giovedì 22 febbraio 2018

RECENSIONE: "La viandante" di Jane Harvey-Berrick

Bentornate carissime. Vi state preparando all'arrivo di burian, il freddo intenso che arriva dalla Siberia? E vogliamo parlare della neve prevista per la prossima settimana? Mi rifiuto di tirare fuori i doposcì, mi rinchiudo in casa e così sia. Aspetto l'arrivo della primavera che porta con sé tanta bella allergia! 
Dunque, oggi vi parlo de La viandante, il secondo volume della serie "Traveling" scritta da Jane Harvey-Berrick, edita dalla Delrai Edizioni e che mette la parola fine alla storia d'amore tra il circense Kes e la nostra dolcissima maestra delle elementari, Aimee. Se vi siete perse la recensione del primo romanzo questo è il link

Titolo: La viandante Serie: Traveling #2
Autore: Jane Harvey-Berrick
Genere: Contemporary Romance
Categorie: Circo - Seconde possibilità - Hot - Cuore spezzato - Dramma - Emozioni
Editore: Delrai Edizioni
Pagine: 313
Prezzo cartaceo: € 16,50 ebook: € 3,99 

Scegliere tra carriera e amore è difficile, Aimee si trova di fronte a un bivio: Kes, il suo circense, il ragazzo che le ha nascosto la verità su se stesso, o il sogno di diventare una maestra elementare. Non può dimenticare la passione che li ha uniti e non riesce a nascondere l’ammirazione vero l’uomo che ama, libero da ogni costrizione sociale. Lui è l’unico che sa volare, proprio come un gheppio, l’unico che la porterebbe sempre con sé, anche se la vita unita al destino è sempre lì, pronta a giocare i suoi brutti scherzi inaspettati. Ma ferire un circense vuol dire far sanguinare tutti gli altri, e nessuno può farlo senza pagarne le conseguenze.

Il secondo capitolo e conclusivo della storia tra Kes e Aimee, dalla penna best seller di Jane Harvey-Berrick. Perché l’amore supera le parole e i fatti quando diviene acrobazia e spettacolo. 

RECENSIONE
Ho capito una cosa: io e la Berrick andiamo d'accordo. Molto d'accordo. Alcune volte ho timore a leggere il proseguo di una storia, sopratutto se mi è piaciuta tanto e invece, Jane, ha saputo mantenere viva la mia attenzione, alternando momenti di forti emozioni a memorabili colpi di scenaA un certo punto ho rischiato l'infarto e non nego di aver voluto lanciare il Kindle, non dalla finestra, ma verso la finestra, sopratutto quando Kes e la sua faccia da schiaffi mi facevano infinitamente arrabbiare. Io adoro quel ragazzaccio ma ci vuole un'infinita pazienza a sopportare i suoi sbalzi d'umore. Aimee, dal cuore d'oro, ha avuto tutta la mia comprensione. 

Abbiamo lasciato Kes e Aimee con il cuore a pezzi. Vivono in mondi completamenti diversi: lui è un circense e vive secondo le sue regole, lei è una maestra delle elementari che aiuta i bambini in difficoltà. Come possono amarsi facendo coincidere i loro mondi? Alla fine del primo volume Aimee ha dovuto prendere una decisione importante, la più difficile e sofferta della sua vita. Kes è il suo primo amore, il suo migliore amico, la sua anima gemella e rinunciare a lui vuol dire perdere il proprio cuore. Ed è proprio ciò che ha fatto. 
Sono passate settimane dall'ultima volta che lo ha visto e andare avanti con la sua vita è sempre più doloroso. Eppure Kes riesce a sorprenderla ancora una volta. Non vuole perdere l'unica donna che abbia mai amato e per farlo è dovuto scendere a patti con se stesso: vuole una seconda opportunità e farà di tutto pur di non perdere Aimee, anche rivelare gli oscuri segreti che fanno parte del suo passato e che non è riuscito mai a superare


Se c'è una cosa che ho amato particolarmente in questo libro è la crescita interiore dei due protagonisti. Kes non è un personaggio facile all'inizio della serie. Lo conosciamo bambino per poi vivere con lui e Aimee gli anni turbolenti dell'adolescenza e, a un certo punto, ce lo ritroviamo come uno splendido esemplare di uomo. Un uomo che commette molti errori e che in un certo senso non è mai cresciuto veramente perché dentro di sè serba ancora tanta rabbia e dolore. In questo secondo volume Kes è cambiato. Adesso sa cosa vuole e cosa fare per non perdere la donna che ama più di ogni altra cosa e credetemi, lui fa di tutto per Aimee, davvero di tutto, anche aprire il suo cuore ferito. Aimee è una donna meravigliosa, forte, dall'animo buono e gentile, in netto contrasto con il carattere impetuoso di Kes, eppure lei è l'unica che riesce a tenerlo a bada anche quando il dramma piomba nelle loro vite di botto per distruggere tutti i loro sogni.


Adoro lo stile semplice e limpido della Berrick. Non si perde in chiacchiere ma preferisce darti quello che esattamente ti aspetti da una storia. Non si perde in profonde e contorte paranoie ma valorizza i suoi protagonisti al meglio, anche quelli secondari, e ti regala un mondo bellissimo in cui vuoi semplicemente perderti. La storia di Kes e Aimee non è semplice fin dall'inizio e questo secondo volume ce lo conferma. E' un eterno sali e scende sulle montagne russe, un su e giù continuo da farti girare la testa, eppure sa dare delle emozioni incredibili. Ho avuto il cuore in tumulto fino all'ultima pagina. 
E adesso aspetto le storie di altri due personaggi che abbiamo avuto modo di conoscere bene ma non così approfonditamente: Tucker e Zef. Loro sono incredibili!

(quattro stelle e mezzo)
BELLISSIMO

La serie è composta da:
1. Il viandante (The Traveling Man)
2. La viandante (The Traveling Woman)
3. Roustabout (storia Tucker) - prossimamente in Italia
4. Carnival (storia Zef)

⇓⇓⇓⇓
Cosa ne pensate? Avete letto il libro? Consiglio di recuperare questa serie se non lo avete ancora fatto, non sapete cosa vi perdete. Besos!

6 commenti:

  1. Ciao Anna, la tua bella recensione mi ha incuriosito. La storia mi sembra molto intrigante, la metterò nella lista delle mie letture :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara ^-^
      La storia è bellissima. Leggila presto e poi fammi sapere ^-*

      Elimina
  2. Ciao Anna!!!!!^_________^eccomi ritornata finalmente sulla blogsfera dopo 2 anni di assen za per svariati motivi ma ora finalmente sono tornata....mi è mancato tanto il tuo blog e tu^_^....bellissima recensione non conoscevo questa serie mi segno i titoli e li metto in WishList^_^
    Se ti interessa sul mio blog ho lanciato un iniziativa benefica e in palio c'è una mia creazione....
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono passati già due anni? Da non crederci Sel. Sembra ieri. Sai che molte blogger hanno chiuso i battenti? Me tristissima >_<
      Anche tu mi sei mancata tanto. Sono proprio contenta di rileggerti ♥

      Elimina
  3. Se lo leggerò è solo per colpa tua :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voglio vedere quando lo leggi -_-
      Io penso che t'innamorerai di Kes *-*

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^