mercoledì 3 agosto 2016

RECENSIONE: "Un libertino dal cuore di ghiaccio" di Lisa Kleypas

Buongiorno lettori, la mia pausa estiva finalmente sta arrivando. Ultimamente il caldo mi sta rendendo più fiacca del solito e ho assoluto bisogno di riposo mentale! Mi sono circondata di libri cartacei ed ebook e non potete capire la mia disperata felicità nello scegliere la prossima lettura! Ho creato una numerosa TBR di agosto che vi mostrerò venerdì ma mi riservo il diritto di scegliere sul momento perché i miei tempi di lettura sono piuttosto lenti e i giorni volano. Ma bando alle ciance, oggi vi lascio con la recensione di Un libertino dal cuore di ghiaccio, primo volume della serie The Ravenels scritto da Lisa Kleypas, uscito per la Mondadori nella collana Oscar il 5 luglio scorso. Ogni tanto ci vuole la lettura di un historical romance e il libro della Kleypas è arrivato proprio sul più bello. Venite con me nel freddo dell'Hampshire per conoscere gli abitanti di Eversby Priory. 

Titolo: Un libertino dal cuore di ghiaccio (The Ravenels #1)
Autore: Lisa Kleypas
Editore: Mondadori
Pagine: 378
Prezzo: € 13,00 ebook: € 6,99
Inghilterra, 1875. Devon Ravenel, incallito donnaiolo, è lo scapolo più affascinante di Londra e ha appena ereditato una contea. Il suo nuovo ruolo sociale gli impone però responsabilità inattese e qualche sorpresa: la sua nuova proprietà, infatti, è gravata dai debiti e per di più nella dimora ereditata vivono le tre sorelle del defunto conte e una giovane, bellissima vedova, Lady Kathleen Trenear. Presto tra i due scoppia la passione, ma la donna conosce bene i tipi come Devon. E non ha alcuna intenzione di consegnargli il proprio cuore.



COSA NE PENSO
Mi aspettavo decisamente qualcosa di più. Ho letto solamente tre romanzi della Kleypas, e tra i tre, quello che mi ha colpito di più e che mi ha fatto provare davvero tante sensazioni è stato L'amore che viene. So che molti di voi amano quest'autrice ma personalmente devo ancora inquadrarla per bene. Questo romanzo è il più recente della Kleypas e grazie al mio grande amore verso gli storici non ho esitato un secondo di più ad acquistarlo. E la storia parte davvero molto bene. Devon Ravenel è un uomo cinico, freddo e dedito soltanto ai piaceri del suo rango. Non è particolarmente ricco o di buona fama ma è un uomo avvenente, dal fascino magnetico, ha il caratteraccio tipico dei Ravenel la cui progenie maschile non è stata molto fortunata. Alla morte del cugino, Devon eredita una contea nell'Hampshire, ma Eversby Priory, l'antica proprietà di famiglia, è ormai in rovina. Mobili consumati, pareti annerite, tappeti logori, tutto sta cadendo a pezzi e Devon e suo fratello minore West hanno intenzione di vendere la tenuta per eliminare il problema e tornare immediatamente a Londra. Ma Eversby Priory è abitata dalla moglie e dalle sorelle del defunto cugino: Kathleen, Helen e le gemelle Cassandra e Pandora. Kathleen e Devon hanno delle accese discussioni fin dal loro primo incontro. Lei pensa che tutte le brutte voci su Devon siano vero. E' egoista e villano e non vede l'ora di sbarazzarsi delle cugine e sopratutto di liberarsi della sua presenza. E' il tipico uomo da cui è stata sempre messa in guardia. Ma ben presto l'odio si trasforma in una focosa attrazione e Devon inizia a cambiare idea su Eversby Priory. Forse può davvero salvare le sorti della tenuta e di tutte le persone che dipendono dalle sue decisioni, inclusa Kathleen. 

Kathleen è una donna di natura compassionevole ma molto rigida. Cerca di rispettare il lutto per la morte di suo marito e di prendersi cura delle sue sorelle, la timida Helen e le sprovvedute Cassandra e Pandora. Ah quante risate mi sono fatta con loro! Purtroppo le ragazze sono state rinchiuse nella tenuta per molto tempo e abbandonate a loro stesse dai propri genitori. Ora che il fratello maggiore non c'è più è Kathleen a provvedere alle loro esigenze. Ma educare delle ragazze ribelli e poco avvezze all'etichetta è un'impresa assai ardua. All'arrivo di Devon le cose cambiano, le responsabilità aumentano ma tutti insieme imparano ben presto a convivere e a diventare una grande famiglia. La tenuta va rimessa in sesto e ha bisogno di molti soldi per farlo. E dopo tanti problemi e indecisioni Devon e West smettono di essere egoisti e di assumersene la piena responsabilità. Kathleen inizia a guardare Devon con occhi completamenti diversi e dopo i primi litigi riescono finalmente a trovare un punto di incontro. Tra i due nasce un amore che cercano di evitare con tutte le forze. Altra presenza importante nel libro è Rhys Winterbone protagonista del prossimo libro. Rhys è un uomo ricco e calcolatore che ha messo gli occhi sulla timida Helen. La loro storia è già iniziata in questo volume e dopo le battute finali non vedo l'ora di sapere cosa accadrà. Certo è che il seguito promette davvero molto bene. 
PER CONCLUDERE
Un libertino dal cuore di ghiaccio è senza dubbio un romanzo che fa da introduzione. Come al solito la Kleypas si diletta in conoscenze storiche ben dettagliate anche se la parte romance non è molto marcata. Ecco quello per me è stato un vero problema. La storia si concentra molto sull'aspetto pratico piuttosto che sull'aspetto romantico. Il finale l'ho trovato molto sbrigativo e mi ha lasciato con l'amaro in bocca perché davvero mi aspettavo qualcosina di più. La storia che più mi ha attratto all'interno del libro è quella di Rhys ed Helen, due personaggi completamente diversi ma stranamente attratti l'uno dall'altro. Anche il modo in cui Rhys viene gettato nella mischia l'ho apprezzato molto. Dopotutto il romanzo mi è piaciuto, magari in alcuni momenti si perde un pò ma senza essere pesante, l'ho divorato con piacere. Non vedo l'ora di leggere il prossimo!

↓↓↓↓
E oggi vi saluto qui. Cosa ne pensate? Avete letto il libro? Lo leggerete? Vi piacciono i romanzi della Kleypas? Inutile chiedervi sempre le solite domande, vero? Ditemi tutto, vi aspetto nei commenti e ci rileggiamo domani con una nuova puntata di Popcorn. Ah Chris...

6 commenti:

  1. Ah, Chris *.*
    Io della Kleypas devo ancora recuperare la serie della Audaci Zitelle, però questo mi ispira non poco ! La trama mi ricorda un pò Ragione e sentimento della Austen. E tale Rhys Winterbone mi intriga, fosse anche solo per il nome eheh :3 Spero di leggerlo presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah Chris ahahahah guarda lasciamo stare ;D
      Io ho letto i primi due delle Audaci Zitelle poi non ce l'ho fatta, non mi attiravano più le storie. Questo un pò me lo ricorda ma i personaggi mi sono piaciuti di più ;D
      Rhys Winterbone è un bonazzo da paura e ha un carattere veramente perfido certe volte *-*

      Elimina
  2. Sai che gli storici non sono il mio forte, ho anche provato con questa autrice (che adoro nella sua serie texana), ma niente. Sono contenta che a te sia piaciuto, ma stavolta passo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, purtroppo >_<
      Per la serie Texana intendi i Trevis? Se sono loro sono nella mia lista ;D

      Elimina
  3. Dopo aver letto la recensione non mi convince o.o non so, la trovo un po piatta come serie rispetto a quelle pubblicate in passato. Di di solito mi leggo tutto della Kleypas e alcuni libri mi sono piaciuti più di altri, alcuni li ho trovati piatti altri mi hanno dato di più, di solito è sempre una botta di culo con lei, non è la mia autrice preferita.
    Di suo mi è piaciuto molto: Infine, tu & Pomeriggio D'amore. Fanno parte di una serie, il primo quella su Derek Craven e l'altro è l'ultimo volume delle Hathaway. Dell'altro tuo citato non lo conosco, mi vado a leggere la trama!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai detto bene Jessica, è una botta di culo...
      Infatti io ho abbandonato le Zitelle ma ho amato L'amore che viene però questo volevo tanto leggerlo. Mi aspetto molto dal secondo libro anche perché ci sono due protagonisti completamente agli opposti. Vedremo...
      Ho sentito tanto parlare di questo Derek. Mi sa che vi siete tutte innamorate. Devo rimediarlo ;D

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^