giovedì 8 dicembre 2016

PROSSIME USCITE: I romanzi che arriveranno in libreria nel 2017 - prima parte

Hello people. Welcome to the jungle! No, questa mattina non ho fumato nulla anche perché non fumo e sono quasi astemia, sono una persona piuttosto scontata e in questo momento non capisco perché mi sto denigrando. Si fa conversazione anche con poco. Sono questi pupazzi di neve che vedo sui terrazzi che mi stanno innervosendo. Ho paura che mia sorella addobberà la sua e la mia di casa con queste enormi palle appese anche ai soffitti (leggere post precedente per capire di cosa sto parlando). Ok, la smetto immediatamente, vi vedo già con gli occhi alzati al cielo. Come siete noiosi, non vi si può dire niente. 👀
Dunque, oggi voglio parlare con voi di una cosa molto importante, importantissima. Ne vale del nostro futuro letterario e di conseguenza una parte del nostro mondo. Quali saranno i libri che riempiranno gli scaffali delle nostre librerie a partire da gennaio 2017? So che siamo ancora in dicembre ma ho bisogno di sclerare/fangirlare con voi su alcuni romanzi di cui aspetto impazientemente l'uscita, e perché no, anche polemizzare un pò. Oggi vi mostrerò la prima parte e nei prossimi giorni, prima della pausa natalizia, vi mostrerò le altre. Pronti?

FLOWER di Elizabeth Craft e Shea Olsen: questo libro ha una cover stupenda e il titolo mi piace un sacco perché lo trovo appropriato visto il lavoro che fa la protagonista. Mi sono innamorata della trama e sono andata a leggere qualche recensione su goodreads. C'è chi lo considera un guilty pleasure molto simile alle Cinquanta Sfumature anche se di stampo young adult. Un romanzo divertente, sexy e senza complicazioni. La storia d'amore è intensa e talmente ben intrecciata che pare essere scritta da una sola autrice. Insomma, le premesse ci sono tutte, no? Vedremo, vedremo! 

USCITA 5 GENNAIO 2017
CASA EDITRICE: NEWTON COMPTON
GENERE: YOUNG ADULT - CONTEMPORARY ROMANCE
AUTOCONCLUSIVO

Charlotte vive con la nonna ed è una ragazza con la testa sulle spalle: bravissima a scuola, lavora in un negozio di fiori per pagarsi gli studi e nel tempo libero si prepara per l’ammissione alla prestigiosa università di Stanford. È molto concentrata e non si concede distrazioni, niente uscite serali e soprattutto niente ragazzi: la sua più grande paura è infatti quella di fare la fine di tutte le donne della sua famiglia, che hanno rinunciato a seguire le proprie aspirazioni a causa dell’amore. Una sera, all’ora di chiusura, entra nel suo negozio un misterioso e affascinante cliente, ombroso ma gentile, che le fa strane domande. Nonostante ne rimanga colpita, Charlotte è sicura di non rivederlo mai più… E invece la mattina dopo le viene recapitato in classe un mazzo di rose purpuree, i suoi fiori preferiti. A mandarglieli è stato proprio Tate, il ragazzo della sera prima, che inizia a corteggiarla in modo molto discreto ma deciso. Charlotte, dopo le resistenze iniziali, decide di uscire con lui per una sola sera. Ma appena fuori dal ristorante vengono assaliti da folla di paparazzi che grida il nome di Tate… Chi è davvero quel misterioso ragazzo e cosa nasconde dietro quei bellissimi occhi malinconici?


CARVE THE MARK. I PREDESTINATI di Veronica Roth: la Mondadori sta pubblicizzando parecchio questo libro. Sarà che Veronica Roth è ormai entrata nell'olimpo delle autrici affermate dopo la serie cinematografica di Divergent, sarà che la Mondadori pubblicizza soltanto quello che cacchio gli fa comodo, bah. Sta di fatto che la trama mi pare davvero particolare e intricata anche se non ha conquistato tutti i lettori d'oltreoceano. Se volete leggere un estratto per saperne di più allora cliccate a questo link

USCITA 17 GENNAIO 2017
CASA EDITRICE: MONDADORI
GENERE: YOUNG ADULT - FANTASY - DYSTOPIA
DUOLOGIA

In una galassia lontana, dove la vita degli uomini è dominata dalla violenza e dalla vendetta, ogni essere umano possiede un “donocorrente”, ovvero un potere unico e particolare, in grado di determinarne il futuro. Ma mentre la maggior parte degli uomini trae un vantaggio dal dono ricevuto in sorte, Akos e Cyra non possono farlo. Al contrario, i loro doni li hanno resi vulnerabili al controllo altrui. 
Cyra è la sorella del brutale tiranno Shotet Ryzek. Il suo donocorrente, ovvero la capacità di trasmettere dolore agli altri attraverso il semplice contatto fisico, viene utilizzato dal fratello per controllare il loro popolo e terrorizzare i nemici. Ma Cyra non è soltanto un’arma nelle mani di un tiranno. La verità è che la ragazza è molto più forte e in gamba di quanto Ryzek pensi. 
Akos appartiene al pacifico popolo dei Thuve, e la lealtà nei confronti della famiglia è assoluta. Quando lui e il fratello vengono catturati dai soldati Shotet di Ryzek, l’unico suo pensiero è di riuscire a liberarlo e a portarlo in salvo, costi quel che costi. Quando poi viene costretto a entrare a far parte del mondo di Cyra, l’ostilità tra i loro due popoli sembra diventare insormontabile, tanto da costringere i due ragazzi a una scelta drammatica e definitiva: aiutarsi a vicenda a sopravvivere o distruggersi l’un l’altro...


VOGLIO NOI di Elisa Gentile: all'inizio non ho letto la trama perché io di quest'autrice leggerei anche la cosiddetta lista della spesa. L'adoro c'è poco da fare. Quando ho visto la cover ho avuto un calo di pressione. I suoi protagonisti maschili sono cattivi fino alla fine, non cambiano per amore, almeno finché non commettono errori gravissimi. Sono machiavellici, sono spietati ed egoisti, fanno del male, molto male. L'autrice non facilita mai nessuna storia d'amore, ci fa soffrire fino alle lacrime e non è mai, ripeto MAI scontata. Vi basta leggere questa trama per capire che ancora una volta sarà una strada tutta in salita. I love it! Peccato che al momento è prevista soltanto l'uscita in ebook. 

USCITA 23 GENNAIO 2017
CASA EDITRICE: NEWTON COMPTON
GENERE: EROTIC ROMANCE - CONTEMPORARY ROMANCE
AUTOCONCLUSIVO

Celeste ha poco più di vent’anni ed è la madre di Axel. Ma Celeste è anche Cleo, ovvero la ragazza che lavora part-time in un supermercato e vive una storia d’amore molto passionale con un ammiraglio della Marina inglese. E infine, Celeste è Blue, una spogliarellista in un locale che si chiama Sublime… Matteo ha quasi trent’anni, ha lasciato Bologna per sfuggire al suo passato e si è trasferito a Vignola, dove vive insieme alla sua compagna, Lea. A loro Celeste lascia Axel quando la notte lavora al Sublime. Matteo la disprezza per questo. Durante l’addio al nubilato di un suo amico, il ragazzo scopre che Celeste e Blue sono la stessa persona. A questo punto, l'astio nei suoi confronti si trasforma in vero odio, prima di lasciare spazio a un sentimento travolgente che mai avrebbe pensato di poter provare…


LA PRIMA STELLA DELLA NOTTE di Susan Elizabeth Phillips: un'applauso prego alla regina del romance. Mamma Phillips ci regala un altro romanzo, l'ottavo per la precisione, della serie Chicago Stars. Voi non potete capire la mia felicità perché questa serie è una delle mie preferite in assoluto e adoro l'autrice, per me è semplicemente eccezionale. Come sono venale, lo so. Non posso farci nulla, questa donna mi genera un turbinio dentro di emozioni bellissime. Ok, la pianto. Se volete leggere le mie recensioni sui Chicago Stars allora cliccate quiqui e qui. Mancano le recensioni dei primi due volumi perché all'epoca della lettura non avevo aperto ancora il blog, sigh. E manca la recensione del settimo volume perché non l'ho ancora letto. Sono oscenamente pietosa, lo so. Per quanto riguarda la cover vi mostro quella originale perché non è ancora disponibile la versione italiana. Conoscendo il modus operandi della nostra casa editrice la vedremo il giorno prima dell'uscita.

USCITA GENNAIO 2017 
(data ancora non definita)
CASA EDITRICE: LEGGEREDITORE
GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE
CHICAGO STARS #8

Lui è Cooper Graham, celebre quarterback dei Chicago Stars. Lei Piper Dove, investigatrice privata incaricata di pedinare il campione... Finché non viene scoperta. Quando si conoscono scatta la scintilla, perché niente intriga di più lo spirito competitivo di uno sportivo che una sfida impossibile: conquistare una donna spaventata dai sentimenti.


↓↓↓↓
Quanto adoro le trame esaustive della Leggereditore. Bah. Bene carissimi, per oggi è tutto. Quale di questi libri leggerete e aspettate con più impazienza? Quali no? Vi auguro una buona festa dell'Immacolata e ci rileggiamo domani con una nuova recensione. Beso 🌼

12 commenti:

  1. Devo dire che alla Leggereditore risparmiano pure sulle parole ahahhah XD
    Mi ispira "Flower" che avevo intravisto sul sito della newton. Sono curiosa di saperne di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che la Leggereditore se continua così andrà fallita >_<
      I lettori ormai si sono stufati e non se ne rendono conto, uff.
      Siii anch'io aspetto Flower *-*

      Elimina
  2. Cave the mark sembra interessante, ma io attenderà delle recensioni u.u

    RispondiElimina
  3. Cavolo non mi aspettavo che Cave the mark ricevesse critiche negative dai lettori oltreoceano, volevo preordinarlo ma adesso credo che aspetterò delle recensioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo credevo neanch'io ma dopo il terzo di Dirvegent ci vado cauta con quest'autrice >_< Spero non faccia uno scivolone.

      Elimina
  4. Ciao, tresor! Maaaa, quest'anno sono più Grinchiosa del solito, ho detto a mia mamma di andarci leggera con le decorazioni natalizie e siamo andate sul sobrio con gusto ^^
    La Mondadori pubblicizza soltanto quello che cacchio gli fa comodo, bah---> hai ragionissima!!! Ma magari facessero pubblicità a, tanto per dirne una, la serie della Maas ç_ç
    Quello della SEP lo sai già - le trame della Leggereditore non le leggo più, ormai - , mentre su quello della Roth ho un bel po' di riserve. Vedremo. Mentre devo leggere Elisa Gioia, ogni volta che la nomini e recensisci mi fai venire curiosità. Ricordami che devo leggerla, eh! :P Su Flower, boh! La cover è carinissima, però ripeto boh. Non so :/ Aspetto la seconda parte del post! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voglio sapere com'è andata con le decorazioni. Raccontami di questa sobrietà ;D
      Io penso che ogni CE dovrebbe pubblicizzare qualsiasi libro non l'autore più quotato che già parte avvantaggiato.
      Nemmeno io leggo più le trame della Leggereditore. Ormai me le traduco da sola ;D
      Elisa GENTILE. Ahahahahah ti sbagli sempre. Pure a me capita spesso ;D

      Elimina
  5. Concordo con te la Copertina di Flower è semplicemente fantastica :-O Quello è il classico libro che compro senza neanche vedere la trama perchè rimango folgorata dalla copertina ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh cielo pure a me succede sempre. L'ultima volta con Io sono buio. Dovrei andarci cauta in questi casi ma sfoggiare una cover del genere è troppo divertente ;D

      Elimina
  6. io li voglio tutti tranne la Gentile che non ho mai letto. Ma gli altri senza dubbio! Ma che bello che la Phillips e i chicago stars tornano, wow, io felicissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu devi leggere la Gentile al più presto. Io queste cose da te non le accetto ahahahah :-*

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^