lunedì 4 giugno 2018

RECENSIONE: "Impossibile" di Julia Sykes

Buongiorno carissime. Come state? Questo primo caldo vi sta dando alla testa? A me sì, mi rende fiacca tutto il tempo e siamo soltanto a inizi giugno, che bellezza! Comunque, oggi niente post con le anteprime della settimana, ho troppe recensioni arretrate che non posso più rimandare perciò inizio subito col parlarvi di Impossibile il romanzo di Julia Sykes, edito da Quixote Edizioni e primo volume di una serie lunghissima, composta tutta da romanzi standalone di stampo dark romance e con elementi BDSM. Anche se questo primo romanzo salta entrambi gli elementi. Come prima coppia conosciamo Sean e Claudia, lui un criminale lei una pediatra, due persone completamente agli opposti ma simili sotto molti aspetti. Seguitemi se non avete letto il libro e volete saperne di più...

Titolo: Impossibile Serie: Impossible #1
Autore: Julia Sykes
Genere: Contemporary Romance
Categorie: Erotico - Romance - Suspense - Abuso - Crimine - Violenza 
Editore: Quixote Edizioni
Pagine: 562
Prezzo cartaceo: € 16,50 ebook: € 4,99

Claudia…
La mia vita è cambiata inesorabilmente quella notte; la notte in cui mi hanno rapita. Ho salvato la vita di un uomo, ma cosa mi è costato? Posso convincerlo a salvarmi a sua volta?
Lo odio per ciò che mi ha fatto, ma più a lungo rimango intrappolata con lui, più difficile mi risulta aggrapparmi a quel sentimento. È un enigma di uomo, arrogante in modo sconvolgente, a volte contrito, altre spaventosamente aggressivo a seconda dei momenti. E il dolore nei suoi occhi è come uno specchio per il mio.
Più a lungo resto nelle sue mani, più divento confusa.
La mia libertà vale abbastanza da tradirlo?

Sean…
La mia prigioniera è bella, intelligente e ribelle. Questo connubio attraente piace al mostro che è in me. Voglio conquistare nquella ribellione e prendere possesso della sua bellezza. Bramo di reclamare la sua innocenza e tenerla per me.
Ma l’uomo che sono sa che non ci sarebbe nulla di più sbagliato.
Devo decidere chi è più forte: il mostro o l’uomo? In un caso o nell’altro, ho una sola certezza: non la lascerò mai andare.

RECENSIONE
Finalmente un romance pieno di suspense come non ne leggevo da tempo. Fino a qualche mese fa non riuscivo a leggere più niente di tremendamente forte, forse non ero nello stato emotivo giusto. Beh, questo libro mi ha sbloccato da questo stallo e mi ha fatto riappacificare al genere. E' un romance con elementi non troppo forti da rimanerne turbati a vita (niente di diverso da ciò che ormai siamo abituate a leggere) ma abbastanza da reputarlo uno dei più oscuri, di quelli che piacciono al lettore che non ha paura di osare: tipo me. In realtà mi ero fatta anche delle alte aspettative che sono state disilluse perché il romanzo non è assolutamente privo di difetti, più di una volta ho fatto fatica ad arrivare alla fine ma questo non cambia del tutto il mio giudizio. 

Claudia è una giovane pediatra con un passato drammatico alle spalle. Ha perso i genitori quando era solo una ragazzina e per diversi anni ha vissuto in una casa famiglia. In seguito si è dedicata esclusivamente allo studio annullando la sua vita sociale. Purtroppo la terribile morte dei suoi genitori è stata per lei un duro colpo che non ha mai davvero superato, un trauma di cui ne risente ancora. Il giorno in cui viene rapita la sua vita cambia drasticamente. L'uomo che l'ha rapita si chiama Bradley e la trascina nel suo appartamento per curare Sean, il suo migliore amico ferito da una pallottola. Nonostante la drammaticità della situazione Claudia si dedica al ferito salvandogli la vita, ma si ritroverà invischiata in un situazione più grande di lei. I due uomini non hanno alcuna intenzione di lasciarla andare e Claudia vivrà i primi giorni della sua prigionia terrorizzata e affascinata da quel ragazzo a cui ha salvato la vita. 


Sean e Bradley sono due criminali appartenenti a una delle famiglie mafiose più pericolose della città, ma a differenza del feroce Bradley, Sean non è crudele. Claudia è gentile e compassionevole e Sean cerca di proteggerla costantemente da Bradley, da suo padre e anche da se stesso. Nonostante il suo animo buono Sean è un dominatore e vuole piegare Claudia alla sua volontà. Lui è affascinato da quella ragazza e capisce subito che ha un'anima spezzata come la sua. Tra lui e Claudia accade qualcosa, un'attrazione improvvisa e intensa da cui entrambi non riescono a fuggire. Claudia è combattuta, si sta innamorando di quel ragazzo ma non può rimanere imprigionata per sempre e Sean non ha alcuna intenzione di lasciarla andare. La convivenza forzata non fa che avvicinarli sempre di più, nonostante Claudia non rinunci a salvarsi la vita. 


Mi è piaciuto molto il rapporto contrastato tra Claudia e Sean, raccontato da entrambi i punti di vista, anche se all'inizio ho fatto fatica ad approcciarmi con loro. Il motivo è semplice: una prima parte troppo introspettiva e ripetitiva per i miei gusti. Mi sembrava di ritrovarmi in una situazione di stallo in cui la storia rimaneva sempre al medesimo punto descrivendo le medesime cose, non avendo una situazione di svolta. Inoltre i pensieri di Claudia e Sean si ripetevano costantemente in ogni capitolo. Per fortuna il romanzo, a un certo punto, prende una svolta inaspettata e i capitoli si susseguono rapidamente mostrandoci nuovi personaggi e nuovi colpi di scena

L'amore tra Claudia e Sean è pieno di insidie, di alti e bassi, di momenti torbidi e passionali ma anche di momenti drammatici. Non ci sono elementi significativi di BDSM come si poteva presupporre e se cercate quella parte ne rimarrete delusi. E' pur vero che Sean è un dominatore, di quelli che fanno venire la pelle d'oca, ma l'autrice ha calcato poco su quella parte, nel senso che non si è spinta troppo oltre e questo è davvero un peccato. Devo dire che ho apprezzato moltissimo anche la parte finale. E la cosa che mi ha rincuorato è l'apparizione di un bel paio di personaggi a cui saranno dedicati i prossimi libri che pare saranno molto più cruenti. Insomma, credo che Sean non sarà poi così rimpianto. E mi auguro vivamente che la casa editrice non ci faccia aspettare troppo. 

BELLO

La serie è composta da:
1. Impossibile - (Claudia e Sean)
1.5 Impossible: The Companion Trilogy (Sean's POV) (Angel, Deceiver, Redeemer)
2. Savior (Rose e Clayton)
3. Rogue (Sharon e Derek)
4. Knight (Lydia e Smith)
4.5 Wedding Knight (Lydia e Smith) 
5. Mentor (Kathleen e /)
6. Master (Katie e Reed)
7. King (Charlotte e Javier)
7.5 A Decadent Christmas (An Impossible Series Christmas Special) - (Sharon e Dexter, Rose e Clayton, Katie e Reed, Lydia e Smith)
8. Czar (Alicia e Dimitri)
9. Crusader (Clara e Dimitri) 
9.5 Prey (Claudia e Sean)
10. Highlander (Alicia e Finlay)
11. Centurion (Carina e Kennedy)
12. Dex (Chloe e Dexter)
13. Hero (Chloe e Dexter)
+ Short Story
⇓⇓⇓⇓
Avete letto il romanzo? Se non lo avete ancora fatto vi ho convinto a dargli una chance? Non vedo l'ora di leggere i prossimi capitoli che senza dubbio saranno ancora più belli ed emotivamente tosti visto quanto hanno fatto discutere le lettrici d'oltreoceano. Besos!

6 commenti:

  1. Ciao bella fanciulla come va? Io odio il caldo e al pensiero che siamo solo all'inizio ..paura!! Penso che mi trasferirò in Alaska😉 mmm sono molto titubante sul libro, il dark non è proprio il mio genere preferito .. Mah vedremo... Baci 😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Morg! Non mi parlare dell'Alaska perché presto ti raggiungo ;D
      Io invece te lo consiglio... dagli un'opportunità e poi vedi se fa per te ^-*

      Elimina
  2. Ciao bella! È da Aprile che mi lamento del caldo. Pensare che siamo solo a Giugno mi fa disperare 😢 Come sai, questo non è il mio genere, però ogni tanto mi piace cambiare. Questo titolo mi aveva intrigato e infatti l'ho già recuperato. Quando sarò nella predisposizione d'animo giusta, lo leggerò sicuramente. Baci 😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bella, facevi bene a lamentarti, avevi già capito tutto ma speriamo che questo giugno non sia così terribile come pensiamo >_<
      Infatti bisogna essere nella predisposizione giusta per leggerlo perciò cerca di farlo presto ;D

      Elimina
  3. Ciao Tresor! Che ti devo dire.. sai quanto volevo leggerlo, fin dalla sua uscita, però mi hai smontata. Sarà che ho dei dubbi sulle ripetizioni e le riflessioni, e sulla aprte BDSM (anche se qui come hai detto è quasi accennata), o magari non sono in vena di letture dark (ne ho fatte tante negli ultimi mesi e sono diventata tanto, troppo esigente!). Diciamo che rimando la lettura a data da destinarsi :/
    Cavolo però, sapevo che la serie era lunga, ma vederla così metta ansia ^^"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco perfettamente tesoro però ho la forte sensazione che questo è uno di quei romanzi che piace proprio a te. Io aspetto i prossimi dove credo che la parte qui accennata di BDSM non sarà tale 😂 Spero che la Quixote non ci faccia aspettare troppo 😩

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^