo di reagire in sua presenza sembra essere impossibile. Quando i pericolosi segreti nascosti tra le mura di Norfolk House vengono a galla, tutto precipita. C'è solo un modo in cui Charles può sperare di tenere Dorian con sé, ma per poterci riuscire deve essere pronto a sacrificare il valore più importante che Dio gli ha donato: la propria umanità. I torti non si perdonano e per il sangue versato c'è sempre un prezzo da pagare.

COSA NE PENSO
Per me è stata veramente dura separarmi da questa lettura. Quando sono arrivata all'ultima pagina e ho scorto la scritta "continua" ho subito avvertito un senso di nostalgia profonda. Buttarmi su un altro romanzo è stato veramente difficile. Possession non è il primo romanzo m/m che leggo ma è l'unico che senza dubbio ha lasciato dentro di me un vuoto incolmabile. La sua ambientazione così dark e inquietante mi ha stregato fin dalle prime pagine perché la storia è un concentrato di sangue, di possesso, di incredibile passione che si avverte per tutta la durata di lettura. La scrittura dell'autrice ha un qualcosa di magnetico, di trascinante e di una bravura fuori dal comune. Ogni tratto di un suo personaggio risalta in maniera realistica e approfondita, ogni emozione descritta sui loro volti induce a provare un senso di empatia nei loro confronti. Anche quando peccano o si disperano, o piangono, o soffrono, o gioiscono tu sei lì a sentire tutto questo sulla tua pelle. E poi si sa, i romanzi storici sono molto difficili da raccontare ma in queste pagine risalta il talento encomiabile di Valentina C. Brin. Ed è il suo primo romanzo che leggo!

Dorian Pratt è un orfano di diciassette anni con il dono della preveggenza. I suoi sogni sono un chiaro avvertimento di ciò che accadrà in futuro. Il giorno in cui viene assunto come domestico nelle tenuta del duca di Norfolk sogna di essere circondato dal sangue. Tanto, tantissimo sangue. Al suo arrivo nella tenuta viene subito messo in guardia: tra quelle mura ci sono dei segreti che non devono assolutamente uscire dal palazzoDorian inizia il suo lavoro in modo un pò maldestro e con una certa soggezione ma le cose si complicano all'arrivo di Charles Rochester, il figlio del duca, che passerà l'estate a Norfolk House prima di partire per Oxford. Quando vede per la prima volta il giovane marchese, Dorian ne rimane affascinato, un'attrazione troppo potente che non riesce a gestire. In presenza del marchese Dorian è sempre goffo e timoroso, Charles se ne accorge e non esita a mettere il servo in imbarazzo più volte. Ma c'è qualcosa che non fa distogliere i suoi occhi da quel ragazzino emaciato e avvenente, un sentimento anomalo che non può assolutamente provare. Ma a Norfolk House le cose stanno per cambiare. Un grande e terribile segreto sta per essere scoperto, un segreto che porterà alla distruzione della famiglia Rochester, per mano di Charles. 

Il libro è avvincente, una catena di eventi dopo l'altro. I personaggi sono descritti in modo approfondito senza tralasciare alcuna sfaccettatura. I dialoghi sono incalzanti e tengono il lettore con il fiato sospeso. Le scene hot sono molto descrittive ma vista l'atmosfera che si respira durante tutta la lettura, vanno più che bene. Ci sono tanti personaggi che all'apparenza sembrano innocui ma alla fine nascondono un'anima tormentata che li porta a fare gesti impensabili. Charles è un personaggio molto contraddittorio a volte un'anima in pena, a volte come il demonio. La sua presenza era per me un continuo batticuore perché era impensabile sapere quale sarebbe stata la sua prossima mossa. Dorian, a volte l'ho detestato per la sua ingenuità, per il suo essere così spaventato da chi aveva in mano il potere, anche se, in alcuni casi, appariva estremamente intelligente e furbo, quindi anche lui un personaggio molto contrastante. Eppure il mio cuore è appartenuto ha un personaggio di grande importanza ma di poco valore all'interno di Norfolk House. Sto parlando di Eugene Moore il maggiordomo della famiglia Rochester. Un amico e un mentore per Dorian. Un grand'uomo in tutto e per tutto. Quanto ho sofferto per lui e non posso dirvi altro. Alcuni personaggi che ho odiato con tutto il cuore sono Constance, la madre di Charles, una donna lagnosa, fragile, insensibile, affetta da paranoie e pazzia, e poi c'è Landon il migliore amico di Charles. Lui è stata una guida molta negativa per l'amico, ma è un personaggio avvolto nel mistero su cui c'è ancora molto da raccontare. E poi Emily, sorella di Charles che senza dubbio è la mia eroina e io tifo per lei, infatti il libro termina proprio sul più bello! E ci sono ancora altri personaggi importanti che conoscerete soltanto leggendo questo libro incredibile.
PER CONCLUDERE
Possession - Ascesa è un bellissimo viaggio oscuro attraverso l'amore, la passione, il dolore, la follia che vi lascerà senza fiato. Come ho già detto la scrittura dell'autrice è molto introspettiva e coinvolgente. Difficile leggere qualcosa di più leggero quando ti imbatti in una storia così pazzesca. Diciamo che alcune cose avrei preferito prendessero un'altra direzione, ma le mie aspettative sono inutili e superficiali perché sicuramente verrò smentita dal prossimo volume che non vedo l'ora di leggere. Ci sono ancora tante cose da chiarire e tanti avvenimenti che devono essere ancora narrati e io non vedo l'ora di sapere cosa accadrà a Charles e Dorian. Se il loro amore trionferà o se ci sarà lo scotto da pagare

(quattro stelle e mezzo)

↓↓↓↓
Ho scritto un poema, lo so. Non posso farci nulla. E avevo ancora molte altre cose da dirvi ma ho deciso di fermarmi qua. Adesso aspetto i vostri commenti. Fatemi sapere se avete letto la saga della Brin e questo romanzo in particolare. Alla prossima, carissime! Baci! 

10 commenti:

  1. Non so davvero come ringraziarti per le bellissime parole, Violet! Sapere che Possession - Ascesa sia riuscito a coinvolgerti tanto è un grandissimo onore che, a causa della storia molto cupa, non mi aspettavo. E invece... *____* Vuol dire davvero tanto. Grazie per avermi aperto le porte del blog e per avermi dato questa opportunità. Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stata proprio l'atmosfera cupa che mi ha stregato. Il dark nel romanzo storico mi piace tantissimo, lo trovo molto più coinvolgente, e tu sei stata bravissima!
      Grazie a te per avermi permesso di leggere il libro e perché hai avuto il coraggio per tutte e due :-*

      Elimina
  2. Beata te! Qui sono è soltanto caldo ç__ç
    Passando al libro, mi incuriosisce molto, ma non sono sicura che possa piacermi ^^"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giù, qui tira un venticello fresco! Devi fare la danza della pioggia. Funziona!!
      Per quanto riguarda il libro provare non costa nulla, dai ^-*

      Elimina
  3. Qui il caldo ci sta dando un po' di tregua.. ma questo libro sembra alzare di nuovo la temperatura!! Non ho mai letto un romanzo m/m e penso sia ora di cominciare! ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara! Sì lo devi leggere. Merita davvero. Verrai trascinata in atmosfere oscure e pericolose che difficilmente si dimenticano *-*

      Elimina
  4. sai che io e gli storici non siamo tanto amici, ma le atmosfere dark e questa scrittrice mi incuriosiscono tanto tanto. Secondo te posso leggere anche solo questo senza la serie prima?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, lo so >_< ma se darai un'opportunità a questo sono sicura che ti conquisterà *-*
      Io ho letto questo libro senza aver letto gli altri quindi vai tranquilla ^-*

      Elimina
  5. Lo sai che mi ispirava da morire, e non vedo l'ora di leggerlo *w* La famiglia Rochester, Norfolk House così a pelle mi ricordano un po' le atmosfere gotiche di Jane Eyre, sai? Comunque sono felicissima che ti sia piaciuto, anche perchè con gli m/m è sempre difficile riuscire a convincerti ;)
    Ps: la danza della pioggia a funzionato a metà: da me le temperature sono più umane e tira un bellissimo vento fresco, aaahhh :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io pensavo lo avessi letto ma non ancora recensito ^O^
      E' vero, mi è difficile leggere gli m/m perché non mi posso immedesimare ^-* però questo mi ha conquistato in pieno. Secondo me sono meglio gli m/m storici perché sono fatti di tutt'altra pasta *-*
      P.S. Da me ha funzionato per buona parte della mattinata. Anche qui fa freschetto finalmente ;D

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^